Caprica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Caprica poster mela.jpg

Caino e Abele si fanno belli davanti all'albero del bene e del male.

Caprica è il prequel di Battlestar Galactica. Manco a farlo apposta, è ambientata su Caprica, una delle Dodici Colonie dell’Uomo.

[modifica] Trama

La storia riguarda le vicende della famiglia Adama, della quale non se ne era evidentemente parlato abbastanza in Battlestar Galactica, della famiglia GatesGraystone, e di un gruppo di teenager-fondamentalisti religiosi fra i quali spicca Olaf, il negro frocio.

[modifica] Personaggi

[modifica] Le Pietre Grige

  • Vita Pietragrigia (Zoe Graystone in capricano) è la figlia adottiva e rauca di Daniele Pietragrigia e sua moglie tossicomane Amanda. Dico adottata perché non somiglia un cazzo ai genitori, visto che lei è tozza, mora e ha il viso rotondo mentre i suoi sono alti e slanciati, biondi e coi lineamenti squadrati.
    Eric stoltz in Pulp Fiction2.jpg

    Il dottor Graystone si lascia andare dopo la morte della figlia.

    Adolescente complessata, muore in un attentato nel primo episodio ma purtroppo ce la ritroviamo in tutta la serie sotto forma di robot, perché Vita era un mago dell’informatica ed era riuscita a ricreare una perfetta copia virtuale di sé partendo dal proprio diario, salvandola sul suo iPhone nella cartella Documenti/foto porno/tennisti famosi/upskirt. Quando Lacey (v. sotto) s’impossesserà della reliquia dell’amica troverà il prezioso file e lo passerà a Daniel.
  • Daniele Pietragrigia (Daniel Graystone in capricano) è un imprenditore faccia da cazzo che non si capisce come possa esser diventato così ricco tanti sono i casini che combina. Anche lui è un mago perché riesce a creare un avatar della figlia di Giuseppe (v. sotto) basandosi solo sul suo codice fiscale.
    Eric Stoltz in Pulp Fiction.jpg

    Il dottor Graystone fondò la sua fortuna sullo spaccio di droga; qui lo vediamo mentre cerca di rianimare una sua cliente coll'ajuto d'un amico.

  • Amanda Pietragrigia (così anche in capricano) è un raro esempio di stupidità, forse dovuta anche al fatto che si droga e s’ubriaca. Nel secondo episodio sputtana la figlia dichiarando in mondivisione che sua figlia è responsabile di un attentato, davanti ai parenti delle vittime che stranamente cercano di linciarla.

[modifica] Gli Adami

  • Giuseppe Adamo (Joseph Adams in capricano, Yosif Adama in taroniano), è l’avvocato della malavita di Tauron; ossessionato dalla perdita della figlia e della moglie nell’attentato di cui sopra, deve però farsi forza per pensare a suo figlio Guglielmo, futuro salvatore dell’umanità.
  • Sam è il fratello di Giuseppe, fa il sicario della mala; fin da giovane ebbe relazioni con altri maschi, suscitando le ire della sua famiglia super-tradizionalista finché non decise di mettere la testa a posto e sposarsi... il suo amichetto.

[modifica] Altri

Caprica ragazza bionda.jpg

Quote rosso1.png VEDO LA LUCE!! VEDO LA LUCE!! Quote rosso2.png

~ Chiunque dopo aver guardato questa puntata...

  • Luanne “Kat” Katraine è una pilota di caccia del Galactica tornata indietro nel tempo per evitare il disastro, col nome di Priyah Magnus.
  • Lacey Rand: in ogni saga di fantascienza c’è un personaggio insopportabile che tutti vorrebbero prendere a sberle, in Guerre Stellari era Jar Jar Binks, in Star Trek era Q, in Caprica tocca a lei, che sembra uscita da un teen porn ma in realtà non la fa mai vedere.

[modifica] La famiglia Willow

Siccome bisogna fare vedere che siamo nel futuro, gli sceneggiatori han pensato di legalizzare i matrimonj omosessuali, siccome però bisogna anche far vedere che siamo su un altro pianeta, gli sceneggiatori hanno anche legalizzato la poligamia. Così la famiglia Willows è composta da diverse mogli e diversi mariti che si ingravidano a vicenda senza sapere chi è figlio di chi, tranne per la progenie di Olaf, il negro frocio. Della famiglia fa parte Sorella Clarissa, la pornoinsegnante del teen-pornocollegio dove vanno Lacey, Zoe e metà dei personaggj.

[modifica] I terroristi

Sono una banda di ragazzini che anziché giocare alla Playstation mettono bombe qua e là, un po’ come i loro coetanei in Iraq. Li guida un certo Barnabas, un babbeo che ha visto troppe volte il Codice da Vinci e si tortura col cilicio (e per ciò c’ha la tessera del PD).

[modifica] I pianeti

[modifica] Caprica

In Battlestar Galactica questo pianeta era l’unica delle Dodici Colonie di Kobol che si vedeva, tanto da far sembrare che le Dodici Colonie della Fuffa fossero apparentemente una sola, ma in realtà era perché i produttori avevano pochi soldi da spendere in scenografie. La situazione si ripete anche in Caprica: tanto per fare un esempio, la sede del temuto Dipartimento per la Difesa Globale sta tutta in un unico ufficio in una palazzina di 3 piani, dove lavorano tre o quattro agenti. La capitale di Caprica, come in ogni saga di fantascienza che si rispetti, non ha un nome e si chiama Caprica City; inoltre, Caprica City assomiglia stranamente a Vancouver, la città dove è girata la serie.

2 Cyloni.jpg

Ommieidei, i replicanti cyborgcyloni sono ovunque!

[modifica] Teron

Teron (nome moderno di Tauron) è un pianeta povero e arretrato i cui abitanti dai capelli scuri e dalla carnagione olivastra emigrano su Caprica stabilendosi in luoghi malfamati come ghetti, bettole e studj di avvocati. Nonostante su Caprica tutti i delinquenti siano di origine teroniana, e tutti i teroniani facciano il delinquente, passano il tempo a dire che l'equazione teroniano=mafioso è falsa e razzista.

Strumenti personali
wikia