Capri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

File-Logo isola dei famosi.jpg
ATTENZIONE! QUESTA È UN'ISOLA!
Pertanto, nello sventurato caso vi siate rimasti intrappolati, è inutile costruirsi un amico testa di cuoio. È inutile anche la vostra pistola a salve, se volete uscire da questo luogo maledetto. Quest'isola è abitata da tribù di cannibali, pietre assassine ed Esseri immondi.
Il viaggio sull'aereo sciagurato vi è stato offerto da Catapecchia Airlines
Capri-Sonne.jpg

Capri: chist è ò paese do sole!

Quote rosso1.png Capri, l'isola del dolce far niente. Quote rosso2.png

~ Augusto su Capri
Quote rosso1.png Pericolosa isola di scogli. E sto pure per vomit... Quote rosso2.png

~ Goethe - Diario di viaggio
Quote rosso1.png E pur stasera a' signora vuless chiavà! Quote rosso2.png

~ Ciro Lembo su lezioni di bon-ton


Capri è uno scoglio adibito anche a parco giochi, della Terronia, che si trova a sud di Napoli, quindi confina praticamente con l'Africa settentrionale. Alcuni soggetti però sono convinti di essere una specie di enclave della Padania.[1]

[modifica] Geografia

Donna con tre tette dal film Atto di Forza.jpg

I tre faraglioni?

Si dice che una volta Capri fosse legata alla terraferma, ma non esistono prove, pertanto è soltanto una leggenda. Oggi l' isola è circondata dal mare. Ovunque ti giri vedi sempre mare, mare, mare, mare e il Vesuvio.
Le coste sono molto costose, e vi si trovano alcune curiosità bizzarre, come ad esempio i faraglioni (tre pietre in mezzo al mare, cosa cazzo ci sia di così affascinante vallo a capire), e la Grotta Azzurra, che deve il suo colore al fatto che una volta vi venne eseguita una strage di Puffi.
Al viaggiatore proveniente da Napoli l'isola assumerà diverse forme, a seconda della droga che si è inalata o fumata: potrà apparirvi ad esempio una sirena, una donna, Mario Giordano, oppure una parete di roccia davanti agli occhi.

In quel caso molto probabilmente starete andando a schiantarvi.

[modifica] Storia

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Capri.

Le origini del nome dell'isola sono avvolte nel mistero. C'è chi dice che il nome derivi dal latino capra, e chi dice che derivi dal greco Kapros, la grande marca (che si traduce con cinghiale). Molto più semplicemente può darsi che i primi abitanti dell' isola siano venuti fuori da un incrocio tra i due animali e che abbiano trovato questo compromesso in onore ai padri fondatori.
Poi ad un certo momento, arriva il sommo, divino, lisergico Augusto che decide di comprarsi l'isola, per farne il suo passatempo personale. Ma avendo troppi impegni per la testa, Augusto si limita a far costruire un paio di villette, con una legge ad personam sul condono edilizio. Ma è sotto suo figlio Tiberio, che l'isola diventa una nota meta del jet set. Si organizzano mega-party, rave, orge, l'alcool scorre a fiumi e tutti i meglio giovani de Roma cominciano ad accorrere in massa.
Piano piano però l'avanzata di movimenti quali il MOIGE costrinse gli organizzatori a dover sospendere tutte queste divertenti attività, tanto più che ancora oggi molti si chiedono cosa cazzo ci sia da fare su quest'isola, oltre al camminare come idioti per le strade dello shopping.

[modifica] Popolazione

Non tutti sanno che sull'isola abitano 3 etnie diverse, che sono spesso in contrasto tra loro: i capritani, che occupano il villaggio di Capri, gli zulù che occupano la zona del porto e sono dediti alla pesca del tonno Rio Mare, ed i ciammurri, che occupano gli accampamenti di Anacapri (zona montuosa e mostruosa dell'isola di scarso rilievo) e si dedicano alle loro due attività preferite: zappare la terra, e coltivare la loro cultura. Ecco alcuni esempi di lingua ciammurra.


Espressione ciammurra Traduzione napoletana con la sua... Apposita traduzione
Pigl' a' scup! piglie a' scop! Prendi la scopa!
C'amma fòò? Che amma fà? Cosa dobbiamo fare?
Tenimm a'i a pulizzò a rutt! Amma 'i a pulizzà a rott! Dobbiamo andare a pulire la grotta!


Le attività della popolazione locale sono piuttosto limitate e possono essere molto brevemente divise in: lavorare in albergo, lavorare in negozio, lavorare al ristorante, farsi i fatti altrui, parlare male di te quando non sei presente e poi elogiarti se sei presente.

[modifica] Il turismo

Turisti.jpg

Ma quanti sono! Abbattiamoli tutti!

Unica fonte di reddito per gli isolani è il settore del turismo; escluse le strutture per spremere i polli offrire servizi ai graditi ospiti ed i gadget cinesi venduti come prodotti locali l'isola non produce, non esporta, non fa un maledetto niente per rendersi utile al resto del mondo. I polli bigotti fancazzisti con non solo la EVVE moscia turisti che visitano Capri si dividono in diverse categorie, vediamo quali:

Esso è caratterizzato dallo sbarco quotidiano di quadricento milioni di individui, tra cui si inviduano i soliti giapponesi, che approdano sull'isola, scattano quattro foto, ridono come idioti, mangiano, cagano, scatarrano allegramente, e dopo 2 ore se ne vanno.

Si distingue per essere composta quasi esclusivamente da giovani, che vestono abiti firmati, hanno il "capello tutto alliccato", e che quando aprono bocca, è come se aprissero un cesso. Agiscono prevalentemente in gruppi organizzati. Per ulteriori informazioni, si rimanda l'utente alle voci ivi indicate.

  • Vecchiacci: anche questa categoria è ben rappresentata sul territorio. Orde di vecchi sfuggiti alle case di riposo assaltano sempre più spesso l'isola, con la speranza di aver trovato un posto in cui allungare serenamente la propria esistenza.

Agiscono spesso a coppie di due, e si segnalano per: rubarti all'ultimo momento la panchina su cui avevi deciso di sederti, romperti i coglioni su come era bello quando c'era lui, e fare gesti osceni in luogo pubico.
Vasta è la presenza di vecchi crucchi, e inglesi

Le struttre ricettive sono realizzate per dare tutti i comfort al turista. Di seguito una lista di quelli più famosi, ricordando sempre che l'accesso non è consentito a tutti:

  • Quisisana
  • QuisiPaga (e pure assai)
  • QuicisiSpacca
  • Supev veggia a 87 stelle, a cui tu plebeo non potvai accedeve (Capri Palace per gli amici)
  • Caesar Augustus (comprensivo di circo con gladiatori e leoni)
  • The Hostel

[modifica] Personaggi e personalità illustri

Molti VIP frequantano abitualmente Capri. Alcuni hanno persino deciso di comprarvi casa.[citazione necessaria]
Tra i vari peracottari che si vedono spesso sull'isola ricordiamo Fabio Cannavaro, Luca Montezemolo, Aurelio De Laurentiis, Christian De Sica e altri ancora.
La maggior parte di costoro solgono intrattenersi spesso nel circolo culturale "Anema e Core" dove è buona norma comportarsi in maniera civile ed educata, ed ascoltare gli insegnamenti sul bon-ton dell'illustre Guido Lembo.[2]

[modifica] Fauna

Piazzetta-di Capri-Inverno.jpg

Ecco la famosa piazzetta di Capri nel periodo di chiusura del parco.

La fauna di Capri è ricca di molte specie animali. Proponiamo una breve lista delle specie più conosciute.

[modifica] Gli orari del parco

Come tutti gli altri parchi giochi, anche Capri ha i suoi orari, e soprattutto i suoi periodi di apertura e chiusura.
Generalmente il parco è aperto dalle festività pasquali, fino al 2 novembre, ed eccezionalmente riapre durante le festività natalizie. Negli altri periodi dell'anno si può tuttavia visitare lo stesso l'isola e magari provare a vivere come fanno gli abitanti del luogo: ovvero andare in letargo o tagliarsi le vene.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • La piazzetta è il buco del culo del mondo.
  • Il numero di taxi presenti sull'isola è pari al numero di Avogadro, il prezzo per salirci ne è un multiplo.
  • La fiction Capri è, come dice il nome, una fiction. Quindi se venite a Capri non chiedete di Villa Isabella (che si trova a Cetara) o di Totonno, o di Reginella. Altrimenti potreste essere calciorotati all'istante.
  • Non dovete stupirvi dei prezzi alti. Se andate a Capri vuol dire che siete figli di ereditieri. Quindi pagate e non rompete i coglioni.
  • I capresi pensano che i napoletani sono tutti camorristi.
  • Peppino di Capri è incredibilmente nato a Capri. Leonardo di Capri no.
  • Anacapri rappresenta la Scampia dell'Isola Di Capri

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Elezioni europee 2009 a Capri http://www.caprinews.it/leggi1.asp?cod=1120
  2. ^ Lezioni di bon-ton e galateo
Strumenti personali
wikia