Capitan Planet

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Capitanplanet1.jpg

Capitan Planet ti ha appena scoperto a scoreggiare, creando inquinamento

Quote rosso1.png Che brutto che non fanno più cartoni simili Quote rosso2.png

~ Un membro del MOIGE su Capitan Planet
Quote rosso1.png Ora io ti massacro quella lurida macchina a benzina Quote rosso2.png

~ Capitan Planet su un autista a caso con una citycar nuova di zecca
Quote rosso1.png AMÒ!!!! Quote rosso2.png

~ L'autista di prima su Capitan Planet

Capitan Planet è una serie di cartoni animati di 15 anni fa creata dal MOIGE con lo scopo di corrompere le menti dei giovani ed invogliarli ad inquinare di meno, ottenendo sicuramente i risultati desiderati.

[modifica] I personaggi

[modifica] Capitan Planet

Il vero grande eroe della serie. Secondo voci non confermate sarebbe la conseguenza di una notte infuocata tra Puffetta, Gohan Super Saiyan IV, e un cetriolo sottaceto non consenziente, che gli ha trasmesso il suo grande amore per la natura. Fin da piccolo ha scoperto di possedere incredibili superpoteri: è invulnerabile alle pallottole, può curvare lo spazio-tempo con la sola imposizione delle mani, e ovviamente può anche volare. Ha un solo punto debole: non regge l'inquinamento, tanto che un solo mozzicone di sigaretta buttato per terra può essergli fatale.

Ma un giorno scoprì la sua vera vocazione: diventare una via di mezzo tra Superman e un Pokemon. Decise così di trasferirsi dentro cinque anelli magici, che furono consegnati a cinque bimbiminkia che passavano di lì per caso, ribattezzati per l'occasione Planeteers (ossia piantagrane). Quando hanno bisogno di lui, non devono fare altro che urlare tutti insieme (possibilmente a rutti): Capitan Planet, scelgo te!

[modifica] Gaia

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Gaio

Gaia è lo spirito della terra. Vive su un'isola sperduta in mezzo all'oceano, in cui organizza gare di bunga bunga con chiunque le capiti a tiro, compresi ovviamente il Capitano e i ragazzi. Contemporaneamente.

Ha consegnato ai ragazzi 5 anelli magici, dai poteri straordinari, con cui dominare gli elementi della natura. In realtà è lei a possedere i loro poteri, ma in questo modo può godersi in santa pace lo schwanzstuck del Capitano mentre i ragazzi sgobbano in giro per il mondo. Anche lei ecologista convinta, ovviamente.

[modifica] I Planeteers

I malcapitati scelti per l'ingrato compito di scarrozzare il capitano sono cinque ragazzi, raccattati un po' dappertutto ai quattro angoli del globo. Sono convinti ecologisti, animalisti, scambisti, attivisti di Greenpeace, che vanno in giro solo a piedi o a nuoto, e non mangiano niente che sia composto di materia organica (si sospetta mangino sassi). Sono stati scelti per difendere il mondo dai malvagi, grazie ai loro anelli dagli incredibili poteri, con cui sono in grado di:

Capitan Planet sofferente.gif

Capitan Planet quando è troppo vicino ad una cartaccia buttata per terra

  • Far tremare la terra;
  • Causare tsunami e trombe d'aria;
  • Produrre peti atomici a 12 kilotoni;
  • Far crescere i peli pubici alle bambole gonfiabili;
  • Leggere e scrivere nel pensiero a 100 Mbit/s;
  • Prosciugare laghi e conti correnti bancari;
  • Dare fuoco all'acqua, e all'occorrenza dare fuoco al fuoco;
  • Usare la Forza per spegnere gli incendi;
  • Evocare Gozer il gozeriano;
  • Arrampicarsi sugli specchi;
  • Ovviamente, chiamare Capitan Planet. Se il capitano è spento o non raggiungibile possono lasciare un messaggio dopo il "bip".

A differenza di Capitan Planet e di Gaia, di cui non si sa quasi niente, dei ragazzi si sa TUTTO, compresi codice fiscale, pressione sanguigna massima e minima e numero di scarpe:

  • Kwame, dall'Africa, ha il potere della Terra. Sembra sia il più dotato del gruppo, ed è per questo il preferito di Gaia (dopo il Capitano, ovviamente). Alto, bello e abbronzato, non sa cucinare, ma è in grado di mangiare 50 hamburger in dieci secondi netti. Viene colpito da crisi isteriche in prossimità dei bidoni della spazzatura. Nel villaggio africano in cui vive ha una grande serra in cui coltiva marijuana e altre alghe tossiche, che usa per organizzare festini con il resto del gruppo.
  • Wheeler, dal Nord America, ha il potere del Fuoco. Un americano tutto d'un pezzo, è riuscito più volte a portarsi a letto Linka e Gi, con cui si diletta in piacevoli mènage a trois. E nonostante loro continuino a negare, insieme si divertono parecchio. Sembra sia un asso della PlayStation, ma non sa fare le uova al tegamino e ha l'alluce valgo. Se vi becca ad appiccare un incendio, vi punirà dandovi fuoco.
  • Linka, dalla Russia, ha il potere del Vento. Ha una grande passione per gli uccelli e ne va fiera; nonostante la faccia da santarellina, in realtà è una pericolosissima hacker, in grado di modificare il codice sorgente di Matrix causando uragani e tempeste dove più le aggrada, e all'occorrenza di provocare starnuti a ripetizione nei gatti delle nevi non addomesticati. Una delle sue più grandi invenzioni è il preservativo alla vodka ghiacciata, che ha sperimentato su sé stessa e sul Capitano con grande successo. Per il potere conferitole dallo stato del Kamchatka, può comminare multe salate a chi inquina l'aria con i propri peti.
  • Gi, dall'Asia, ha il potere dell'Acqua. Maestra di sushi acrobatico, ha una certa predilezione per il mare, anche se una volta è stata vista avvicinare con fare malizioso un delfino maschio non consenziente. Nonostante le apparenze, indossa mutandoni di lana pesante e ha l'alito cattivo. Se vi trova a mingere in piscina vi castrerà all'istante, ma non prima di avervi fatto passare piacevoli momenti.
  • Ma-Ti, dal Sud America, ha il potere del Cuore. Indigeno cresciuto nell'Amazzonia, adottato dal magnate di un cartello della droga colombiana che l'ha ribattezzato Matias, possiede l'anello più potente, in grado di far cadere ai suoi piedi qualsiasi ragazza gli si pari davanti. Sa ballare Gangnam Style sulle punte, e nonostante sembri un ragazzino, in realtà ha quarant'anni suonati, che porta malissimo. Molto noto in Brasile, dove partecipa a gare di ballo al sambodromo di Rio facendosi chiamare Samantha. Può provocare infarti ai cuori di carciofo non sposati, ma non lo sa.

[modifica] I cattivi

Capitan Planet e i suoi scagnozzi hanno tanti nemici, alcuni dei quali estremamente pericolosi:

  • La putrefazione;
  • Le ascelle pezzate;
  • L'alito cattivo;
  • Le macchie di benzina;
  • I mozziconi di sigaretta spenti;
  • I tossici, in quanto appunto tossici;
  • Le puzzette;
  • La Fiat Duna.
Strumenti personali
Altre lingue
wikia