Capitan Mutanda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Le Mitiche Avventure di Capitan Mutanda copertina.jpg

Il nostro eroe sul tetto di un McDonald's in preda all'aerofagia

Quote rosso1.png È sempre stato un mio idolo per quanto riguarda la sicurezza sulle strade italiane. Quote rosso2.png

~ Il ministro Maroni elogia come figura di riferimento del mondo dei più piccoli capitan Mutanda.
Quote rosso1.png Se non mangi la minestra chiamo Capitan Mutanda! Quote rosso2.png

~ Genitore al figlio su sicuro metodo di convincimento.

Capitan Mutanda, detto anche Il SuperSupereroe, è il simbolo di tutti i supereroi esistenti. Il suo nome deriva dal suo abbigliamento estremamente sexy e arrapante per l'altro sesso: indossa infatti un paio di mutande sempre bianche, benché non le cambi mai (infatti si dice che le lavi con la vernice per mantenerne il candore).
Pare abbia un alter ego malvagio. Il suo nome è Grugno McSgrunt. Disprezza totalmente i bambini. Li punisce. Li fustiga. Li filma. Un gran simpaticone, insomma.

[modifica] La storia

Brutt'uomo in mutandoni.png

Il nostro eroe in carne e ossa.

Ben poco si conosce sulla nascita della sacra mutanda e tutto quel che si sa è legato alla leggenda, la quale lo vuole citato nientepopodimeno che nell'Antico Testamento. A quei tempi non esisteva ovviamente la mutanda, ma solo fascioni da lottatori di sumo in stoffa ruvida e solleticante, fatto che gli donò il suo caratteristico sorriso ebete cronico.
In seguito testimonianze lo immortalano evoluzione dopo evoluzione tra kilt scozzesi e culottes, quest'ultime, tra l'altro, fascianti i suoi nerboruti cosciotti e guadagnandosi il rispetto della popolazione di San Francisco.
E finalmente il III° millennio! Silouette elegante, un po' provocante, linee morbide, fibra in lega di titanio e propulsori posteriori all'idrogeno, erroneamente confusi con propulsori al metano.
Signori e signore, il Verbo si è fatto mutanda!

[modifica] Superfigate di superpoteri

  • Vista a onde radio: con questo incredibile potere, Capitan Mutanda è in grado, con una sola occhiata, di percepire tutte le trasmissioni radio nel raggio di 3000 metri, tranne le stazioni che trasmettono i Finley.
  • Palle di cacca: quando Capitan Mutanda è nei guai, può ricorrere a un sistema altamente disgustoso ma molto efficace; emettendo sinistri rumori, può costringere il suo deretano a buttare fuori una buona quantità di escrementi grezzi modellabili in varie forme, tipo cane, lumaca, tronco di cono sezionato da due piani obliqui, parabola, paradosso o aurora boreale. Utilizzando questa versatilità di forme (anche se spesso predilige i palloni o le mongolfiere), può agilmente confondere il nemico e impedirgli di chiamare la maestra prima che il nostro eroe si sia dileguato.
  • Evocazione Speciale: a volte, quando vede che i suoi poteri non possono farcela contro il grande pericolo che sta affrontando, può ricorrere alla sua arma più temibile, l'evocazione di Richard Benson, che, incazzandosi perché interrotto mentre insegnava a John Petrucci i segreti della chitarra e della depilazione, comincia a urlare frasi sconnesse tipo "In cantinaaaaaa!!" "Ultimiiiiiiii!!!" o "Un pollooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!", mettendo in fuga anche gli avversari più intrepidi.
  • Volo: sfruttando le correnti ascensionali della CXXLIV dimensione, Capitan Mutanda può librarsi da terra e volare sopra i comuni mortali a una velocità di 24 Km/h se non è appesantito da eventuali fans che lo vogliono a tutti i costi toccare.
  • Forza incommensurabile: Capitan Mutanda dispone di una forza straordinaria, che gli permette di piegare in due un pezzo di legno senza incorrere in ernie di alcun tipo, oppure di sollevare 400 kg con un braccio solo (tirando la leva della gru).
  • Scudo positronico: unico potere sviluppatosi nel corso dei secoli dopo innumerevoli stratificazioni "sedimentarie", l'inevitabile conseguenza della sua eterna lotta contro il suo più acerrimo nemico: il sapone. Lo scudo è in grado di resistere a urti e alitosi, è anti-atomico, anti-proiettile e anti-nebbia, una vera garanzia difensiva. Altro che crema solare...

[modifica] Gli sgherri

Giorgio Giorgi e Carlo de Carlis-Capitan Mutanda.gif

I due teneri bricconcelli. Come non adorare quei due dolci faccini?

Giorgio Giorgi e Carlo de Carlis: al solo sentirli parrebbero nient'altro che due generatori di odio profondo e in effetti lo sono. Per una volta, però, nessuno può affermare con certezza questi due sono i soliti personaggi inutili. No. O forse sì. La confusione nasce dal fatto che chiunque prenda in mano un libro di Capitan Mutanda non perde tempo a leggere le parole e comincia subito a trastullarsi psicologicamente con tutte le figure del supereroe, ignorando completamente la storia.
In coclusione, la descrizione di questi personaggi rimane in sospeso, in attesa che un lettore abbastanza convinto resista alla tentazione e ne concluda un'approfondita lettura.
L'unica cosa appurata sul loro conto è che scrivono e disegnano storie talmente folli da far schiattare di invidia persino Leo Ortolani.

  • Giorgio: prendete 2,8 kg di sabbia di mare umida. Pigiatela in un secchiello da spiaggia. Ribaltate. Aggiungete 4 stringhe da scarpe ai lati, due sassi sul davanti e una cravatta alla Men in Black. Avete ottenuto il viscido bambino. Servire morto.
  • Carlo: la versione albina di Giorgio, con parruccone e ancora più idiota.
Gattone.jpg

Il gatto di Capitan Mutanda.

[modifica] Eroiche imprese

  • Le mitiche "avventure" di Capitan Mutanda.
  • Capitan Mutanda e il perizoma maledetto.
  • Capitan Mutanda contro Generale Pupù.
  • Capitan Mutanda e l'invasione della carta igienica infinita.
  • 20000 kg sotto Capitan Mutanda.
  • Capitan Mutanda e il dominio della stipsi.
  • Il buono, il brutto e Capitan Mutanda.
  • La dottoressa ci sta con Capitan Mutanda.
  • Il mistero del triangolo delle mutande.

[modifica] Pubblicità

Purtroppo la fredda falce della crisi del 2008 ha colpito anche il supereroe, il quale in certi momenti si è addirittura trovato a patire la fame. Ma il mitico capitano, sempre in vena di sorprese, rispose con disprezzo alla crisi lanciandogli uno slip sporco in faccia e tirando fuori il suo asso nella mutanda: la sua incommensurabile bellezza. Forte di questo, non dovette attendere molto per qualche proposta di "ragazzo immagine" da parte di numerose agenzie di pompe funebri di commercio.
Ecco riportati alcuni dei suoi migliori scatti:

[modifica] Curiosità

  • Secondo alcuni esperti, Capitan Mutanda manterrebbe la sua biancheria bianca come simbolo di castità in quanto è ancora alla ricerca della donna che con un solo sguardo possa provocargli un'erezione tale da bucargli le mutande.
  • Si dice che Richard Benson in persona abbia collaborato con Capitan Mutanda per salvare un pollo che era si era accidentalmente incastrato nelle mutande del supereroe, il quale non riusciva a toglierselo poiché il volatile si era fermamente ancorato al poderoso membro dell'uomo.
  • L'analisi di una carota di fondo di 14 metri prelevata dal suo braccio destro rileva la presenza di alcuni materiali non presenti nella crosta terrestre. Si suppone siano le chiave dell'indistruttibilità di Capitan Mutanda.
  • Capitan Mutanda non è immortale. È tassidermico.

[modifica] Mutande correlate

Strumenti personali
wikia