Campo nomadi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Questo articolo è proprio come me quando frequentavo le scuole elementari:

HA LE POTENZIALITÀ, MA NON SI APPLICA!
Prova a migliorarlo, prode utente!

Un campo nomadi è il luogo in cui si svolgono le convention degli zingari.

Decollo

Campo Rom nella giurisdizione di Alemanno

[modifica] Struttura

Il campo nomadi, pur essendo apparentemente un insieme di baracche, roulotte sporche e rottami, ricalca invece la tipica architettura urbana delle città della Zingaria: sorge infatti sulle rive di un fiume, alimentato da numerosi affluenti che a loro volta sgorgano dagli scarichi delle acque nere dei caravan, ed è animato da fiorenti attività dedite al commercio di materie prime quali oro, rame e gasolio. L'unica pecca di questa struttura tipicamente sinti è l'incredibile infiammabilità, alla base dei numerosi casi di autocombustione.

L'allacciamento all'elettricità è possibile solo quando il predetto campo sorga nei pressi di qualche traliccio, al quale i campeggiatori si collegano dando prova del loro innato ingegno. Più problematico l'accesso all'acqua potabile, che salvo rare eccezioni avviene solamente quando gli abitanti, a bordo di scooter presi a prestito a tempo indeterminato, finiscono in un fosso.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo