Campeggio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Ragazzo che dorme in tenda e ragazza fuori
La galanteria raggiunge livelli impressionanti in campeggio... La ragazza dorme fuori al freddo, mentre il ragazzo è al chiuso della tenda con la sua bicicletta!

Il campeggio è nato durante il festival di Woodstock nel 1969 dove un imprenditore (il suo nome è mistero), dopo aver assistito al concerto, ideò un nuovo metodo per aggirare le norme sui rifiuti tossici, cosi nacque il primo campeggio: uno spiazzo in terra vuoto dove le persone potevano liberamente sostare come barboni, mentre camion scaricavano rifiuti di dubbia provenienza. La diffusione dei campeggi fu immediata.

[modifica] Cause del successo

A cosa si deve l'enorme successo dei campeggi™? Sicuramente al bisogno insito nella psiche umana di vivere nello zozzo e tornare ai primordi del genere umano. I campeggi sono richiestissimi, soprattutto da giovani che uniscono il bisogno di zozzo al costo irrisorio.

[modifica] Struttura tipica di un campeggio

I campeggi sono composti da pochi ma essenziali elementi, sempre presenti:

[modifica] Bagni

L'elemento più famoso e caratteristico sono i bagni, piena realizzazione dell'ideale di zozzo. L'assenza di norme igieniche e di un personale addetto alla pulizia causa la presenza costante di pozze di urina e il colore giallognolo marroncino che ricopre ogni oggetto. Si narra che nei migliori campeggi siano conservate con cura le ultime colture di vaiolo, peste bubbonica e febbra 2. I dintorni dei bagni sono costellati di veri e propri crateri, dovuti all'attesa incessante di un wc libero, attesa che spesso sfocia in meteorismo estremo (si consiglia di posizionare le tende lontane dai bagni).

Nei campeggi di montagna potete godere del piacere illimitato insito nel pisciare quasi all'aperto a -273,99 °C [1] e in quelli al mare percepirete il fascino della sabbia mista a urina che ricopre il pavimento della sabbiertoilette.

[modifica] Bar\Ristorante\Tuttofare

È l'unica struttura ad avere un tetto solido, generalmente gestita dal proprietario, che scappa durante la notte per non rimanere coinvolto nelle attività paranormali che vi si svolgono. La funzione principale è quella di fornire generi alimentari di prima necessità ai campeggiatori alle prime armi, sprovvisti di rifornimenti. Nello stabile sono generalmente presenti materiali di intrattenimento collettivo come uno o più biliardi, con stecche in gommapiuma (almeno i campeggiatori non possono usarle come picchetti), televisori sintonizzati male e riviste di attualità aggiornate al 1840. Il bar è anche l'unica struttura ad avere la corrente elettrica, ciò causa la lotta dei campeggiatori per le poche prese e prolunghe disponibili. Obbiettivo del campeggio è infatti tornare ai primordi e tutto ciò che ha a che fare con la tecnologia viene bandito.

[modifica] Piazzole

Le piazzole sono posizionate in una vasta area con alcune piante qua e la, e montagnole di rifiuti tossici Ogni singola piazzola consiste in un appezzamento di terreno nel quale ogni gruppo di campeggiatori può erigere il proprio accampamento (leggasi baraccopoli), ma dato che non esiste nessun tipo di organizzazione, il tutto sfocia nell'abusivismo edilizio più sfrenato, degno delle coste sicule.

Lavori in corso, siate pazienti e tornato da lezione finisco...

[modifica] Voci scorrelate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Si, è sotto lo zero assoluto, e allora?
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo