Calciomercato

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uomini al mercato.jpg

Un direttore sportivo mentre compra il solito brocco.

Quote rosso1.png Cristiano Ronaldo all'Avellino! Quote rosso2.png

~ Corriere dello sport su calciomercato.
Quote rosso1.png Teeeerzini! Terziniii freschiii! Appena usciti dalla primaveeera! Quote rosso2.png

~ Tipica scena di calciomercato
Quote rosso1.png In arrivo all'Inter uno stock di cinesi, pare che il nuovo tecnico voglia fare una muraglia a centrocampo. Quote rosso2.png

~ Classico titolo di testata sportiva in tempi di calciomercato

Il calciomercato è un campionato di calcio che si gioca in estate negli alberghi di Milano e dintorni, principalmente perché fuori fa caldo e con l'aria condizionata si sta meglio. Lo scudetto d'agosto andrà poi alla società che avrà acquistato il bidone più capiente, mentre i soldi andranno ai procuratori e il bruciore di culo agli abbonati.

[modifica] Personaggi del calciomercato

[modifica] Il procuratore

Grinch.jpg

Procuratore: artist's concept

Nessuno ha ben capito quale sia il compito del procuratore, ma dopo anni e anni di studi scoordinati Mario Tozzi e Francesco Totti hanno scoperto che il lavoro del procuratore si compone di due elementi fondamentali: rastrellare soldi in giro e far credere agli altri di avere una qualche utilità.

Solitamente il procuratore, mentre il calciatore si trova in ritiro spirituale a Ibiza, corre da una società all'altra, vende il suo assistito ad almeno tre squadre; poi una di queste cerca di corromperlo con qualche rimorchio colmo di denaro, così che, dopo aver raccolto la sua mascella, il procuratore firma i contratti, timbra le carte, e si compra la villa a Portocervo.

Altro comune comportamento del procuratore è quello di presentarsi alla dirigenza chiedendo un aumento di stipendio nel caso il suo assistito impari ad allacciarsi gli scarpini da solo o a fare le divisioni a due cifre.
A ripensarci non è poi così comune.

[modifica] Il direttore sportivo

Il diretto sportivo è il poveraccio che si sbatte correndo di qua e di là e accumulando bollette del telefono spaventose per acquistare o vendere giocatori. Esistono diversi tipi di strategie commerciali adottate da questi personaggi, dalla famosissima non confermo e non smentisco alla più subdola ti pregooo vendimi Vampeta! Eddaiiii, lo voglioooo e anche alla furbissima non me ne frega un cazzo di comprare questo giocatore. [...] Dammelo! Dammelo! Dammelo! Dammelo! Dammelo! Dammelo! Dammelo! Dammelo!.

Il tasso di suicidi tra i direttori sportivi è del 104%, mentre il 32,6% muore linciato dai tifosi e il restante 12,4% di tubercolosi, anche se non esiste nessuna particolare correlazione tra questa malattia e la professione.

[modifica] Il calciatore

Wikiquote.png
«Ahò! nun me rompe er cazzo che sto a Ibbizza co a topa mia! Fai tutto te e poi dimme dove devo fimmà.»
(Un calciatore al telefono col procuratore)
Wikiquote.png
«Io sono ancora un giocatore della [inserire nome squadra], mi trovo bene ma nel calcio non si sa mai.»
(Stesso calciatore di prima a un giornalista sul suo futuro)

E non c'è nient'altro da dire.

[modifica] I tifosi

Maurizio Mosca pendolino.jpg

Maurizio Mosca, guru del giornalismo sportivo, mentre analizza con uno studio scientifico il destino di Kakà.

Durante il calciomercato il tifoso medio si trasforma in una belva assetata di attaccanti. Possiamo suddividere gli atteggiamenti del tipico tifoso in due categorie: l'entusiasta e il leopardiano.

  • L'entusiasta andrà in estasi sentendo al Tg una qualsiasi operazione compiuta dalla sua squadra, infatti solitamente il suo divano è ricoperto di macchie biancastre. Quando poi, verso ottobre-novembre si accorgerà di tifare una squadra di pippe sfigate, nel 95,2% dei casi si butterà sotto un treno, nel restante 5,8% dei casi sotto un tir.
  • Il leopardiano, come il famoso poeta Giacomo Leopardi, se ne sta tutto il giorno appollaiato su un ramo d'albero a mangiare gazzelle e a lamentarsi della mosse di mercato della sua squadra del cuore. Poi, verso ottobre-novembre, quando si accorgerà di tifare una squadra di campioni prima in classifica, dovrà accendere un mutuo per offrire da bere a tutti gli amici del bar sport.

[modifica] I giornalisti

In periodo di calciomercato, quello del giornalista è un lavoro duro. Per poter essere i primi ad informarci che Fiorenzo Valcabruggi, fluidificante del Morro d'Oro, si trasferisce per un caciocavallo al Fortis Trani, i giornalisti devono compiere notti e notti di appostamenti, devono infiltrarsi tra gli archivi della CIA e degli album Panini e rovistare nella spazzatura in cerca di prove e di qualcosa da mangiare.

I risultati però si vedono la mattina, all'uscita dei vari quotidiani sportivi, che inneggiano a caratteri cubitali ad affari ormai già dati per fatti, senza mai esulare dalla realtà. Su Marte, forse.

[modifica] Tipi di trasferimento

Contro-Riforma.jpg

Il logo di uno dei programmi di calciomercato più seguiti nella Clericus Cup.

Con le recenti liberalizzazioni, si sono trovati più tipi di trasferimento e modalità di pagamento che calciatori iscritti al CEPU. Eccone una rapida carrellata:

  • Prestito: un giocatore è ceduto ad un'altra squadra finché questa non si scazza di averlo tra le palle.
  • Prestito con diritto di riscatto: il giocatore viene rapito da un'altra squadra che pretenderà un riscatto per restituirlo.
  • Comproprietà: il giocatore viene diviso a metà, lungo l'asse longitudinale per la precisione, tra le due squadre.
  • Trasferimento: il giocatore viene ceduto in cambio di un pagamento in denaro. Solitamente il prezzo viene calcolato in ciofeche al chilo o con la classica formula \frac{b\ *\ h}{2} dove "b" sta per "babbeo", "h" sta per "hacca" e "2" sta per "7".
  • Scambismo di giocatori: praticato soprattutto in certi night club perversi.
  • Baratto: i giocatori vengono ceduti in cambio di pecore, polli, frigoriferi, schiave o bigiotteria.
  • Tesseramento a parametro zero: consiste nel far ubriacare i dirigenti della squadra che vende, per poter comprare i giocatori a gratis, oppure si tratta di dichiarare abili e arruolati delle ex glorie col catetere e spacciarle come un affarone.
  • Offerte che non si possono rifiutare: indicate soprattutto per acquistare gli arbitri.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia