Caccia al niubbo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Stop hand.png Niubbi cacciati e presi oggi: Counter.GIF
N00b.jpg

Ecco un niubbo! L'abbiamo trovato finalmente! Che si dia inizio alla caccia!

Quote rosso1.png Utile a scaricare la frustrazione. Quote rosso2.png

~ Un buon motivo per praticare questo sport.
Quote rosso1.png SSSSShhhhhh! Zitto o ci scopriranno! Quote rosso2.png

~ Un niubbo ne zittisce un altro, sperando che la Task Force Nonciclopediana non li scopra.
Quote rosso1.png Ehi, stasera alle nove precise ci rivediamo qui per iniziare...AHAHAHAHAHAH!!! Quote rosso2.png

~ Un gruppetto di cacciatori si prepara per la grande mattanza.
Quote rosso1.png K BLL!1!1! M è ARRIVATO MISTERIOSAMENTE 1 BIGLIETTO GRATUITO X ANDARE AL NAIT KLAB! KISHÀ K INVIDIA TTT GL1 ALTRI!1!1!1!1!1 Quote rosso2.png

~ Niubbo ignaro della pessima fine che sta per fare.

La caccia al niubbo è uno tra gli sport più violenti, sadici, cruenti, utili all'umanità, gratificanti e appaganti praticato all'interno di Nonciclopedia (e non solo).

[modifica] Dalle origini ai tempi moderni

La caccia al niubbo nasce dal più semplice ed elementare bisogno di sangue inappagato che si crea quando si passano intere giornate al PC a scrivere articoli senza un po' di patata-time. Le prime comunità di cacciatori si riunivano in rudimentali capanni e non pianificavano più di tanto la loro caccia. Invece oggi, grazie a siti benefici come Nonciclopedia, questo sport si è diffuso al pari, se non di più, del calcio ed è oggi praticato in tutto il mondo.

[modifica] Come si svolgeva la caccia anticamente

In principio, la caccia era organizzata al momento e di rado dava risultati appaganti. Molto semplicemente, ci si dava appuntamento in un posto frequentato solitamente dai niubbi e, quando quelli passavano, si saltava loro addosso. Ovvi gli svantaggi di questo metodo:

  • Organizzando tutto quasi al momento, non si presentavano tutti e così il gruppo di cacciatori non era mai molto folto;
  • Sempre per lo stesso motivo, non si avevano armi contundenti a portata di mano e si finiva per dover pestare i niubbi a mani nude, imbrattandosi così i vestiti di sangue e non facendo loro molto male[1];
  • Senza un'adeguata esca, era raro trovare gruppi di niubbi folti, con la conseguenza che quasi sempre qualcuno doveva restarsene in disparte a guardare [2];
  • Dopo un po', i niubbi iniziavano ad aspettarsi attacchi del genere; quindi uscivano pseudo-armati [3] o, peggio ancora, non uscivano proprio...

Per questi e altri motivi, per un certo periodo, l'interesse per questo splendido sport scemò. Poi, con l'avvento della tecnologia, i metodi di caccia si sono evoluti; cosicché oggi la caccia si svolge in tutt'altro modo.

[modifica] La caccia al niubbo oggi

Al giorno d'oggi la caccia al niubbo si è modernizzata e si svolge in due luoghi: su Internet e nella vita reale.

[modifica] La caccia online

La caccia online è quella meno soddisfacente, poiché non è possibile vedere la faccia triste che farà il niubbo sfottuto, spaccargli le ossa o tantomeno sgozzarlo e aspettare che muoia dissanguato: insomma, ci si deve limitare alle offese verbali; non potendo avere nessun contatto fisico con lui. Tuttavia, la pratica online ha anche i suoi vantaggi: per esempio, ci si diverte un mondo a vedere le scritte in bimbominkiese con cui il niubbo cercherà di difendersi o di insultare a sua volta il cacciatore[4], la logica sconnessa con cui cercherà di farsi capire, le infinite faccine che inserirà[5] in quello che scrive, rendendo il tutto ancora più incomprensibile; oppure, la migliore di tutte: il senso di impotenza[6] unito alle ipocrite scuse[7] che lancerà quando si sentirà a un passo dal ban.

[modifica] La caccia nel mondo reale

Nel mondo reale, invece, è tutto più vivido, colorato[8], truculento; insomma, più gustoso! Bisogna però dire che ci sono state delle evoluzioni rispetto al modo di cacciare antico e anche delle rivoluzioni o innovazioni. In primis, le femmine erano escluse dalla caccia, in quanto la stessa era considerata un'attività maschile, anticamente. Oggi invece partecipano attivamente e, anzi, sono le più brave a inventare tranelli o torture da attuare sui malcapitati. Ecco le tecniche di caccia più usate:

  • se si punta un niubbo in particolare [9], lo si invita in un luogo senza testimoni con una scusa che potrebbe funzionare solo con un nabbo[10] e poi gli si fa la festa: quindi, mio caro nabbo, fa' attenzione quando ti invitano in un posto isolato... sopratutto se negli ultimi tempi hai sconsacrato Nonciclopedia;
  • se invece c'è bisogno di attirare più prede nello stesso posto si ricorre alla solita scusa del concerto di Marco Carta o Tiziano Ferro o del night club che per la sua inaugurazione fa entrare gratis chiunque. Impagabile la faccia che fa quando, arrivato dove deve, vede sette/otto persone armate di motosega avvicinarsi e fa: "Anche voi qui per la gran festa?".

Radunati i fortunatissimi, può così avere inizio la "Gran Mattanza"[11].

[modifica] La "Gran Mattanza"

Brucelee.png

Bruce Lee ci mostra come menare per bene un niubbo e la fine che farà quest'ultimo a fine serata.

Ecco la parte più truculenta, pazza, insana, sanguinolenta, disturbante, pornografica della serata. I maschi del gruppo fanno poltiglia di qualsiasi cosa respiri, mentre le donne con i niubbi[12] festeggiano facendo orge a go-go. Se volete saperne di più, visitate qualche sito a caso e guardate quei filmati a vostro rischio e pericolo. In gioco c'è la vostra sanità mentale. Io l'ho fatto e adesso pqkchtucnmweicvnwekcnmeovmeovejned df dhgenbne ah ah ah ah ah ah ah!!!

[modifica] Tecniche e punteggi

Puzzle-papocchio.png
Questa sezione è incompleta o troppo corta. È probabile che il suo autore abbia pippato troppi gatti e sia svenuto prima di completarla. Se puoi, contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Nonciclopedia.

Se leggendo questa pagina vi è venuto in mente di uscire e far fuori qualche niubbo indifeso; beh non potete. Per due motivi:

  1. Dovete essere regolarmente iscritti ad una associazione e possessori del permesso di caccia al niubbo, ritirabile comodamente presso l'ufficio comunale presentando il modulo n.8&1€6+9@0°* al sig. Piermarcantonio Busdazzoni, residente in via del tutto eccezionale. Semplice no?
  2. Ci sono regole e periodi per la caccia al niubbo, la quale si svolge dal 91 Febbruglio al 32 Genmembre.

Inoltre dovete aver seguito un corso dove vi insegneranno a cacciare i niubbi senza danneggiare la fauna e la flora circostante e, alla fine del suddetto, otterrete il permesso di caccia. Riportiamo qui di seguito le tecniche più usate:

  • Cospargere una porzione del marciapiede di colla vinilica e aspettare che un niubbo ci cada sopra e rimanga appiccicato
  • Usare una trappola gigante per topi, al posto del formaggio potrete usare un documento firmato dove affermate che, il niubbo potrà diventare amministratore entro la fine del mese, il povero bambino innocente ci cascherà ed entro sera sarà nel vostro garage appeso per le gambe, pronto a subire le vostre fantasie erotiche e non.

[modifica] Partecipanti

Puzzle-papocchio.png
Questa sezione è incompleta o troppo corta. È probabile che il suo autore abbia pippato troppi gatti e sia svenuto prima di completarla. Se puoi, contribuisci adesso a migliorarla secondo le convenzioni di Nonciclopedia.

[modifica] Curiosità

  • Recentemente è stata varata una legge per salvaguardare i niubbi rimasti dall'estinzione, ma non è molto rispettata...
  • I niubbi, per difendersi, hanno creato delle associazioni, ma non è che i loro associati abbiano fortuna negli scontri;
  • Secondo le ultime ricerche degli scienziati Infasil, le donne, da quando sono state ammesse alle cacce, si sono dimostrate più violente e perfide degli stessi maschi[13];
  • Ogni quintordici Febbruglio, vengono organizzati dei tornei a cui partecipano cacciatori provenienti da tutto il mondo, persino dal Bazookistan.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Certi niubbi addirittura riuscivano ad andarsene sulle proprie gambe... Imperdonabile per un vero cacciatore!
  2. ^ Oppure si faceva a rotazione, sopratutto se c'era qualche gnocca.
  3. ^ Pistole ad acqua, secchiello e paletta, scatole, Pappalardo, phon, telecomandi senza pile, vasi per piante...
  4. ^ Fallendo miseramente in entrambi i casi.
  5. ^ Spesso e volentieri alla cazzo di cane.
  6. ^ Verosimilmente anche sessuale.
  7. ^ Che tanto non lo salveranno; anche se alcuni, invece, insultano, rendendo il ban ancora più gustoso.
  8. ^ Di sangue.
  9. ^ È molto raro, ma capita, spesso per vendetta.
  10. ^ Qualcosa del tipo: "Scusa, mi è caduta la saponetta, potresti andare a prendermela in quel vicolo solitario e oscuro a mezzanotte?", oppure "Congratulazioni! Hai vinto un viaggio di sola andata per Sprrrgnognestad. Vieni a ritirare il tuo biglietto in quel vicolo solitario e oscuro quando non ci saranno testimoni.".
  11. ^ MUHAHAHAHA!
  12. ^ O meglio, con quel poco che, a volte, ne resta.
  13. ^ Vi consiglio di evitare di andare a letto con una di quelle, se non volete fare una brutta fine


[modifica] Pagine Correlate

Strumenti personali
wikia