Caccia (sport)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia predatrice

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi altri tipi di caccia?
Cacciatore con puma alle spalle.jpg

Piccoli incidenti di caccia.

Pulcino cacciatore.png

Il terrore di ogni cacciatore: un pulcino incazzato... ed armato!

Quote rosso1.png Non è vero che odio gli animali, è che... aspetta, eccone uno! Bang! Quote rosso2.png

~ Cacciatore sugli animali.
Quote rosso1.png Bang! Quote rosso2.png

~ Cacciatore su ciclista[1].
Quote rosso1.png Bang! Quote rosso2.png

~ Cacciatore sul tuo cane[2].
Quote rosso1.png Bang! Quote rosso2.png

~ Cacciatore su di te se ti incazzi perché ti ha ammazzato il cane[3].
Quote rosso1.png Bang! Muori negro! Ah, no, eri tu. Quote rosso2.png

~ Sindaco leghista che pratica l'arte di Diana[4].
Quote rosso1.png Bang! Bang! Bang! Ratatatatatatatatatata! Quote rosso2.png

~ Cacciatore su di te se gli dici che sei ambientalista.
Quote rosso1.png Il cacciatore ama gli animali come il pedofilo ama i bambini. Quote rosso2.png

~ Idiota su cacciatori.
Quote rosso1.png Io sono indispensabile: senza di me non ci sarebbero specie in via d'estinzione e gli zoo fallirebbero Quote rosso2.png

~ Il vecchio cacciatore saggio
Quote rosso1.png Non lo so... un mucchio di maschi, da soli, nella foresta... Mi sembra una cosa da gay. Quote rosso2.png

~ Bart Simpson sulla caccia.
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo più divertente in proposito. Caccia

Caccia, sport, natura e cultura. Trova la parola che non c'entra niente.
La caccia è un'attività dove si fronteggiano due eserciti, i cacciatori e gli animali. I primi, armati solo di semplici fucili, hanno il compito di difendere prati, boschi e valichi montani da orde di malefiche bestiacce, le quali invece possono contare sul supporto di truppe di terra, aeree e anfibie, una dislocazione capillare sul territorio ed assurde leggi che proibiscono l'uso di armi più efficaci e l'abbattimento di alcune specie, cosa che rende i cacciatori facili vittime di queste bestie feroci. Molti legislatori, nel tentativo di mitigare questa disparità di forze, ogni anno tenta di introdurre le deroghe, come l'uso di contraeree e missili terra-aria, ma l'Unione Europea mette sempre il bastone tra le ruote[5][6].

Ciononostante, ogni anno, uomini e donne che possiamo senza dubbio chiamare eroi, rispondono alla chiamata per difendere le nostre terre e i nostri cieli, scendendo in battaglia addirittura settimane prima di quella che dovrebbe essere la normale apertura della caccia. Si chiama preapertura[7].

[modifica] Storia e origine della caccia

Volpe cecchino.jpg

Hanno già cominciato ad adattarsi. Bisogna sbrigarsi, il prossimo potresti essere tu.

Da sempre l'uomo è cacciatore, difatti nella genesi è scritto:

Wikiquote.png
«E Dio creò l'uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò.
Dio li benedisse e disse loro: Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, sterminate i pesci del mare e gli uccelli del cielo e ogni essere vivente che striscia sulla terra, perché ho fatto la cazzata di creare gli animali e ora non riesco più a sbarazzarmene, pensate che la settimana scorsa un rinoceronte ha sfondato i cancelli del paradiso e ha morso il povero Lucifero. Da allora non è più lo stesso...»
(Genesi 1,26-28)

Nelle fasi più antiche della storia l'umanità ha ottenuto notevoli risultati nello sviluppo delle prime armi per la caccia come lance, archi e frecce. Secondo alcuni storici ciò potrebbe aver contribuito al rimpiazzo della megafauna dell'Olocene con gli erbivori più piccoli delle epoche successive[citazione necessaria]. Da questo si evince la natura malefica delle bestiacce, avendo adattato le loro tattiche e sviluppando versioni di se stessi adatte alla guerriglia e le piccole incursioni. In un'eterna rincorsa nello sviluppare armi e tattiche più efficaci oggi l'uomo dispone di fucili e pick-up (per rendere agevole l'inseguimento di prede come lepri e conigli) nonché numerosi mezzi per mimetizzarsi. Questa superiorità schiacciante però non è destinata a durare in eterno, poiché gli animali sfrutteranno ancora le leggi di Darwin[8] per adattarsi e tentare di sovvertire l'esito delle battaglie.

[modifica] Il cacciatore

Cartello caccia crivellato.jpg

Il cacciatore da sempre è corretto e rispettoso della legge, un esempio da seguire per ogni buon cittadino.

A differenza del giocatore di softair, il cacciatore agisce soprattutto in solitaria o in gruppi molto piccoli, radunandosi soltanto nelle vicinanze di valichi montani[9] dove le forze aeree nemiche sono obbligate a concentrarsi. In queste situazioni i cacciatori producono un fuoco di sbarramento che nulla ha da invidiare alle contraeree dell'esercito. Nonostante questo sforzo inumano e l'encomiabile lavoro di squadra, ogni anno qualche fottuto uccellaccio riesce comunque a superare i valichi.

Solitamente ritenuto grezzo e bigotto, emarginato da quello che stupidamente si crede il mondo civile[10], trova tra i suoi simili e lontano dalle città la sua ragione di vita e l'occasione di riscatto.

[modifica] Il nomadista

Diversamente da quanto si possa immaginare, il nomadista non ha parentele con gli zingari, bensì è una versione di Rambo alla cacciatora, attrezzato per ogni evenienza si muove lungo le campagne accompagnato dal suo migliore amico e dal sacco di pulci che deve riportare le prede.
Cane sepolto vivo.jpg

Corretto smaltimento dei cani finita la stagione di caccia[11][12]. Ehi, non fare quella faccia: mica gli si può dare da mangiare tutto l'anno!

Capanno.jpg

Classico capanno, centro nevralgico dell'antiaerea dei cacciatori. Il bunker di Gheddafi fa una pippa a confronto.

[modifica] Appostamento fisso

Il cacciatore che sceglie l'appostamento fisso marca il suo territorio con ingenti quantità di piombo ed erigendo diversi tipi di strutture, autentici capolavori di arte rurale[13], atte a mimetizzarlo e proteggerlo dalle sortite di tutti gli animalacci che cercano di passare per rubare il pane di bocca ai poveri agricoltori. Stoicamente, questo tipo di cacciatore trascorre intere giornate, dall'alba al tramonto, all'interno di questi capanni, con arma carica e pronta a freddare tutto ciò che si muove. Talvolta per ingannare i nemici ed attrarli verso la trappola vengono impiegati prigionieri a cui sono tagliate le ali o bucati gli occhi[14]. Dopotutto è una punizione più che giusta per queste odiose creature che cagano sulle nostre macchine e che d'estate ci svegliano all'alba. E poi questa è guerra, e in guerra tutto è lecito.

[modifica] Bracconiere

Forza d'élite dell'esercito dei cacciatori, è esperto nell'uso di grossi calibri, in tattiche di guerriglia e nella disposizione di trappole, come archetti, vischio e reti. Sfortunatamente, a causa di una legislazione ingiustamente e incomprensibilmente restrittiva e protettiva nei confronti della fauna, il bracconiere è costretto a muoversi nell'ombra dell'illegalità. Spesso si mimetizza come un nomadista, in modo da eludere i controlli[15].

Uccello schiva proiettili.jpg

Maledetto! Mi ha cagato sul cono gelato!

[modifica] Nemici

Anatra a caccia.jpg

Uno dei nemici più temibili: l'anatra in cerca di vendetta.

Gli eroici cacciatori, oltre alla fauna selvatica, devono combattere numerosi altri subdoli nemici. Trattasi di uomini e donne che inconcepibilmente non capiscono l'importanza che la caccia ha nel corretto equilibrio del territorio, e in modo più o meno volontario interferiscono con la battuta. Solitamente si tratta di cittadini, o più semplicemente di poveri idioti, che decidono di avventurarsi in campagna per fare delle inutili escursioni ad ammirare i colori dell'autunno, o peggio, per fotografare gli animali. Bisogna sapere che la campagna è per la caccia, e qualsiasi altro uso è da ritenersi sbagliato. Sfortunatamente è proibito sparare anche su questi, ma occasionalmente, quando la fanno troppo grossa, qualcuno dà loro il benservito.

  • L'escursionista: con le sue passeggiate, specie se in gruppo, rappresenta una notevole fonte di disturbo, così gli animali restano nelle tane e non si possono ammazzare.
  • Il ciclista: anziché starsene a casa sulla cyclette, decide di avventurarsi sui sentieri nei boschi, sentieri tenuti puliti dai cacciatori, quindi di proprietà dei cacciatori[16]. Ogni tanto qualcuno viene tolto dalle spese, ma quelli che restano sono sempre troppi[17].
Caccia al cervo.jpg

Non è vero che la caccia spaventa gli animali! Si divertono pure!

  • Il giocatore di softair: una delle piaghe peggiori, con la loro presenza infestano intere porzioni di territorio. Usano armi finte e riempiono i boschi di palline di plastica altamente inquinante[18] senza mai ammazzarsi veramente. Fortunatamente qualche generoso cacciatore ogni tanto li aiuta.
  • Il raccoglitore di funghi: silenzioso si muove nel bosco. È impossibile distinguerlo da un cinghiale! I peggiori restano i cercatori di tartufi, che con i loro cani si appropriano di intere porzioni di bosco mettendole sottosopra e impedendo al cacciatore di svolgere la sua opera ben più importante.
  • Il contadino: solito arrabbiarsi con i cacciatori perché gli vengono uccisi gli animali e danneggiate le colture. Costui non capisce invece che il servizio offertogli dal cacciatore supera enormemente i pochi danni[19] che vengono fatti ad alberi ed edifici, è risaputo che i vari volatili non si nutrono di insetti dannosi, bensì dei frutti della terra che l'agricoltore con tanta fatica alleva, e in più spargono pericolosissimi veleni che in breve tempo renderebbero sterile la terra e farebbero morire di fame l'agricoltore. Questo compito è talmente importante che addirittura la legge permette ai cacciatori di entrare nei terreni privati comunque, anche se il proprietario è contrario[20]. Un chiaro segno di lungimiranza da parte del legislatore, che non resta insensibile davanti ad una missione fondamentale per la sopravvivenza della razza umana.
Volpe narciso.jpg

Portatrice di rabbia, trasuda malvagità da tutti i pori. Bisogna abbatterla quanto prima[21].

  • Gli animalisti: pazzi sfegatati, stupidamente convinti che un mondo senza caccia sia migliore e più sostenibile, arrivano addirittura a compiere atti di sabotaggi deliberati come distruggere i capanni. Il loro numero è in preoccupante aumento, e insieme all'esigua minoranza di popolazione contraria alla caccia[22] rappresentano un grave pericolo per qualunque vero amante della natura. Morta.
Persona : Quote rosso1.png Ma allora vi stanno sul cazzo tutti! Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png No, i pescatori no. Quote rosso2.png

[modifica] Intervista a un cacciatore

Giornalista : Quote rosso1.png Molte persone ormai condannano apertamente un tipo di attività violento come la caccia, non è così? Cosa rispondereste voi cacciatori a queste persone? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Di sicuro fate parte di quella schiera di idioti che esaltano la cosiddetta "resistenza" irachena, quella dei tagliatori di teste, avete mai visto uno di quei filmati in cui con un coltellaccio iniziano a segare il collo del malcapitato? Sì che l'avete visto e non vi ha fatto alcun effetto. Ma un tordo morto... oddio che terrore!!! Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png L'attività venatoria non è ormai considerata una cosa un po' rozza? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Alcune personalità che sono cacciatori, tanto per ricordarvene qualcuna: Clinton, Gorbaciov, Puccini, Il Giudice Vigna, Bush padre e figlio, Baggio, Altobelli, Beccalossi, Nevio Scala... tutti efferati assassini eh? Andiate al diavolo voi e i vostri siti demenziali! Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png Molte persone sostengono la caccia non si possa definire uno sport, perché il suo scopo è uccidere. È d'accordo? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png La caccia è uno sport come tutti gli altri. Non tutti i cacciatori sono pazzi criminali dotati di preparazione inadeguata. Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png Quindi lei pensa che alcuni siano pazzi criminali dotati di preparazione inadeguata? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Tutti i cacciatori pagano la licenza di caccia e per questo non siete tenuti a disturbare la loro attività. Quote rosso2.png
Abbraccio fra lupi.PNG

Lupi. Esseri crudeli e spietati, se ti trovassero non esiterebbero a sbranarti, com'è successo all'incauto fotografo. Se vedi un lupo, devi usare il fucile, non la macchina fotografica!

Giornalista : Quote rosso1.png Cosa ne pensa delle campagne contro l'attività venatoria che mettono in luce la sua pericolosità per l'incolumità pubblica, dati i tanti incidenti con morti e feriti che ci sono ogni anno[23], e i numerosissimi casi di "allarme sociale"? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Ritengo ciò profondamente ingiusto nei confronti della categoria dei cacciatori; un cacciatore rispettoso delle norme ha talmente poco spazio per muoversi, talmente tanti limiti da osservare e talmente poche opportunità di praticare, che non può fare danni. Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png E della questione della proprietà privata cosa ne pensa? Oggi i cacciatori possono entrare armati in una proprietà privata senza il consenso del proprietario, cosa che un semplice escursionista - disarmato - non può fare. Non pensa che le persone che vivono in campagna, o ci lavorano (agricoltori, gestori di agriturismi, famiglie con bambini che hanno scelto di vivere in campagna) abbiano il diritto di decidere chi può entrare e chi no a casa loro[20]? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Sono solo un pugno di semplici e insignificanti individui, che decidendo di abbandonare la città per vivere all'aria aperta vogliono, incuranti delle leggi esistenti, stravolgere le stesse con metodi antidemocratici[22]! Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png Cosa ne pensa dei volontari che fanno i campi antibracconaggio andando a disinnescare le trappole che uccidono ogni anni decine di migliaia di piccoli uccelli? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png È gente che mette i cacciatori sotto cattiva luce inventando la storia di come fanno ad uccidere gli uccelli feriti, mandando finti bracconieri per dimostrare le "crudeltà" della caccia e dicendo cose assolutamente FALSE sui cacciatori. Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png E dei volontari che fanno vigilanza sull'attività venatoria? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Gente che dà fuoco ai capanni di caccia per impedirne l'uso, gente che AVVELENA i cani dei cacciatori per impedire loro di stanare le prede[24]! Quote rosso2.png
Giornalista : Quote rosso1.png Vuole lasciare un messaggio finale a tutti gli attivisti anticaccia? Quote rosso2.png
Cacciatore : Quote rosso1.png Sono un cacciatore fiero di esserlo, quando vado a caccia penso a voi, così mi aumenta la voglia di andarci e soprattutto la voglia di fare carniere. Quote rosso2.png
Cacciatrici nude.jpg

Due culi. Ora l'articolo è completo.

Comunque ormai la missione di debellare queste bestiacce dalla faccia della terra è ormai quasi raggiunta, e finalmente potremo ergerci sul campo di battaglia, vittoriosi, in un trionfale silenzio.

[modifica] Articoli correlati

[modifica] Documenti multimediali

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ E uno.
  2. ^ E due.
  3. ^ E tre.
  4. ^ E quattro.
  5. ^ Caccia in deroga allo storno.
  6. ^ E io pago.
  7. ^ Preapertura 2011.
  8. ^ Da loro appositamente inventate.
  9. ^ I valichi.
  10. ^ Per le sue idee diversamente ambientaliste.
  11. ^ Cane torturato e seppellito vivo.
  12. ^ Cane seppellito vivo perché creduto morto.
  13. ^ Tanto belli quanto legali.
  14. ^ In dettaglio.
  15. ^ Semplici scaramucce.
  16. ^ Ovvio, no?
  17. ^ Con questo c'era quasi riuscito.
  18. ^ Invece il piombo è naturale e salubre.
  19. ^ Radicchio e mele.
  20. ^ 20,0 20,1 proprietà privata? Che è? Si mangia?
  21. ^ Metodi suggeriti
  22. ^ 22,0 22,1 A malapena l'80% della popolazione sondaggio SWG del 2001, Abacus del 2003, sondaggio Eurisko del 2005, sondaggio Ipsos del 2010, sondaggio Eurispes del 2011.
  23. ^ Qualche esempio.
  24. ^ Noi sì invece che gli vogliamo bene!
Doppietta.jpeg

Leggi bene il sondaggio o ti sparo.

E tu, sei favorevole alla caccia?
 
210
 
63
 
243
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 12:28 del nov 7, 2011, e finora 516 persone hanno votato.
Strumenti personali
wikia