Buried - Sepolto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Non scoreggiare.... non scoreggiare... non scoreggiare Quote rosso2.png

~ Paul tenta di risparmiare aria
Quote rosso1.png Come fare un film con una cassa di legno, un cellulare e un attore. Quote rosso2.png

~ Il regista del film commenta l'opera
Quote rosso1.png Cazzo! Vaffanculo! Troia! Pezzo di merda! (ripetuto n volte) Quote rosso2.png

~ Paul in ogni frase del film
Quote rosso1.png Tu capito me? Se tu no da me un milione di soldi, io uccido tua amica di facili abitudini, mi hai capito? E ora tagliati un dito. Quote rosso2.png

~ I rapitori di Paul esprimono le loro condizioni.

Buried - Sepolto è un film del 2010, famoso per essere il film meno costoso della storia, essendo costato solo 10 Euri e una gomma da masticare.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

[modifica] Il risveglio

Guerrigliero palestinese.jpg

I terroristi che hanno rapito Paul

Wikiquote.png
«AIUTOOOOOO!!!!!!!!!!!! AIUTOOOOOO!!!!!!!!!»
(I primi 15 minuti del film)

Il film si apre col protagonista che inizia ad annaspare fino a quando realizza la terribile verità: è stato appena sepolto vivo. Subito è preso dal panico e inizia a urlare come un folle. Dopo qualche minuto trova un accendino e subito però si accorge di una cosa:

Wikiquote.png
«Ehi, ma se io uso l'accendino poi non è che mi consuma l'ossigeno e io muoio in modo molto doloroso? NAHH!!!!»

[modifica] Le chiamate

Paul, dopo esserci bruciato 60 minuti di ossigeno con l'accendino, sente una vibrazione e pensa che potrebbero essere solo 2 cose: o un cellulare o un vibratore. Purtroppo per lui si tratta di un cellulare, che usa per chiamare la polizia, solo che si tratta della polizia americana. Ah già, giusto: Il film si ambienta in Iraq e Paul Conroy è un camionista che è stato attaccato da un gruppo di terroristi armati fino ai denti prima di risvegliarsi sepolto un metro sottoterra, anche se questo è un dettaglio insignificante nella storia. Il nostro eroe prova a chiamare la moglie e figli e non ci riesce, allora prova a mettersi in contatto con l'FBI, che sta cercando di rintracciarlo, e gli dice di risparmiare ossigeno e batteria al cellulare. Intanto viene chiamato dai rapitori che gli dicono che vogliono un riscatto: 5 milioni di fighe da scopare inviate dall'ambasciata americana. Dura è però la risposta del presidente Barack Obama che vuole tenersele tutte per se e per il popolo americano. Gli è richiesto dai terroristi di fare un video, che viene visualizzato 1 miliardo di volte su YouTube, battendo Justin Bieber. Paul nell'attesa dei soccorsi chiama sua mamma con un dialogo commovente, che evidenzia l'intenso rapporto tra madre e figlio. Eccone solo per voi, alcuni brevi estratti:

Paul : Quote rosso1.png Mamma, ciao, sono Paul, tuo figlio! Quote rosso2.png
Madre : Quote rosso1.png Chi cazzo sei? Quote rosso2.png
Paul : Quote rosso1.png [...] Mamma, ho paura che questa sarà l'ultima volta che ci sentiremo, perché morirò in un modo atroce e doloroso. Quote rosso2.png
Madre : Quote rosso1.png Mi fa piacere per te, figliolo. Quote rosso2.png

[modifica] Le difficoltà

Alla fine del primo tempo, inziano le difficoltà: un serpente entra nella cassa e sta per uccidere paul, quando lui con mossa geniale[citazione necessaria] versa una fiaschetta di Alcool puro 100% distillato tedesco sul serpente dandogli poi fuoco, rischiando di morire carbonizzato.La bara poi si rompe, ed inizia ad entrare la sabbia. Gli rimangono pochi minuti prima della morte. Arriva però la chiamata del direttore dell'azienda per cui lavorava, che gli fa un'offerta che non potrà rifiutare, per potersi togliere ogni responsabilità della morte del protagonista. I terroristi inoltre lo richiamano e (non si sa per quale motivo) gli dicono di tagliarsi. A quel punto Paul capisce chi è in realtà che lo ha rapito: un gruppo di bambini poveri dell'iraq che volgliono solo capire come tagliarsi un dito!

[modifica] La speranza (che in questo caso muore asfissiata)

L'aria è quasi finita.... paul riceve una chiamata dai soccorrittori...stanno arrivando.... la sabbia sta riempendo la bara... ma ce la può fare....si, ci sono quasi...

Wikiquote.png
«Ehi, ma questo qua è morto da 2 settimane! Accidenti, mi sa che ho sbagliato bara. Scusa, errore mio, errore mio.»

[modifica] La fine

Ecco come un tipico spettatore reagisce alla fine del film:

Wikiquote.png
«No Paul, Perché? PERCHÈ!?!?!??!?!' (urla di disperazione)»

[modifica] Critiche al film

Wikiquote.png
«È un capolavoro.»
(Critico cinematografico su Buried)
Wikiquote.png
«Ma che roba è?»
(Comune mortale su Buried)



Strumenti personali
wikia