Bubble Bobble

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pacman nella realtà.gif
PACMAN!
Questa pagina sta per essere mangiata da PACMAN.

Se non vuoi leggerla dal suo intestino fallo subito prima che PACMAN venga sciolto nell'acido!

Pacman 3.gif
Bubble Bobble Bottle.jpg

La nuova linea di detersivi lanciata dalla Taito Corporation, ideali per eliminare ogni traccia di sangue dovuta al suicidio dei giocatori.

Quote rosso1.png Dammi solo un minuto, un attimo ancora... Quote rosso2.png

~ I Pooh cercando i gettoni durante il conto alla rovescia di Bubble Bobble


Bubble Bobble è (teoricamente) un simpatico gioco coin-op, poi diramatosi in quasi tutte le console esistenti, e ormai prossimo alla conquista del mondo.

Noto per la sua longevità, per la varietà dei livelli e per la sua bastardissima sete di preziosi gettoni, rappresenta la ragione di vita di molti maniaci delle sale giochi di tutto il pianeta.
Molti audaci videogiocatori hanno tentato invano di completare i circa millemila livelli di cui è composto il gioco, la maggior parte di questi ha dovuto rinunciare dopo essersi resi conto di non poter più risanare i debiti contratti per finanziare l'acquisto dei gettoni per giocare.

[modifica] Storia

[modifica] L'idea iniziale

Bubble Bobble nacque dalle menti più perverse in circolazione, che si unirono per creare quella che sarebbe stata la macchina più demoniaca esistente. Si pensò ad un lungo e logorante videogioco che uccidesse lentamente chiunque lo avesse provato, a dei draghi che sparassero palle e a esplosioni immotivate. Le tre idee furono fuse insieme, probabilmente da una presenza demoniaca che agì nell'ombra e che ha dato al videogioco quel tocco di satanismo che tutti i videogiocatori hanno avuto modo di conoscere.

[modifica] Il successo

Bubble Bobble fu presto disponibile in tutte le sale giochi mondiali, pronto a cibarsi di gustosissimi gettoni. Ciò ha fatto sì che con l'avvento di Bubble Bobble si susseguirono un'interminabile serie di suicidi: milioni di giocatori che tentarono l'impresa dei 100 livelli, ma stando alle statistiche, le trappole, i nemici e la mancanza di soldi portarono un'impiccagione di massa. Nonostante questo calo di popolazione mondiale, Bubble Bobble scalò le classifiche dei giochi più bastardi esistenti, superando perfino Metal Slug 3.

[modifica] Personaggi

[modifica] I buoni

  • Bub: il "drago" verde. Dopo aver ingoiato per sbaglio una saponetta ha iniziato a sparare bolle dalla bocca. Capacità di salto limitate, analfabetismo e negromanzia caratterizzano questo personaggio;
  • Bob: il "drago" blu. Invece della saponetta, si è scolato una tanica di Dash credendo fosse sidro di mirtillo. Forse è fratello di Bub, o forse è stato creato in laboratorio;
  • Speedy Pollo: personaggio bonus sbloccabile solo inserendo 999 coins nella macchinetta. Speedy Pollo ha come arma un raggio laser, un set di granate al mentolo e tre pastiglie di viagra da usare in caso di difficoltà: attiva infatti l'abilità "pioggia di sborra" che uccide all'istante tutti i nemici di un livello.

[modifica] I cattivi

Mighta s'incazza.JPG

Mighta si incazza in coda sulla Salerno-Reggio Calabria.

  • Zen-Chan: il nemico più handicappato del gioco: sa solo correre per le piattaforme e gioca a flipper.
  • Monsta: una specie di capodoglio fricchettone. Sbatte contro tutto ciò che incontra e per tale motivo ha un colorito violaceo.
  • Baron Von Blubba: versione horror di Monsta. Invincibile, inarrestabile e inaffidabile. Sbuca fuori appena scade il tempo in ogni livello fluttuando (anche attraverso le pareti) a destra o a sinistra e in su o in giù. Dalle fonti ufficiali sembra composto di scoreggia condensata;
  • Mighta: ricorda vagamente una marionetta campana. A quanto pare mangia pesante: caga grosse palle di merda indurite e le tira in orizzontale, cercando di sotterrare nel colera i nostri due eroi.
  • Invader: un simpatico alieno stile Space Invaders che rompe il cazzo al disgraziato che lo incontra sparando raggi gamma dal culo. Corre come un folle, tanto da aver perso 13 punti sulla patente, e non sa saltare, dato un incidente che ha avuto lungo il traforo del Gran Sasso. È ovviamente il personaggio più odiato dai giocatori: il buon 85% delle morti totali sono state causate da questo stronzo. Fa concorrenza agli alieni di Metal Slug, ma il sabato giocano a briscola tutti assieme;
  • PulPul: una involuzione di un fenicottero. Non avendo un cazzo che fare, gira senza una meta per i vari livelli in cerca di uno scopo nella vita.
  • Banebou: un abusatore di viagra con una molla attaccata al culo. L'eccessiva eccitazione lo spinge a saltare a destra e a manca senza uno scopo preciso, forse in cerca di fregna.
  • Hidegons: una specie di cavernicolo alcolizzato, che sputa fuoco dalla bocca.
  • Drunk: va sempre in giro con un bastone lungo e dritto. Quando si distoglie dai momenti di solitudine, lo usa anche come arma contundente o come boomerang.
  • Super Drunk: è il boss finale del gioco. Anche lui ha la sua bella mazza finta, ma è più grande e resistente di quella di Drunk.
  • Rascal: lo sfigato del gruppo. Compare magicamente nei livelli bonus e, essendo sfigato, cerca di imitare Baron Von Blubba nei movimenti, ma finisce col ballare una Macarena maldestra.

[modifica] Gli strumenti e gli oggetti

Livello Bub's Brothers.png

Se dopo un'estenuante sessione di gioco di sette ore doveste visualizzare questa schermata, significa che siete (letteralmente) alla frutta. In tal caso, si consiglia di interrompere immediatamente la partita, onde evitare di subire danni cerebrali permanenti.

L'"avventura" si svolge in una caverna vicino al Fantabosco abitata da mostri, in cui è possibile trovare una miriade di oggetti, tra cui:

  • Delle pasticche viola, blu o gialle. Preso da una follia omicida, il draghetto che mangerà quella blu inizierà a sgottare bolle di Coccolino a una velocità impressionante, tanto che c'è il rischio di un'embolia. Quella viola aumenta la potenza dello sgotto, in modo da far andare più lontano le bolle, e quella gialla il loro numero, dato che è anche a base di sapone di Marsiglia;
  • Degli ombrelli alla Mary Poppins di vario colore, che hanno il potere far teletrasportare il giocatore ai livelli precedenti;
  • Dei bastoni canditi, persi da qualche Drunk. Hanno il potere di far cadere misteriosamente dal cielo un frutto o un dolce di enorme grandezza per rimpinzare il drago di schifezze e farlo diventare sempre più verde;
  • Una scarpa spaiata Nike, taglia 58;
  • Una valanga di gioielli, corone, gemme e collane. Servono solo a soddisfare le brame di ricchezza delle due lucertole dopate;
  • La collana testicolare: oggetto rarissimo che richiama un testicolo spettrale che rimbalza ovunque e uccide i nemici appena li tocca per il troppo maleodore.
  • Un set di croci di vari colori: la croce gialla fa incazzare Zeus che inizia a lanciare saette a cazzo di cane, la croce rossa infiamma l'intestino del draghetto provocandogli un getto di scoregge di fuoco per un certo lasso di tempo, la croce blu richiamerà il G.F. Speedy Pollo e la sua abilità "pioggia di sborra";
  • Altri vari oggetti come una trappola per topi, pentole e padelle, un bidet, bombe, bombe fritte, mitragliatrici, cacciabombardieri e qualche soda in lattina.


Nintendo logo.png
Strumenti personali
wikia