Brony

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

NOTA: Sembra incredibile, ma le citazioni riportate qui sotto non sono inventate, sono vere! A volte la realtà mette la freccia e supera la fantasia...
Brony cosplay celestia.PNG

Tipico Brony.


~ Clopper su Fluttershy
Quote rosso1.png Applejack is the best pony Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Voi non capite tutte le implicazioni socio-psicologiche e artistiche che sono contenute in My Little Pony, dovreste mettere da parte tutti i vostri pregiudizi, guardare qualche puntata ed entrare a far parte del branco Quote rosso2.png

~ Brony risponde alla domanda: "Ma guardi davvero un cartone da bambine?"
Quote rosso1.png "Vergogna" è una parola interessante. Io credo che le cose pucciose e infantili richiamino la nostra infanzia. E nell'infanzia non esiste la parola vergogna.

I pony non sono l'inizio, i /b/tards hanno una storia che da sempre abbraccia le cose carine e/o infantili. A partire da Boxxi, i Lolcat, Robot Unicorn Attack e l'elenco potrebbe continuare. La cosa interessante è che tutto questo è parallelo alla fama dei /b/tards di essere i più vili e schifosi coglioni dell'internet. Penso che alla fine le cose siano collegate. Si parte da un adulto pervertito e si arriva a un bambino che ancora trasuda innocenza e li si deve insultare e maltrattare. Voi gli date prima l'illusione che sia una cosa accettabile e poi cominciate a trattarli male.

Poveri bambini, loro magari sono a scuola e vengono maltrattati, poi vengono a casa e guardano lo show. Ok, magari ci fappano sopra, ma cosa c'è di male? Alla fine comunque guardano lo show per quello che è: un ricettacolo di insegnamenti di vita. Quote rosso2.png

~ Anonimo su /co/ tenta di giustificare, invano, il sesso coi cavalli. Cicciolina ringrazia.

"Brony", in italiano Ponello, Frapony o Little Tony è un termine della cabala che sta ad indicare tutti gli adulti ossessionati dallo show per bambini[Sicuri sia uno show?] My Little Pony: Friendship is magic.

Il Brony ha età compresa tra i 15 e i 60 anni ed è, in genere, una persona disturbata che sfoga la propria omosessualità, attrazione per il furry e il non saper contare fino a 3 sui dei poveri pony disegnati in un cartone animato incorrendo nelle ire della Peta, famosa associazione animalista americana, che non ha ancora capito che Twilight Sparkle e amiche non esistono.

La versione femminile del Brony sono le "Pegasister" che, in italiano, suona come: "Sorellegaso", "Pegarelle" o "Pegase Hipster".

[modifica] Categorie di Brony

Brony con dietro action figures di Pinkie Pie e Applejack.jpg

Un Brony comune: si noti l'inizio di calvizie, lo sguardo sveglio e i feticci sessuali posti nelle mensole dietro di lui.

Esistono diversi tipi di Brony, tra cui:

  • Brony comune

Il Brony comune è per l'internet quello che per gli allenatori di Pokémon è Bidoof: prima di qualche anno fa non esisteva, lo trovi dappertutto e ti sta sul cazzo a pelle.

Il Brony comune è, generalmente, un individuo con poca vita sociale, considerato un po' sfigato dai suoi amici che, da un giorno all'altro, comincia a condividere demotivational pieni di pony su Facebook e internet, stressando gli ultimi due amici che gli sono rimasti da quando ha cominciato a seguire MLP su come, l'altro giorno, abbia troppo smerdato un haters su /mlp/.

Il Brony comune degenera una volta per tutte quando implementa nel suo linguaggio le frasi tipiche della cultura pony, cominciando, sia su internet che nella vita a utilizzare frasi tipo:

Wikiquote.png
«Brohoof!»
Wikiquote.png
«Join the herd!»
Wikiquote.png
«Ci vuole amore e tolleranza!»

diventando un Brony in fase terminale.

  • Pegasister
Confronto avatar realtà pegasister.png

Esempio pratico di differenza tra avatar e dura realtà.

Le pegasister sono come i brony, senza però l'attenuante dell'attrazione sessuale verso le cavalline.

In generale si tratta anche qui di donne in età avanzata che, in parte perché affette da sentimento del puccioso, in parte perché evidentemente sovrappeso e schifate dal genere maschile, tra una cucchiaiata di gelato al cioccolato rincuoratrice e l'altra, danno anima e corpo alla causa MLP.

In generale, se si trova[Ma si trovano davvero? Sicuri non siano troll?] una Pegasister su un forum la pucciosità del pony che usa come avatar sarà inversamente proporzionale alla sua reale bellezza.

Secondo alcune scuole di pensiero in realtà l'esistenza delle Pegasister è solo un falso, dato che è risaputo che non esistono donne su internet.

Giusta anatomia per creare un hentai su My Little Pony.png

Esempio di crimine contro l'umanità dei clopper.


  • Clopper
Wikiquote.png
«I can clop to this!»

I clopper sono il livello successivo al brony oltre che una delle varie piaghe d'Egitto secondo alcuni testi apocrifi.

"Clop" è la versione pony del termine "Fap", cosa che indica la scarsa sanità mentale dei soggetti che si identificano ormai completamente nei pony di cui seguono le avventure in TV.

L'odio verso i clopper non è solo da parte delle persone esterne al fandom ma anche molti Brony comuni osteggiano queste pratiche che, secondo loro, fanno perdere credibilità al messaggio di amore e amicizia che Lauren Faust ha voluto imprimere nei suoi personaggi inquinandolo con dei connotati sessuali completamente fuori luogo che non hanno nulla a che fare con l'ingenuità e purezza dei piccoli pony.

Please don't feed the parasprites love e tolerance.jpg

Pubblicità regresso[Che tipo di regresso? Fisico? Mentale?] per sensibilizzare la gente al problema paraspiritelli.

  • Paraspiritello

Il paraspiritello è il troll del mondo dei Brony. In genere è un mancato fine umorista che, per noia o semplice bastardaggine, si infiltra nei tipici luoghi di ritrovo Brony: i forum. In genere i paraspiritelli sono facili da riconoscere, infatti non è raro che su qualche forum tematico si iscrivano con nick tipo: "Ponydimerda", "Celestiasukkia", "Poni Servillo", "Gianfranco Ponari" venendo subito bannati.

Alcuni invece si nascondono dietro dei nick normalissimi per poi riempire varie sezioni di insulti quali:

Wikiquote.png
«Fluttershy non è tenera!»
Wikiquote.png
«I pony di terra sono meglio dei vostri merda di Unicoglioni e Pegacazzi.»
Wikiquote.png
«Ma sapete che seguite uno show da bambine?»
Wikiquote.png
«TROLOLOLOLOL LAUREN FAUST TROIA»

I più raffinati invece si confondono con gli altri brony per poi scatenare zizzania facendo finta di esprimere soltanto le proprie opinioni:

Wikiquote.png
«Applejack is the best pony.»
Wikiquote.png
«Ma perché Rainbow Dash se rappresenta l'elemento della lealtà nella corsa del cambio di stagione tenta innumerevoli volte di imbrogliare Applejack
Wikiquote.png
«Alicorn Twilight Sparkle is the best alicorn.»
Wikiquote.png
«Rainbow Dash è un detersivo arcobaleno?»
Hipster derpy.png

Derpers gonna derp


Il Brony hipster è esattamente l'antipode del brony classico.

Parente stretto del poser dei pokémon, questa categoria è formata da persone dedite alla movida, alle orge e alla maledetta vita sociale.

Il Brony Hipster è al 100% fan di Rainbow Dash perché esserlo è il 20% più figo e, cosa che lo rende zimbello degli altri brony, a volte riesce anche ad avere una ragazza o addirittura rapporti sessuali, facendo la figura del fallito con tutte le altre categorie.

È anche solito indossare, in coordinato ai suoi occhialoni da Pentapartito, vari tipi di oggettistica MLP: magliette recanti gli slogan di Dash o disegni di cutie mark, portachiavi con Fluttershy in pose pucciose, cover dell'iPhone con Twilight Sparkle e niente di Applejack perché tutti odiano Applejack.

  • L'artista
Rainbow Dash acquarello.jpg

"Potrei utilizzare la mia arte per lasciare qualcosa ai posteri, un'opera che verrà ricordata... oppure disegnare Rainbow Dash!"

L'artista è una persona di innegabile estro artistico che, una volta venuto a contatto con la cultura Brony, da quel momento in poi spenderà ogni goccia del suo talento per produrre cose a tema My Little Pony.

Basta infatti cercare su qualsiasi sito che raccolga video, canzoni, disegni o racconti e cercare pony per trovarsi davanti a una quantità enciclopedica di contenuti su MLP.

Secondo degli studi da parte dei ricercatori Infasil è infatti possibile affermare che se i grandi artisti del passato fossero stati a contatto con My Little Pony: L'amicizia è magica per più di 5 minuti avremmo potuto dire addio a tre quarti dei beni culturali del passato: solo Dio può immaginare cosa avrebbe potuto scrivere un Howard Phillips Lovecraft brony, dipingere un Dalì clopper o
Forever alone brony.png

Rappresentazione artistica di quello senza vita fuori dal pc.

comporre un Mozart paraspiritello.

In compenso sappiam tutti benissimo cosa avrebbe potuto scrivere Stephanie Meyer.

  • Quello senza vita fuori dal PC

Quello senza vita fuori dal PC non è un Brony, bensì un personaggio grottesco che finge di seguire il fandom dei pony perché è alla disperata ricerca di attenzioni da parte del prossimo.

Quello senza vita fuori dal pc non conosce nulla di My Little Pony e si limita a copincollare frasi e immagini trovate su internet sperando di fare il simpatico e trovare così nuovi amici. In realtà i pony non sono il primo argomento che, nella sua vita, questo tipo ha tentato di utilizzare per lenire la propria solitudine: anche manga, anime, videogiochi e altro finendo comunque snobbato e schifato dal fandom di ognuno di questi ambiti.

Purtroppo il suo destino, anche tra i Brony, è quello di rimanere ignorato fino al fatidico giorno in cui diventerà "a hero"
Manticora My Little Pony.png

"Pinkie, you are so random!"

, per poi subire uguale trattamento anche da parte dalla sua famiglia che lo darà semplicemente per disperso.
  • Quello che non si sa di cosa parla ma grida: "Pinkie you are so random!"
Wikiquote.png
«Ahaha, 20% più figo!»
Wikiquote.png
«Rosina Torta come sei casuale!»

Quello che non si sa di cosa parla ma grida: "Pinkie you are so random!" è in genere un utente di Facebook con qualche amico Brony Hipster che, leggendo i loro stati e vedendo le immagini che condividono comincia anche lui a ripetere, forte di essere una persona molto simpatica e originale, i meme di MLP.

Riconoscerlo è facilissimo, basta porgli una qualsiasi domanda che parli di MLP per mandarlo in pappa ma questa mossa non è consigliabile: potrebbe invogliarlo a guardare davvero i pony e così avrete contribuito, senza volerlo, alla nascita di un altro Brony.

Questa è forse la categoria meno pericolosa, a meno che non sia armato di pistola e voglia rapinarti, si intende.

[modifica] Catchphrase

Astronauta principessa Luna My Little Pony.png

Neil Armstrong dopo il ban.

I Brony utilizzano tra di loro un complesso linguaggio difficile da comprendere al di fuori della loro cultura.

Nonostante gli evidenti rischi per la propria sanità mentale Nonciclopedia, coadiuvata da un team formato da i Ricercatori Oral-B, un medico su dieci e un egittologo, è riuscita a tradurre per voi lettori le frasi più semplici:

Versione pony di GTFO BITCH. Viene utilizzato quando qualche persona tenta di far capire ai Brony che a 40 anni dovrebbero lavorare invece che guardare i cartoni animati.

Sinonimo di bannare o allontanare dalla comunità. Il primo paraspiritello mandato sulla Luna dalla comunità Brony fu Neil Armstrong; anche Yuri Gagarin ci andò vicino ma venne perdonato in concordia con il clima di amore & tolleranza della comunità.

Parola utilizzata in media 25 volte da RD in una qualsiasi puntata dello show, viene usata dai brony per indicare tutte le cose che gli sembrano assurdamente fighe: a partire dai marshmellow fino ad arrivare ai conigliettini passando anche per gli invisibili unicorni rosa.[è un personaggio dello show?]

  • NON USARE LA VOCE REALE DI CANTERLOT

È SEMPLICEMENTE L'INVITO DEI BRONY A NON USARE IL CAPS LOCK. SI DICE DI NON UTILIZZARE LA VOCE REALE DI CANTERLOT PERCHÉ ESSA È APPANNAGGIO SOLO DELLA PRINCIPESSA CELESTIA E DI GIUSEPPE PIERO GRILLO.

  • Clop

Onomatopea simile a "Fap" che i Brony utilizzano per far sapere al mondo che gli piace trastullarsi il barbagallo pensando ai cavalli dei cartoni animati.

  • 20% cooler

Nata dalla richiesta di RD a Rarity di fargli un vestito 20% più figo. Viene utilizzato per indicare che qualcosa, se agghindato a tema MLP, è meglio.

Esempio:
(1/?)

Caricamento delle immagini in corso...
Discord dat plot.png

Fluttershy è la vittima designata di buona parte dei "Dat plot".

  • Dat plot

Versione pony di Dat Ass, viene utilizzato dai clopper per complimentarsi con i disegnatori del cartone a proposito della beltà dei sederi delle cavalline.

  • Per l'amore della Principessa Celestia

Nonostante nello show la Principessa Celestia sia solamente la regnante di Canterlot e Ponyville i Brony la ergono a divinità sostituendo la parola Dio con "Principessa Celestia". Le bestemmie contro la Principessa quali:

Wikiquote.png
«Celestia scalza in una valle di ferri di cavallo»
Wikiquote.png
«Celestia cavalla golosa»
Wikiquote.png
«Celestia sellata da un fantino obeso»

sono punibili con il confino sulla Luna.

  • Brohoof

Versione pony di brofist, serve a esprimere la propria approvazione a un altro Brony. È formato dalle parole "bro", che significa fratello e "hoof" che significa zoccolo.

Questo denota la mancata sanità mentale del Brony che si identifica ormai anche fisicamente con le sue beniamine animate.

Brohoof.gif
  • Non ha gli zoccoli, non mi interessa.

Risposta a qualsiasi domanda a proposito di personaggi che non abbiano a che fare con MLP.

  • Join the Herd/Entra nel Branco

L'"entra nel Branco" è l'invito, dei Brony, alla altre persone a diventare fan dello show. Ogni new entry nel Branco viene festeggiata tatuandogli sulla chiappa sinistra un cutie mark a sua scelta, possibilmente nerd o orribile.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Secondo Oriana Fallaci non tutti gli zoofili sono Brony, ma tutti i Brony sono zoofili.
  • I Brony vorrebbero tutti vivere a Equestria, ma non sanno che Equestria si trova in SudafricaEquestria Sudafrica.jpg.

[modifica] Link esterni

Strumenti personali
wikia