Bokusatsu Tenshi Dokuro Chan

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Dokuro chan in mutande - Bokusatsu Tenshi Dokuro Chan.gif
Dokuro Chan approva quest'articolo in tutta la sua beatitudine angelica.

Pertanto donerà a tutti i lettori un'allegra morte tramite trivellazione di cassa toracica o fresatura di cranio.

Mazza rotante - Bokusatsu Tenshi Dokuro Chan.gif
NOTA: Sembra incredibile, ma le citazioni riportate qui sotto non sono inventate, sono vere! A volte la realtà mette la freccia e supera la fantasia...


Lolicon anime.gif

Tutto ciò è normale... sapete già che cos'accadrà a Sakura Kun, vero?

Quote rosso1.png Pipiru piru piru pippiru pi! Quote rosso2.png

~ Dokuro Chan mentre recita la sua formula magica per resuscitare per la millemillesima volta il povero Sakura Kun.
Quote rosso1.png Uaaaaaaaaaargh! Quote rosso2.png

~ Binkan che ha appena subìto un orgasmo per colpa di qualcuno che lo ha urtato accidentalmente.
Quote rosso1.png Muahahahahahaha! Oddio! Sto pisciando dal ridere! Ho la mandibola slogata e m'è venuta l'asma! Quote rosso2.png

~ Tutti di fronte all'assurdità di quest'anime.
Quote rosso1.png E poi si lamentano di noi! Quote rosso2.png

~ Preti pedofili reclamano asilo al MOIGE dopo aver visto una puntata di Dokuro Chan.
Quote rosso1.png Ti taglierò, ti colpirò e ti torturerò. T'infilzerò, ti legherò, ti umilierò! Ma questo è il modo in cui ti dimostro il mio amore. Quote rosso2.png

~ Dokuro Chan si dichiara a Sakura mentre lo sevizia.
Quote rosso1.png Sakura-kun, bakaaaaaaaaa! Quote rosso2.png

~ Dokuro chan prima di fresare il cranio a Sakura.
Quote rosso1.png I raggi infrarossi hanno rivelato che l'oggetto nascosto nella schiena del presidente Bush era un cancellino per lavagne. Quote rosso2.png

~ Comune notizia apparsa sul telegiornale un istante prima che Sakura sia trucidato.


Bokusatsu Tenshi Dokuro Chan (撲殺天使ドクロちゃん, abbreviato in Dokuro Chan per pigrizia dell'autore, traducibile in: "Sono l'angelo della morte Dokuro Chan e sono una pazza maniaca che sbudella ripetutamente un povero sfigato che amo follemente perché in futuro temo potrà diventare il più grande pedofilo dell'umanità".) è una light novel sul genere commedia demenziale, splatter ed hentai, in seguito riadattata come manga e come anime. La serie animata è composta da 8 episodi, più 4 episodi aggiuntivi come seconda serie[1].

[modifica] La trama (se così la vogliamo definire)

La storia inizia così:

Original video
Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Dokuro Chan picchia Sakura.gif

Una comune scena di vita scolastica tra Dokuro Chan e Sakura Kun.

Non si sa come, non si sa perché, la storia parte con Dokuro Chan e Sakura Kun[2], che si conoscono, frequentano la stessa scuola e convivono nella stessa casa[3].

Cosa accade in seguito? Boh! Ah, sì! La storia continua!

Sakura implora Dokuro Chan di NON ammazzarlo più volte al giorno e le vieta categoricamente l'utilizzo di qualsiasi potere magico fuori da casa. Che cosa pensate che succeda? Il nostro buon angelo assassino accetterà di buon grado le richieste di Sakura Kun? Ovviamente, NO! Ha così inizio l'incredibile storia che vede protagonista un povero quattordicenne[4] vittima delle angherie di una schizzata con tendenze porno-omicide, tenterà di sopravvivere[5] per tutta la durata della serie nella speranza di conquistare la sua amata Shizuki Chan.

Qualcuno si chiederà perché il povero Sakura Kun è vittima di un ciclo karmico di morte e rinascita iperaccelerato da parte di una maniaca armata di mazza gigante. La risposta risiede nel fatto che in futuro il nostro buon Sakura diverrà il più grande pedofilo dell'umanità[citazione necessaria], e tutte le donne della terra subiranno un processo irreversibile che costringerà loro ad avere il corpo di dodicenni per il resto della loro vita. Dokuro Chan è stata incaricata (Da chi?) di uccidere Sakura Kun prima che possa raggiungere l'età adulta e realizzare il suo piano diabolico.

Ovviamente ciò non avviene, poiché il nostro Angelo s'innamora follemente e morbosamente del povero ragazzo e decide (Quando?) di stabilirsi a casa sua vita natural durante promettendo ai capi (Chi sono?) di "controllare" il povero Sakura affinché non diventi il più grande pedofilo dell'umanità. Fin qui parrebbe tutto normale (?), senonché il povero Sakura Kun è già innamoratissimo di un'altra ragazza, tale Shizuki Minakami.

Ormoni di Sakura.jpg

Ecco che cosa succede nel cervello di Sakura Kun quando vede Zakuro Chan.

Pensate forse che la nostra Dokuro Chan si faccia da parte e permetta che l'amore sbocci tra i due ragazzi[6]? E invece NO! Presa dalla gelosia, decide d'iscriversi nella stessa scuola di Sakura e tenterà in ogni modo di rovinare la vita[7] del nostro protagonista, aggiungendo alle morti e alle torture fisiche anche le umiliazioni peggiori[8]. Non contenti dell'evoluzione perversa e demenziale della storia, gli autori hanno ben pensato di introdurre alcuni elementi di disturbo[9]. Un bel giorno arriva (Guarda caso.) un grazioso angelo biondo con le corna di ariete[10], e seducendo il nostro povero protagonista, gli rivelerà che cosa combinerà in futuro e che per questo deve morire. In seguito comparirà Zansu, un angelo punk e depravato che tenterà di aiutare il povero Sakura Kun slinguazzandolo oppure facendosi fotografare il culo per la gioia degli utenti di Youporn.

Di tanto in tanto compare nella serie un povero individuo perseguitato dalla sfortuna e vittima di orgasmi repentini. Questo pover'uomo è nientepopodimenoche Binkan: l'impiegato sensibile! Sarà presente al cinema quando vorrete intortare la ragazza che vi piace. Se comprate una salsiccia e ve la mangiate, magicamente comparirà lui e per colpa sua diventerete come lui[11].

Visto che 3 angeli non erano sufficienti per la mente malata degli autori, ecco comparire la sorella minore di Dokuro Chan, una bambina di 9 anni di nome Zakuro Chan. Nonostante l'età è 3 volte più alta e 3 volte più figa della sorella, giunta sulla Terra per porre rimedio ai ripetuti fallimenti degli altri angeli. Indovinate dove andrà a vivere? Ma naturalmente a casa di Sakura Kun, il quale sarà vittima di violente pulsioni ormonali[12].

Come si conclude la storia? La storia non si conclude! Gli angeli rimangono sulla terra, Sakura Kun rimarrà vittima delle loro torture mortali, tenterà sempre di provolare con Shizuki Chan ma fallirà miseramente, e vissero per sempre felici e contenti.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] I personaggi

[modifica] Angeli

[modifica] Dokuro Mitsukai

Dokuro Chan mostra le mutande.jpg

Dokuro Chan in tutto il suo pudico e casto splendore.

È lei la disgrazia dell'anime. Trattasi di un angelo assassino armato di una mazza gigante chiamata Excalibolg e di una voce stridula[13]; ne combinerà di tutti i colori al povero Sakura Kun per sentimento di giustizia[14]. Non disdegna nemmeno la tortura psicologica, spesso e volentieri troverà tremendamente divertente umiliare il povero Sakura Kun e farlo detestare dai suoi compagni di scuola, così come trova tremendamente eccitante preparargli delle schifezze[15]. Come il povero Sakura, anche lei ha 14 anni ed è giunta sulla Terra al solo scopo di eliminarlo in quanto avrebbe creato un dispositivo per trasformare tutti gli uomini in pedofili, ma fallendo nella creazione del suddetto dispositivo, avrebbe ottenuto l'effetto di trasformare tutte le donne in eterne dodicenni. Scesa sulla terra, Dokuro Chan s'innamora del povero Sakura Kun e decide sì di ucciderlo, ma di farlo rinascere ogniqualvolta lo desideri e di tampinarlo a vita opprimendolo e torturandolo in ogni modo umanamente[16] possibile.

[modifica] Zakuro Mitsukai

Zakuro Chan.jpg

La piccola e innocente Zakuro Chan mentre fa il bagnetto.

Zakuro Chan è la sorella minore di Dokuro Chan. Come la sorella maggiore, è un angelo proveniente dal futuro ed è armata del temibile asciugamano bagnato assassino[citazione necessaria] chiamato Eckilsax. Nonostante l'età tenerella di 9 anni Zakuro Chan è infinitamente più gnocca della sorella, infinitamente più stabile mentalmente[17], molto più alta, dolce, gentile e carina[18]. Non si sa perché la nostra adorata Zakuro Chan abbia una benda gigantesca che le copre l'occhio sinistro; forse è guercia dalla nascita, oppure nasconde un potere speciale[19]. Ciò che si sa è che ama la sorella e s'infiltrerà abusivamente nella casa di Sakura Kun e farà il bagno con lui nella stessa vasca. Ovviamente anche lei s'innamorerà del povero protagonista[20].

[modifica] Sabato Mihashigo

Sabato chan.jpg

La dolcissima Sabato Chan in una delle sue pose migliori.

Sabato Chan è un dolcissimo angelo dalla folta chioma bionda[21] armato di un bastoncino per l'elettroschock chiamato Durandal. Ogni volta che parla, termina la frase con un bel desu[citazione necessaria][22]. Non appena giunge sulla Terra si infiltra nella scuola di Sakura kun. E che cosa farà una volta vistolo? Ovviamente tenterà di sedurlo[23] per ucciderlo[24] carbonizzandolo vivo. A differenza degli altri angeli, Sabato Chan è una vera vipera! Riesce a farsi amare da tutti e convince tutti che Sakura Kun è il male supremo e per questo va eliminato! Per suffragare la sua tesi mostrerà un video in cui i maschi adulti saranno tutti pedofili accompagnati da dodicenni eternamente sorridenti. Ovviamente incolperà Sakura per il disastro e tutti lo odieranno. Ciononostante, Sakura Kun le toglierà l'aureola[25] e, a causa del fallimento della missione, Sabato sarà costretta a vivere come una barbona. Di tanto in tanto va a far visita a Sakura Kun & Angeli per mendicare un bel bagnetto caldo.

[modifica] Zansu

Zansu.jpg

Ditemi voi se questo è un angelo...

Zansu Zansu Zansu...un angelo, un perché. Sembra essere come l'incrocio tra un Troll, un Biker ed un punkettaro sfattone della zona universitaria di Bologna. Ha un naso che fa provincia, indossa degli occhiali da sole per truzzi anche quando è buio, ed è crivellato di piercing. Ogni volta che parla, termina con "Zansu"[26]. Quello che non abbiamo detto riguarda il suo ruolo e le sue "attività". Sul primo possiamo riassumerlo come "supporto esterno per Dokuro Chan & Sorella". Preferendo rimanere nel futuro, riesce ad avvisare i nostri eroi di eventuali attacchi ed escogita le contromisure. Di tanto in tanto viene sulla Terra e quando lo fa ci mostra la sua vera natura! Il nostro buon Zansu ama farsi fotografare nudo mentre espone il pisellino agli utenti di Youporn, non appena vede Sakura Kun tenta di slinguazzarselo selvaggiamente e se perde la cresta esce la sua anima. Un vero amore, no?

[modifica] Umani

[modifica] Sakura Kusakabe

Sakura Kusakabe senza cervello.jpg

Sakura Kusakabe in tutto il suo eroico splendore.

Il protagonista dell'anime, un coglione 14enne, frequenta il primo anno delle superiori e nessuno sa perché abbia un nome da donna o perché in futuro creerà il dispositivo per trasformare le donne in eterne dodicenni. È perdutamente innamorato della sua compagna di classe Shizuki Minakami; sfortunatamente è costretto a vivere con l'angelo piattola e a causa sua surclasserà Kenny McCormick di South Park e Keiichi Maebara di Higurashi no Naku Koro ni per numero di morti improvvise. Si distingue per essere un otaku e un arrapato di prima categoria; infatti, nonostante appaia come un bravo ragazzo, si fa condizionare dai suoi ormoni ribelli. Suo malgrado sarà vittima di figure di merda assurde e atroci, oltre a essere circondato da tonnellate di figa che suo malgrado non riuscirà mai a farsi.

[modifica] Shizuki Minakami

Shizuki Minakami.jpg

Shizuki Chan dopo aver preso a cazzotti un gatto.

La dolcissima e bellissima Shizuki Minakami altri non è che una compagna di classe di Sakura Kun nonché sua amica. Sakura Kun ne è innamorato perso e lei si dimostra l'unica tra i suoi compagni di scuola a considerarlo come un essere umano e non un mostro. Emerge subito la sua normalità, la sua tranquillità, la sua educazione e la sua dolcezza rispetto all'orgia di psicopatici che compone la serie. Nonostante accada di tutto e di più, lei non urla mai, non si scompone mai, rimanendo sempre razionale & cool. La nostra Shizuki Chan mostra col passare del tempo un possibile interesse nei confronti di Sakura Kun, interesse che pare giunga all'apice durante la proiezione del film di Binkan. A quanto pare lei sembra essere l'unica amica di Minami San[27] anche se non si capisce come faccia a sopportarla. Nonostante le innumerevoli figure di merda subite da Sakura Kun lei crede fermamente che sia una buona persona. Ah, l'amour l'amour!

[modifica] Minami

Minami Chan.png

Minami Chan, la spilungona[28] che irride Sakura Kun per una colpa che non ha commesso.

Minami San è la più appariscente di quella massa indistinta chiamata compagni di classe, tant'è che ha assunto il ruolo di capoclasse. In questa marmaglia, la nostra donzella si distingue per la sua presunta gnoccaggine, per la lunghezza abnorme dei capelli e per gli atteggiamenti altezzosi e sprezzanti nei confronti del povero Sakura Kun. Per circa il 99% della serie, il suo compito consisterà nel guardare Sakura dall'alto al basso con aria di profondo disprezzo e di sdegno[29]. Talvolta, oltre che guardarlo, lo insulterà bellamente davanti a tutti. Poi se ne andrà lasciandolo solo. L'unica persona con cui Minami pare abbia un discreto rapporto d'amicizia è Shizuki chan e non si capacita di come lei possa considerare Sakura un essere umano normale[citazione necessaria]. Una simile quantità di disprezzo gratuito è miracolosamente compensata con un inusitato interesse mostrato in un'occasione d'intimità con Sakura Kun. Sembra infatti che non si sia fatta pregare quando il buon Sakura Kun le offrì[30] due biglietti per una non precisata mostra e fuggì portandoli con sé, non prima d'averlo fatto sbudellare raccontanto a Dokuro Chan una frottola in cui avrebbe voluto leccare il suo cappello delle elementari. Forse sarà vero amore ma a nessuno importa.


[modifica] Leggenda vivente

[modifica] Binkan

Binkan che orgasma.jpg

Il nostro impavido impiegato Binkan che orgasma perché qualcuno lo ha accidentalmente toccato sulla metro.

Il vero eroe dell'anime nonché idolo dei bambini! L'invincibile, impavido, intrepido Impiegato Sensibile Binkan! Non si sa perché il suo nome compaia come marca di salsicce, non si sa perché a volte compaia circondato da un'orgia di maiali che gli sgrufolano attorno, non si sa perché sia così...così... Sì, insomma, avete capito... Perché qualunque cosa lo sfiori minimamente[31] gli possa provocare degli orgasmi atroci[citazione necessaria]. Non si sa ma a tutti piace così. Tant'è che ha ricevuto una sigla tutta sua ed è protagonista in un film.

[modifica] Resto del mondo

Abbiamo poi: un professore ciccione con gli occhiali, Babel, la madre di Sabato Chan, studenti con teste animalesche, studenti con le emorroidi, mostri del curry, persone con la testa di Zidane, Eccetera.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • È possibile morire e tornare in vita infinite volte al giorno.
  • Le mazze ferrate hanno poteri magici.
  • È possibile sconfiggere una mazza ferrata con un asciugamano.
  • Gli angeli non hanno ali, in compenso possono avere un bel paio di corna.
  • Gli angeli provengono dal futuro e sono dei maniaci omicidi o dei punkettari depravati ricoperti di piercing.
  • A 9 anni si possono superare i 160 cm d'altezza e si può avere una sesta abbondante di seno.
  • Le aureole degli angeli sono taglienti come lame rotanti.
  • Se togliete l'aureola ad un angelo, a quest'ultimo verrà un attacco di diarrea fulminante.
  • I vostri compagni di classe spariranno improvvisamente e misteriosamente ma a nessuno importa.
  • Può accadere che i vostri compagni di classe si trasformino in mostri con la testa di un animale a random ma a nessuno importa.
  • Lo studio fa male; per questo il vostro angelo di fiducia o vi provocherà con giochi erotici, o vi torturerà ed infine vi ammazzerà per poi farvi rinascere.
  • Se mangerete una salsiccia il vostro corpo tremerà e diventerete così sensibili che qualunque cosa vi sfiori vi provocherà degli orgasmi multipli.
  • Siete pedofili e ancora non lo sapete.

[modifica] Voci trucidate

[modifica] Link esterni

Pensate davvero che quanto vi è stato detto sia solamente una burla?

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Anche se non si capisce come si ricolleghino alla storia, visto che non hanno né capo né coda.
  2. ^ Un ragazzo, vittima delle "attenzioni"[citazione necessaria] dell'angelo.
  3. ^ Con buona pace del padre.
  4. ^ Sakura Kusakabe, ora sapete anche il cognome.
  5. ^ LOL!
  6. ^ In fondo dovrebbe essere un angelo.
  7. ^ Nel caso le ripetute morte non fossero sufficienti.
  8. ^ Come sputtanarlo davanti a tutta la scuola dicendo dove nasconde le sue riviste porno.
  9. ^ Come se Dokuro Chan non fosse abbastanza.
  10. ^ Ovviamente nessuno ci fa caso.
  11. ^ Ossia qualcunque cosa toccherete vi procurrà orgasmi multipli fulminanti.
  12. ^ O vittima degli attacchi congiunti di entrambe le sorelle.
  13. ^ Paragonabile a Sui Sei Seki di Rozen Maiden.
  14. ^ O per puro sadismo.
  15. ^ Come la cioccolata vivente ripiena di salsiccia di Binkan™.
  16. ^ E angelicamente.
  17. ^ Anche se conserva tutte le tendenze omicide tipiche degli angeli[citazione necessaria].
  18. ^ Col risultato che farà arrapare il nostro buon Sakura Kun una volta sì e l'altra pure.
  19. ^ Alla stregua di Kenpachi Zaraki?
  20. ^ Con sua grande gioia, anche se tutto ciò gli procurerà una valanga di casini.
  21. ^ E dal bel paio di corna in stile ariete.
  22. ^ Come Sui Sei Seki di Rozen Maiden.
  23. ^ E ci riuscirà senza il minimo sforzo per ben due volte.
  24. ^ Un po' come una vedova nera.
  25. ^ Segandosi le dita.
  26. ^ Anch'egli tale e quale a Sui Sei Seki di Rozen Maiden.
  27. ^ Chi è? Lo scoprirete dopo.
  28. ^ Bene o male sarà alta 170 cm.
  29. ^ Anche se sa perfettamente che il povero cristo è solamente una vittima delle angherie del mefitico angelo.
  30. ^ Credendo fosse Shizuki Chan perché i suoi capelli si auto acconciano quando va a cambiare l'acqua al secchio[citazione necessaria].
  31. ^ E talvolta anche il solo guardare l'orologio o il subire un rimprovero durante una conversazione.
Strumenti personali
wikia