Blocco dello scrittore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

C'era una volta una vecchia povera e misera. Aveva un figlio che voleva avviare un'arte che gli permettesse, pur non lavorando, di mangiare e bere a volontà, e di andare in giro ben messo. A chiunque chiedesse, tutti scoppiavano a ridere: "Un'arte simile non la troverai mai!" Ma la vecchia vendette la sua piccola isba e disse al figlio: "Preparati, che andiamo a cercare un guadagno facile!". E così partirono.

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Vigile che ferma una macchina.jpg

Uno scrittore viene bloccato; verrà poi arrestato perché teneva sei chili di erba nel bagagliaio.

Quote rosso1.png Cazzo! Un blocco! E ora cosa faccio... Non ho più idee in questo cervello di merda! Quote rosso2.png

~ Chiunque mentre scrive un articolo, libro, diario, testamento.

E adesso che scrivo? [...] Intanto potrei parlarvi del blocco dello scrittore: A tutti gli autori - o aspiranti tali - sarà successo, almeno una volta: avete a disposizione tutto il tempo che volete, avete qualcosa di cui parlare (il romanzo a cui state lavorando, ad esempio), avete uno studio tutto per voi con un computer da migliaia di euro su cui avete installato esclusivamente il Word Processor, vi sedete alla vostra poltrona super professionale stile megadirettore di Fantozzi e... non riuscite a scrivere una sega. È proprio lui, il blocco dello scrittore! E adesso? [...] Accidenti! Un altro blocco!

[modifica] Il blocco dello scrittore

Il blocco dello scrittore avviene quando, la maggior parte delle volte, si scrive senza seguire uno schema o una logica precisa, facendo appunto, come cazzo ti pare. Quando stai scrivendo un libro, un racconto, o un'altra stronzata che pensi possa fare successo (ma non succederà mai, ahah!) arriva il punto, dove inesorabilmente, vieni sconfitto... da chi? Dal vuoto! Infatti il vuoto dello scrittore in realtà sarebbe una "fine delle idee" nel cervello dell'appunto scrittore, costringendolo a mettersi davanti al suo testo e farsi delle pere mentali per capire come cazzo andare avanti a scrivere. Può capitare ovviamente anche quando si inventa la risposta per la nota della maestra/prof, quando, a vuoto di stronzare da dire, rimani con la penna in mano a decidere come continuare la presa per il culo:

Gentile Professoressa, Mio figlio si trova attualmente in Iraq, dove insieme ad un plotone dei Marines sta attaccando una piccola casa di Irakeni che si stavano facendo i loro cavoli in pace. Pertanto...

Il blocco dello scrittore costringe l'autore ad innumerevoli pippe sia mentali, che fisiche, davanti al foglio o al computer. Potrebbe accadere anche quando stai svolgendo un tema in classe, quando la tua mente alla fine non ce la fa più, e decide di lasciarti nel vuoto più totale. Il vuoto infatti è il nulla più assoluto. Il vuoto dello scrittore infatti, ti porta nel nulla ( ma dai.. ) in un modo misterioso, quando sembra che ciò che stai scrivendo riesce fantasticamente, che sia una vera figata, sprofondi nella merda. Ma alla fine, quand'è che sprofonda nella merda?

[modifica] Quand'è che ciò che state scrivendo finisca nella merda

Quando quello che fate e scrivete sembra davvero una cosa molto ben riuscita, una vera figata, una super-cosa, spesso e molte volte, si sprofonda nella merda. Ma perché?

  • Perché il tuo cervello ha sputato così tante cose che non ne sai scegliere una.
  • Perché al contrario il tuo cervello ha sputato così tante stronzate da non riuscire a sceglierne la meno stronza.
  • Perché hai spremuto tutte le idee che il tuo cervello conteneva, lasciandoti nel nulla.
  • Perché non sai scrivere, arrenditi non ci riuscirai mai! Non diventerai mai come J.K Rowling, Cristopher Paolini ed Aldo Busi.

[modifica] Superare il Blocco dello Scrittore

Statuina a forma di scheletro davanti al computer.JPG

Uno che non è riuscito a superare il blocco.

Alla fine, superare il blocco dello scrittore non è molto difficile. Ora vi spiego: Tranquilli, non prendete il computer e... NO, NON DEVI SPACCARLO, NO! POSA QUELLA MAZZA! ed aprite Word. Dopo averlo aperto tornate dove avete lasciato il lavoro e fate un luuungo respiro. Ora, premi il tasto sinistro e passalo su tutto ciò che hai scritto! Fffatto? Bene! Ora, clicca su Cancella, il tasto sopra ad Invio! Ed ora uscite da World, salvando le modifiche. Perfetto, finalmente, avete superato il blocco dello scrittore! Siete contenti ragazzi?

[modifica] Superare realmente il blocco

Se avete veramente seguito ciò che c'era scritto sopra, questa parte non bisogna leggerla, per tutti quelli che non sono degli imbecilli e tentano davvero di scrivere qualcosa di sensato, leggano pure.
Riaprire il materiale su cui stavate scrivendo: - papiro, lapide, pc, rotolo di pergamena, foglio, diario, le tette della vostra amica bonazza - Prendete un luungo respiro (ma questa volta più lungo di prima, mi raccomando) e scrocchiatevi le dita, pensate bene a tutto ciò che avete scritto, chiudete gli occhi, ed immergetevi in tutto ciò che state facendo. Poi prendete l'ultimo pezzo di ciò che avete realmente fatto e pensate, chiudendo gli occhi. È una gran stronzata vero? E dai ammettilo... hai scritto una gran cagata.
E allora segui un bel consiglio per passare il blocco ed evitando innumerevoli figure di merda nella tua vita, leggi ciò che c'è scritto sopra, mi raccomando!

Strumenti personali
wikia