Billie Joe Armstrong

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Orsetto emo piccolo.gif
ATTENZIONE!!!
Se sei un emo e decidi di leggere questo articolo, dovrai affrontare sgradevoli effetti collaterali: calo di autostima (se mai ne avessi avuta una), depressione (sì, di più), e suicidio vero (non quelli finti, che pare sempre che stiate per farlo).
Quote rosso1.png Era uno studente modello, a tredici anni già vendeva marijuana nei bagni della scuola per due dollari. Quote rosso2.png

~ Preside della scuola di Billie Joe Armstrong.
Quote rosso1.png Mai correre sotto la pioggia con i pugni sollevati! Quote rosso2.png

~ Risposta di Billie Joe ad una qualsiasi domanda.
Quote rosso1.png Despered and I'm homeless Quote rosso2.png

~ Billie Joe dopo il sucCESSO del suo ultimo album.

Billie Joe Armstrong (California, venerdì 17 novembre 4 D.N.[1]) è l'attuale frontman della band americana Green Day, che spesso si esibisce in alcune balere di paese.

Charlot e Billie Joe.jpg

Billie Joe con il più vecchio dei suoi fratelli. Naturalmente Billi Giò è quello a sinistra.

[modifica] Biografia e carriera

Nato in una numerosa famiglia, Billie Joe è il più giovane di 99 fratelli. Da piccolo si trasferì in America, patria di molti "Punk-Rocker", ma anche di molti mafiosi russi.

Alla tenera età di venticinque anni, Billie Joe registrò la sua prima canzone, Noi puffi siam così, brano che era solito cantare ai carcerati con cui divideva la cella, dopo essere stato arrestato per possesso illegale di polverina che serve a darti l'allegria. Quando uscì di prigione fece conoscenza di un piccolo ragazzo (chiamato Michael Prichard, noto ai più come Mike Dirnt[2]) a cui insegnò a suonare la chitarra e poi il basso. Insieme al batterista Giovanni Kiffoimeiro, in arte Ass Sordante, fondarono il gruppo I Bambini Dolci[3], divennero gli autori della sigla della Melevisione e l'anno successivo vinsero lo Zecchino d'Oro, dopo essersi venduti alla Televisione del Male. La strada per il successo era già spianata e tutto procedeva a meraviglia, finché il batterista Ass Sordante, dopo aver sognato la maestra delle elementari, tornò sulla retta via per diplomarsi. Questo momento fu davvero difficile per i due piccoli "musicisti" rimasti, ma un giorno il sole ritornò a splendere per loro[4], e il vuoto lasciato dal vecchio batterista venne occupato da Trè Cool (Franco Eduino Dritto 3.0 La Vendetta) che li accompagnò fino ai giorni nostri, nei secoli dei secoli amen, fornendo supporto morale e cazzi vari al gruppo, oltre che fare come controfigura del Joker (o del Pinguino, per via del suo naso) negli ultimi film di Batman. Così i Bambini Dolci si traformarono nei Green Day (il cambio del nome stava a simboleggiare l'evoluzione intellettuale del gruppo). Poi i nostri eroi cambiarono di nuovo il nome della band, questa volta Grin Dei, (sìssì, Giorno Verde..ma che cazz..) cioè giorno passato a farsi le canne(in poche parole volevano farsi i grandini).

[modifica] La svolta commerciale

Billie Joe Armstrong con sigaretta.jpg

Il nostro eroe è sempre stato un gran temerario.

Molto apprezzati dalla gioventù locale, i Green Day iniziarono un lunghissimo e largamente applaudito tour per le sagre di paese (come la loro famosa sagra dell'agnello a Colle Giampiero Galeazzi II). Le esibizioni furono salutate con lanci di fango durante il festival di CeppoDiLegno e a colpi di scopa alla festa del cosciotto di montone. Infine il concerto in omaggio della sagra della ghianda fu annullato; i Green Day si giustificarono in un'intervista dicendo che Billie Joe era indisposto perché aggredito da un orsetto lavatore infuriato. Poco dopo, il gruppo si decise ad incidere il suo primo album: Le Tagliatelle di Nonna Pina. Il cd venne molto apprezzato dalle relative madri e da Nonna Pina. Al pubblico d'oltreoceano il titolo venne tradotto come "1039/Smoothed Out Slappy Hours", che desta ancora i dubbi degli ascoltatori sull'attuale sobrietà del traduttore (che si vocifera fosse lo stesso Billie Joe).

[modifica] Famiglia e vita privata

I Green Day, ebbri del proprio successo, si presero un periodo di pausa e il cantante ne approfittò per sposarsi. Il matrimonio venne celebrato secondo le tradizioni celtiche, perché i due avevano sentito dire che l'avevano fatto anche molti altri personaggi importanti. Alla cerimonia, che durò circa due ore, erano presenti i VIP più cool del momento, tra cui: Topo Gigio, la Pimpa e Winnie Pooh. I due neo-sposi trascorsero la luna di miele nel Centro di Assistenza Alcolisti Anonimi in compagnia di due agenti di sicurezza che li avevano arrestati mentre, in preda ai fumi dell'alcol, molestavano un criceto. Durante la prima notte di nozze venne concepito il primo pargoletto a cui venne dato l'originalissimo nome Giuseppe Marciano, per rendergli la vita il più facile possibile. Poco tempo dopo nacque anche il secondo figlio, Giacobbe Pericoloso. Alla sua nascita si deve la registrazione del quarto album del gruppo, Insomniac ispirato a tutte le notti in cui il povero Billie Joe doveva cambiargli il pannolino(si specifica che la moglie Adrienne Nesser era una gran -). É necessario però specificare che la vita di Billie fu anche segnata da numerose tragedie, prima fra queste la morte del gatto di casa in un misterioso incidente con una lavatrice assassina [5]. Questo fu un durissimo colpo per il cantante, che dedicò all'animale domestico la triste canzone Good Riddance (Time of your Life), in cui si augurava che il povero gatto avesse vissuto una vita felice ricca di emozioni e senza rimpianti. Billie si era appena ripreso da questo funesto evento, quando un fan esasperato cercò di aggredirlo con un sonaglietto della Chicco. Dopo questo terribile episodio di violenza, il cantante si rinchiuse in casa per giorni rannicchiato in un angolino. Da allora è terrorizzato dal suono dei sonaglietti.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È ancora un mistero non risolto se i Green Day si possano realmente considerare un "gruppo musicale"; del caso se ne sta occupando Voyager.
  • Nel 2000, il trio pubblicò un album, Warning. Il titolo è stato imposto dalla polizia per avvisare coloro che lo comprarono.
  • Nel 2007, i Green Day tennero un concerto sul fiume di Springfield, la città dei Simpsons. Il palco affondò e i tre morirono, tutta l'America festeggiò, ma poi si scoprì che era solo un cartone animato. Peccato.
  • Nel 2012, per festeggiare la licenza elementare di Billie e il suo apprendimento dei numeri, hanno pubblicato tre album, chiamati appunto "Un", "Dos" e "Tres". Volevano farne un quarto, ma non sapevano come chiamarlo.
  • È il fratello maggiore di Gaara, famoso personaggio di Naruto

[modifica] Note

  1. ^ Durante Nixon
  2. ^ Che in effetti fa più figo.
  3. ^ Si scoprì poi che si chiamarono così in seguito alle varie epidemie di diabete che procuravano alla gente che veniva ad ascoltare i loro concerti.
  4. ^ Ma non per noi.
  5. ^ Che viene raccontato nella canzone per sfigati Deadbeat Holiday -
    Quote rosso1.png "The cat's gone in the drier" Quote rosso2.png

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia