Bic

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Light con death note.JPG
Yagami Raito approva le penne Bic!

N° di Bic consumate da Light scrivendo sul Death Note: Counter.GIF

Light uccide Berlusconi.gif
Penna1.jpg

Non vi pare terrificante?! Con il suo tappetto blu e tutto il resto... brr!

Quote rosso1.png Nel mezzo di cammin di nostra vita mi ritrovai nel culo una matita, oh che gioia, oh che dolore: era una Bic multicolore! Poi affrettai il passo perché arrivava anche il compasso. Quote rosso2.png

~ Dante Alighieri su un prodotto Bic
Quote rosso1.png È morto il signor Bic, peccato c'ha lasciato le penne! Quote rosso2.png

~ Tizio su Bic
Quote rosso1.png Signora, debbo informarla che il clitoride di sua figlia è come il tappo di una penna Bic. Vuole dire bello lungo e appuntito? No...no... tutto morsicato. Quote rosso2.png

~ Ginecologo su Bic

Mio caro lettore ti svelerò una verità che non osi nemmeno immaginare. Quindi prestami orecchio e fai tesoro di ciò che ti narro!

Quante volte nella tua inutile vita hai preso in mano una penna, per scrivere, per scaccolarti o semplicemente per usarla come clava? Potevi allora immaginare che quell'oggetto era ed è molto più intelligente di te? Che quella biro era un arma letale e crudele e che da un momento all'altro poteva ucciderti senza che tu te ne accorgessi? No, non potevi saperlo, leggi un po' qui.

[modifica] La creazione

Replay.jpg

Uno dei tanti rivali agguerriti.

L'anno 17 d.C. non era un anno normale, era l'anno del gallo cedrone obeso secondo il calendario cinese, l'anno di Zeus Eviratore secondo i Greci e l'anno di Mercurio Malandrino secondo i Romani; una simile unione di segni nefandi da parte delle stelle non poteva che essere madre generatrice di un'immensa sventura, ma la disgrazia più grande della storia dell'umanità avvenne senza che nessuno se ne accorse, in una cantina nei sobborghi poveri di una città qualunque dello sconfinato Impero Romano.

[modifica] La gilda

Dunque in questa casa qualunque, in una cantina qualunque, di una città qualunque si ritrovò un gruppo di marinai cartaginesi incazzati neri perché i Romani continuavano a rompergli il culo. Decisero di creare qualcosa che sarebbe durato per l'eternità, qualcosa che avrebbe punito i loro avversari per i secoli a venire; indi per cui dettero vita a un'associazione segreta chiamata Cartaginesi Bastardi e Incazzati che riordinarono dopo innumerevoli seghe mentali nella sigla Bic. La Gilda ricevette subito l'appoggio delle più grandi sette occulte del momento come gli adoratori di Seth in Egitto, i servi di Baal in Persia, gli operatori di Ragnarok in Danimacchia e la temibile setta dei seguaci di El Ciuciador in Iberia. L'unico problema della gilda è che inizialmente non aveva proprio un cazzo da fare, i suoi capi erano dei poveri pescatori negri che non sapevano neanche scrivere (antenati dei moderni gabber), ma avevano come filo conduttore l'odio verso i dominatori. Di questa situazione ne approfittò un uomo rapace e senza scrupoli famoso già all'epoca per i suoi discorsi insensati e per i suoi brogli elettorali: l'onorevole Silvio Berlusconi.

[modifica] Campagna acquisti

Appena eletto capo supremo della gilda iniziò una impetuosa campagna acquisti grazie ai suoi sterminati capitali guadagnati in losche operazioni di pulizia di ani di balene; come fece più tardi in una associazione chiamata A.C. Milan risollevò le sorti di un'organizzazione che andava a puttane assoldando i migliori tagliagole e sicari di tutto il mondo allora conosciuto e dando alla gilda uno scopo nella propria misera esistenza. Purtroppo questi nuovi uomini non migliorarono la situazione e si diedero fin dall'inizio allo stupro incontrollato di ogni forma di vita semovente senza badare agli ordini dei capi della Bic.

[modifica] L'omino Bic

Uomo Bic.jpg

Eccolo in tutta la sua magnificenza

Un giorno i membri dell'assemblea riunita ebbero una visione collettiva, probabilmente dovuta all'abuso sconsiderato di oppiacei, che si tramutò in realtà proprio davanti ai loro occhi e fu così che l'omino Bic prese forma e consistenza davanti a loro (notare la completa somiglianza con l'omino bianco). Come spesso accade una figura così minuta e fragile venne scambiata per una fugace allucinazione post-sbornia, ma quel piccolo omino eliminò rapidamente tutti i presenti trapassando la loro gola con un oggetto che l'umanità avrebbe imparato in seguito a chiamare penna. Da quel momento l'associazione crebbe verso nuove vette ora che l'omino era diventato il boss incontrastato acquisendo un potere enorme tanto che il loro sito internet fu il più visitato dopo i siti porno classificandosi così al 93401909110710671507612059136 posto e la loro rivista superò tutte le più grandi pubblicazioni dell'epoca come Topolino, Io Donna e Chi. (NOTA:So bene che a quell'epoca non esistevano nè riviste nè siti Internet, ma se sei così bigotto da averlo notato clicca Qui) Ma c'era ancora qualcosa che mancava, un simbolo, un prodotto che avrebbe fatto conoscere a tutto il mondo la famigerata associazione. Gli esperti si misero all'opera e pensarono a un oggetto che potesse essere versatile e pratico, che potesse variare nelle più diverse funzioni. Alla fine idearono e svilupparono un oggetto che per la sua forma affusolata poteva servire da dilatatore anale, come vibratore o come pene artificiale, o molto banalmente e come funzione secondaria per vergare manoscritti di poca importanza. Tuttavia quest'ultima funzione ebbe inaspettatamente il sopravvento superando tutti gli altri scopi perversi che avrebbe potuto avere (quindi se te lo stai chiedendo, sì, solo tu te la metti ancora nel culo).

[modifica] Una fine ingloriosa

Nei secoli la Bic superò avversari micidiali in epiche battaglie decantate in tutti i poemi epici di tutte le epoche; tuttavia in questi ultimi anni l'associazione venne soppiantata da organizzazioni ben più malefiche come Beautiful, il WWF, Forza Italia e Medici senza frontiere e non riuscendo ad avere la meglio su tutti questi nemici agguerriti diventò un'associazione criminale di serie B finendo per perdere il lustro e il rispetto di una volta e finendo nell'oblio.


[modifica] Avvertimenti

Allora povero idiota? Che te ne pare? Io ti ho avvertito, ti ho narrato tutta l'oscura storia che sta dietro a un oggetto di uso quotidiano; è solo una di tutte quelle storie che non vogliono divulgare, ed io ve ne ho parlato solo per il vostro bene, quindi acqua in bocca e io non centro niente! Però se vi sembrerà che la vostra penna vi stia osservando, non è solo un'impressione, girate al largo, lo dico per voi.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • La curiosità è che non ci sono curiosità! Ti ho già detto tutto!

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia