Bermuda

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Triangolo delle BermudaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Pantaloncini.jpg

Un'immagine presa dal satellite di Bermuda.

Quote rosso1.png Il triangolo no, non l'avevo considerato! Quote rosso2.png

~ Renato Zero sul triangolo delle Bermuda, mentre cola a picco. Lui, e la dignità della canzone italiana.

Le Bermude sono un arcipelago costituito da qualche centinaio di isolotti grandi al massimo uno sputo quadrato, tutti disabitati. A meno che non si vogliano considerare negri e mulatti come persone. L'isola più grande è "Grande Bermuda", la più piccola è "Mini-shorts", che ospita un rinomato strip club.

[modifica] Geografia

L'arcipelago delle Bermude è noto per la sua forma tipica, "a cazzo di cane", marchio esportato in tutto il mondo, soprattutto nel catasto italiano. Le isole sono di origine per lo più vulcanica, altre invece si sono formate in seguito a un'epidemia di meteorismo tra le balene dell'Oceano Atlantico.

Il clima dell'arcipelago è paradisiaco: sole, mare, caldo, brezza leggera, amore e ampio parcheggio. Di natura del tutto trascurabile i fenomeni presenti nel Triangolo delle Bermuda, tratto di mare limitrofo: tempeste, nebbie misteriose, zombie, turbolenze elettromagnetiche, trigonometria e anche il teorema di Pitagora.

[modifica] Storia

Tizi con coccobello.jpg

Soldati inglesi festeggiano la vittoria in barba ai cadaveri dei nemici.

Per millenni l'arcipelago delle Bermude è rimasto disabitato, i primi insediamenti umani si hanno nel 1543 quando una ciurma spagnola naufraga nelle isole e muore di stenti sperando di essere salvata da qualcuno. Dopodiché nella zona è forte il predominio delle noci di cocco, che fondano un loro regno sotto la sovranità unica del re: "Coccooo elo elo elo".

In seguito, con una sanguinosa guerra, il territorio fu conquistato dall'Inghilterra nel 1700, che ci costruì un villaggio vacanze per bambini borghesi: una colonia. Sfortunatamente all'epoca i prezzi dei biglietti aerei transcontinentali erano ancora molto alti, quindi quasi nessuno si concedeva il lusso di andare in vacanza ai Caraibi e i pochi che se lo potevano permettere se ne andavano in posti migliori. L'arcipelago perciò subì un progressivo abbandono, fino a quando la Pro Loco non si inventò la storia del Triangolo delle Bermuda. Il successo turistico che ne derivò fu tale che si arrivò a organizzare comitive e gite turistiche con naufragio compreso nel prezzo: Giacomo Leopardi fu uno dei primi ad approfittarne, insieme al suo amico Ettore Majorana.

Il picco di popolarità fu toccato quando venne girato nell'arcipelago un episodio di Scooby Doo.

[modifica] Economia

La moneta è il dollaro delle Bermuda: un comune dollaro americano. Uno solo, conservato nel Museo Civico di Patta Town, capitale di Bermuda.

Il mercato delle Bermuda si regola sul furto, usato come moneta corrente dal 96% della popolazione. Il restante 4% è composto da poliziotti, che in questo Stato sono più poveri dei barboni.

[modifica] Politica

Bambino in anguria.jpg

Il vincitore dell'anno scorso fa il suo discorso di insediamento.

Essendo le Bermuda parte del commonwealth britannico, esse sono soggette al menefreghismo dell'Inghilterra, pertanto il presidente viene eletto democraticamente con una gara a chi mangia più anguria, che si disputa annualmente.

Il Parlamento delle Bermuda si riunisce una volta a settimana, di sera. Esso è infatti l'ultima trovata degli animatori dei villaggi turistici dell'arcipelago.

[modifica] Sport

Lo sport nazionale è la fuga dall'arcipelago. Nonostante sia poi impossibile rintracciare i vincitori, è praticato da pressoché tutta la popolazione.

[modifica] Lingua

La lingua più parlata è il lamentese, dialetto locale che contiene solo le parole: "Che schifo!", "Salvateci!", "Che merda di posto", "Anguria" e "Sternocleidomastoideo".

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia