Benzina

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Anziano uomo asiatico beve benzina.JPG

Tipico bevitore di benzina. Da notare come si mantenga giovane nonostante i suoi 17 anni

Quote rosso1.png Benzina?! Chi ha detto benzina?! Quote rosso2.png

~ Max Rockatansky in crisi di astinenza.

La benzina è una bevanda alcolica di origine sotterranea, che viene preparata distillando i corpi liquefatti dei dinosauri. È molto apprezzata tra gli amatori del bere per le sue qualità infiammabili, che regalano impagabili serate di rutti pirici. Essendo anche un buon combustibile, ad un certo punto si è anche pensato di usarla per far camminare automobili e altri mezzi dotati di motore a scoppio, ma la gente continua ancora a preferire i mezzi a trazione animale (da una statistica del 1890).

Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 8 giugno 2015 al 15 giugno 2015.

[modifica] Storia

La benzina fu scoperta da Ibn Battuta in uno dei peggiori bar di Giava, gestito da un immigrato di nome Salvatore. Il noto esploratore berbero era entrato nel locale solo per svuotare la vescica, ma il barista gli disse che il bagno era per i clienti. Ibn ordinò un bicchiere d'acqua, ma il barista lo insultò e lo costrinse a provare la bevanda che aveva appena preparato sua moglie Enzina. Ibn rimase positivamente impressionato da essa, nonostante gli sanguinassero gli occhi già dopo il primo sorso. Ne portò una cassa con sé e fu il principale responsabile della sua diffusione e del suo nome; benzina infatti è una contrazione dalla frase pronunciata dal barista dopo il primo bicchiere di Ibn: «Abbìa, Enzina!»[1]. Per secoli la benzina si usò solo come bevanda o unguento per far scomparire l'acne e la ruggine, e mai nessuno avrebbe potuto immaginare che un giorno la si sarebbe bruciata a litri solo per andare a comprarsi le sigarette.

[modifica] Preparazione

La preparazione della benzina è abbastanza semplice, chiunque può prepararsela in casa. La ricetta più diffusa permette prepararsi una bella scorta in sole quattro settimane! Vediamo un po' come fare:

  1. Comprarsi un bastoncino da rabdomante e calibrarlo su "petrolio".
  2. Cominciare la ricerca del petrolio camminando e puntando il bastoncino in avanti. Quando questo comincia a piegarsi verso il basso vuol dire che vi si sono stancate le braccia o che avete trovato il petrolio. In ogni caso è ora di scavare!
  3. Trivellare il terreno in profondità. Una normale trivella da 10 km si può trovare da qualsiasi ferramenta. Ma se siete ben dotati potete risparmiare i soldi e fottere il terreno fino a farlo eiaculare.
  4. Dopo aver raccolto un bel po' di petrolio, andate dal vostro negozio di alchimia di fiducia e comprate il necessario per distillare.
  5. Distillate il petrolio per circa sette giorni.
  6. Una volta distillato aggiungete ottani quanto basta e aromi a piacere.
  7. Lasciare riposare per tre settimane.
  8. Servire freddo.

[modifica] Caratteristiche

Mad Max con taniche di benzina.jpg

Attenzione! Ci sono uomini pronti ad uccidere per una goccia di benzina. Se vedete lui per strada girate i tacchi.

La benzina è una bevanda dal colore variabile. Può andare dal giallo piscio al verde acqua marina, a seconda di come la si prepara. La fragranza è sempre leggera e piacevole, spesso fruttata. Va giù che è un piacere. È una sostanza molto infiammabile, e specialmente timida. Infatti basta qualche complimento per farla avvampare.

[modifica] Usi della benzina

Sì è già parlato della benzina come lubrificante sociale, ma è una sostanza talmente versatile che i suoi usi non si possono elencare tutti.

  • In gastronomia la si usa molto per cucinare: non si fa mai un barbecue senza benzina. Merita una menzione speciale la salsiccia flambé, che viene immersa nella benzina e poi accesa per qualche secondo per una cottura veloce.
  • È apprezzatissima per la cura del corpo; una velatura di benzina ogni giorno dona una pelle liscia e senza imperfezioni, ma è necessario evitare di fumare mentre la si applica.
  • Nell'industria delle pulizie è uno dei prodotti più usati; fa da sgrassatore, disinfettante e anticalcare.
  • È un sostituto legale ed economico di qualsiasi droga. Molta gente, anziché andarsi a cercare un pusher perso chissà dove, preferisce andare dal benzinaio sotto casa e farsi dare un litro di benzina con cui inzuppa un calzino da sniffare poi a piacere.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Butta, Enzina!
Strumenti personali
wikia