Behemoth

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Scomunicaimminente

Questa pagina offende il Signore ed i suoi seguaci!
Smetti di leggerla, o sarai scomunicato, arso vivo
e messo sotto sale per compiacere il Signore.

Quote rosso1 Pura armonia, un viaggio onirico... cazzo, ma ho le cuffie rotte! Quote rosso2
~ Richard Benson su Behemoth
Quote rosso1 Da piccolo mia nonna mi raccontò che sono la potenza più distruttiva al mondo... Morì calciorotata poco dopo, ma diedero la colpa a me... Quote rosso2
~ Burzum su Behemoth
Quote rosso1 FUUUUUUCK GOOOOOODDD!!! Quote rosso2
~ Nergal sul suo amore per Gesù.
Behemoth picture revolver

I Behemoth durante uno dei loro celebri stacchetti a "La Ruota della Fortuna"

Quote rosso1 Ero convinto di averli già sterminati, ma forse mi confondo con i Tokio Hotel... o forse Macchia Nera. Quote rosso2
~ La Morte su inutilità dei Behemoth
Quote rosso1 Tu ci hai capito qualcosa? Quote rosso2
~ Chiunque dopo aver sentito cantare Nergal.
Quote rosso1 Fanno musica tranquilla, ad Arcore li sentivamo spessa. Creavano quell'atmosfera esotica e complice... chi non li capisce è un puritano. Quote rosso2
~ Emilio Fede, non sui Behemoth.

Con la parola Behemoth si può intendere:

  1. un essere mitologico metà mostro e metà Calderoli, quindi mostro intero;
  2. un gruppo musicale polacco, fondato da un sacerdote chiamato Nergal;
  3. il verso di una capra con un po' raucedine, a cui si ispira il sopracitato gruppo nel comporre le sue liriche.
  4. una versione distorta della frase Be Emo metallarizzata col th finale.

Qui tratteremo del gruppo pollacco, o polonico, o polonio, almeno finché la sua radioattività ci permetterà di sopravvvvvvhjbclwhq...

Questa pagina è stata benedetta dal nostro benedetto e riverito papa Benedetto XVI! Papaboys di tutto il mondo, unitevi a noi!!!

[modifica] La formazione

Nergal dei Behemoth

"We want you...": Nergal apparve nella famosa campagna di arruolamento dell'esercito americano dopo essersi mangiato lo Zio Sam. Da allora le truppe americane vanno assottigliandosi...

Il gruppo nasce a Islamabad e prende il nome di بهيموث, allo scopo di rimarcare le radici europee e profondamente religiose dei suoi membri. In seguito fu tradotto in Behemoth, dalla tipica espressione usata dai componenti quando si trovavano a non sapere come chiudere dignitosamente un brano: "Beh... e mò?". Il pezzo veniva poi concluso con un'ode a Ognissanti, una smitragliata di batteria (per rimarcare bene il concetto) e un rutto di Nergal.
Quest'ultimo è stato il fondatore della band e ne è tutt'ora il frontman, compositore e cappellano. Esso avviò il progetto giovanissimo, nel 1991, dopo aver partecipato a una Giornata Mondiale per la Gioventù e aver incontrato colui che sarebbe stato un po' il suo punto di riferimento, Giovanni Paolo 2, la Vendetta. Costui lo fece avvicinare a sé e gli sussurrò nell'orecchio destro una preghiera: utilizzare la musica come mezzo per salvare il mondo dall'ateismo e il paganesimo dilagante... Il giovane Nergal non avrebbe mai dimenticato quel giorno, soprattutto per quella fastidiosa otite...

[modifica] Evoluzione musicale e religiosa

Papacarol

Wojtyla, mentre apre un loro concerto con una solenne bestem... omelia

Trovato lo scopo della sua vita, Nergal si rimbocca le maniche per attuare ciò che gli è stato affidato dal suo mentore. I primi lavori sono influenzate dalle sonorità tipiche di quei chitarristi improvvisati che spesso si trovano tra i Papaboys. Poi assistiamo a un'evoluzione, dovuta alla crescente influenza dell'Imperatore Palpatine nella C.H.I.E.S.A. che i Behemoth servono fedelmente: escono in rapida successione Dannazione, sono senza fava, Il ritorno di Sailor Moon e Dalle vaste lande pagane con amore, che avrebbe riscosso grande successo con la canzone "Raaaaaaahhahaha...'rco 'io!", colonna sonora dell'omonimo film di James Bong. Qui i tratti musicali sono più marcatamente Black Metal, in ogni caso per Nergal non sono abbastanza espressivi e teme di non ottenere la conversione di massa al cristianesimo che sperava. Quindi il gruppo fa outing e passa a un genere di più facile assimilazione, il Death Metal.
Il successo arriva con gli album Telefona al 666, Satanika e Dio Buono, di cui ricordiamo il mitico passaggio di Decade of Therion ("Abeijon, Pato, Kakà...Dannazione!"), in cui Nergal fa riferimento alle sue difficoltà a completare il centrocampo della squadra di fantacalcio, oppure Slaves shall serve!, che racconta del suo passato come cameriere al McDonald's o ancora al brano più filo-cattolico, Cristiani ai leoni... un momento... no questa era una cover fatta male di Avril Lavigne. Seguono Zia ha una Kia: che culo, gliela fotto! e l'ultimo arrivato, La Prostata, che ha già riscontrato un grande successo, per le tematiche difficili, attuali che, col tempo, spaventano un po' tutti.
Ovviamente sono le tematiche cristiane di cui sono imbevute le liriche che spingono l'auditore ad avvicinarsi ai loro dischi... Lo stesso Satana, colto da pietà ed emozioni inspiegabili, s'è fatto promotore della loro opera.

[modifica] Membri del gruppo

Negral

Negral nei panni di televenditore di rune antiche, suo secondo lavoro.

  • Nergal: è un simpatico ragazzone che iniziò a fare Black metal per sfizio e si ritrovò a convertire le masse al famoso numero porno 666. Suona la chitarra, canta e rutta, spesso suona anche i rapper. Ama improvvisare intermezzi spagnoleggianti in cui balla al ritmo delle nacchere. È anche il manager degli stessi Behemoth ("Io, imprenditore di me stesso") e ha il compito di dirigere le funzioni religiose del gruppo, nonché incitare gli stupidi fun a festosi sacrifici umani. Nel tempo libero fa il curatore di museo, è molto abile a risvegliare le mummie.
  • Inferno: è evidente che dietro a quella doppia cassa si trovano tutte le legioni dei dannati che si prendono a martellate la testa.
  • Orion: il basso elettrico è affidato a questo solare ragazzo birmano che ha avuto la meglio, dopo un incontro di Wrestling, sui diversi altri contendenti e diventando il bassista dei Behemoth in pianta stabile, cosa rara in un gruppo black\death. Ma potrebbe essere solo una falsa pista per depistare le spie della McLaren... Viene anche chiamato amichevolmente Onion per l'odore emesso dalle sua ascelle nel live.
  • Seth: è il chitarrista aggiunto che però non compare mai nella line-up del gruppo, forse perché è il boyfriend segreto di Alessandra Rolla di Studio Aperto, il che macchierebbe di sangue e puzza cadaverica la bella e positiva immagine del gruppo.

[modifica] Curiosità

  • Il Reverendo Camdem è un famelico adoratore della musica dei Behemoth.
  • Mike Bongiorno li volle per musicare la Ruota della Fortuna: a ogni vocale mancante scattava un tremendo riff. Il presentatore italiano si rincoglionì del tutto grazie a loro.
  • Durante un concerto a Berlino, le onde sonore fecero crollare il famoso muro... era già crollato? Lo ricostruirono e lo fecero ricrollare. Knut perì sotto le macerie.
  • Per favorire l'opera di cristianizzazzione e di lotta a paganesimo e misticismo, hanno musicato produzioni della televisione vaticana, quali Harry Potter, l'avvincente film Kramer contro Kramer e naturalmente Il mio grosso grasso matrimonio greco.
  • Ai loro concerti i Papaboys entrano gratis, ma pagano all'uscita un'offerta simbolica. Se escono.
  • I Behemoth si fanno fotografare esclusivamente in Chiesa, così che nel caso ci siano problemi di illuminazione, sia facile reperire il combustibile. Seth non appare mai nelle foto perché non apparirebbe.
  • Sono molto amici dei Nile e ne condividono il pensiero politico.

[modifica] Collegamenti esterni

Il più grande succeso Dei Behemoth

Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo