Beavis & Butthead

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Quote rosso1.png Meh, mmmmeh, sisi figata! Quote rosso2.png

~ Beavis ogni dieci minuti
Quote rosso1.png Principiante… Quote rosso2.png

~ Butthead su getto di geyser di 50 metri
Quote rosso1.png Ah ricordi quando che noi avevamo una band? Bei tempi quelli… Quote rosso2.png

~ Beavis su band rock
Quote rosso1.png Eeeeehhhhh… Cioè oggi! Due ore fa! Quote rosso2.png

~ Butthead su band rock in risposta a Beavis

Beavis e Butthead sono due simpatici e avvenenti ragazzi americani, appassionati di sport, letteratura e religione.


[modifica] Origini

Beavis e Butthead nascono dalla mente fresca e pura di Mike “Giudice” Judge; quest’artista dall’intelletto smisurato un giorno, dopo aver leccato degli strani pezzetti di carta, realizzò che la sua esistenza non sarebbe stata completa se non avesse approfondito il mondo fantastico dei cartoni. Iniziò, quindi, dapprima a farne largo uso come passatempo, poi seguitò a costruirne alcuni come imballaggio per pomodori essiccati andati a male. Secondo la leggenda due macchie di pomodoro sul cartaceo contenitore assunsero la forma di volti bellissimi e stravaganti, e la fervida fantasia tossicodipendente di Mike iniziò a immaginare un mondo perfetto popolato di personaggi splendidi, altruisti, leali e intelligentissimi; tra questi, fortunatamente, emersero solo i volti raffinati e nobili di due dei personaggi più amati di sempre dal Moige, dai papaboy, dal Vaticano e da Rita Levi Montalcini: Beavis e Butt-head.

Beavis & Butthead su copertina Rolling Stone con Pamela Anderson.jpg

Si, Beavis e Butt-head sono molto amati anche da Pamy...

[modifica] Psicologia dei personaggi

Beavis e Butthead nascono così come guida mistica per i giovani, pronti a risolvere i dubbi esistenziali che permeano la vita di tutti gli adolescenti brufolosi in giro per il mondo, ponendo domande sentite come: “Da dove veniamo?”, “Chi siamo” o “Dove sono le fighette?”. Con loro nasce quindi un nuovo modo di fare TV intelligente, libera dalla sporcizia, dalla corruzione giovanile e dall’ambiguità e pronta finalmente a portare delicatamente i giovani per mano nella fragile e pericolosa strada dell’adolescenza, insegnandoli ad amare il prossimo (non questo, quella dopo, con le tette grosse) , a studiare e a essere soprattutto casti e puri. Ma vediamo uno a uno, per due, i nostri amici.

[modifica] Beavis

Beavis and Butthead versione Bush e Cheney.jpg

Ecco l'ultima apparizione dei due amiconi. Da notare l'attuale somiglianza di Butthead con l'amatissimo presidente Giorg Dabuliù Bush.

L’allegro e psicometropatico Beavis dei due è quello idiota. “Ok”, direte voi, “Sono ambeduini idioti…”. “Si”, rispondo Io “Ma lui di più”. Nonostante ciò è dotato di un fascino smisurato, grazie alla sua capigliatura bionda e al suo delicato e virile profilo alla fenicottero reale d’alsazia australe, e si rivela essere un amico fedele per Butthead, pronto a tutto per accontentarlo e stargli al fianco, anche a mettere il pene nel purè. Il giovane, nasconde anche una seconda identità da super eroe, ovvero quella del "Grande Cornholio", parente prossimo del Glande Pornholio, sempre pronto a proteggere il modo da chi lo minaccia con la sua potente caghemousse. È da sempre un fan dei Metallica, e ha avuto l’occasione di partecipare a un loro concerto come supervisore agli effetti pirlotecnici e ai getti di geyser sulle groupies.

[modifica] Butthead

Butthead è quello che dei due riesce male o male a leggere, insomma lui è l’altro, quello furbo ma anche no. Figlio, come Beavis, di un attrezzista dei Motley Crue (attrezzista nel senso che usava l’attrezzo per stappare bottiglie), è cresciuto in uno dei quartieri-bene della civilissima Highland, dove venne istruito nella nobile arte di sbucciare le banane col culo e nell’aprire bottiglie con le gengive. Il suo nome è motivo di incomprensioni (talvolta viene chiamato Nut-head, Buttero o Bon-aiuti), molti lo confondono col presidente Giorg Dabuliù Bush (da qui l’erroneo bushead), col suonatore di banjo Buckethead; secondo i maldicenti il nome significherebbe testa d’ano, ma è solo un’infamante suppostizione divulgata dagli invidiosi della sua spasmodica bellezza, con quel bellissimo aeroplano incastrato tra i denti.

[modifica] Altri personaggi

  • Tom Anderson: è l’anziano vicino di casa dei due, deretano di molte guerre, possiede un comodo garage dove ci si può cimentare nella nobile arte di tirare il fringuello indisturbatamente; è affetto da microcefalia ed ha un evidente disturbo della vista dovuto a troppi solitari;
  • David Van Drizzen: il gegniale professore di liceo, amante della pace, della natura e dei furgoncini wolfswagen del ’68; esperto musicista ha scritto hit come “gabbanella lesbica” e “siam tre piccoli porcellin” dedicato al rapporto omosessuale con Nixon e Ronald Reagan;
  • Bradley Cuzzcurt: l’insegnante di educazione fisica, molto vicinamente imparentato con il Sergente Maggiore Hartman; di lui si sa che non viene dal Texas, quindi non può essere né un toro né una checca;
  • Preside Mc Burgher: è il preside della Highland School, affetto da tremorio perpetuo dovuto a un dildo rimastogli incastrato nel retto in una pratica sadomaso con un rinoceronte;
  • Daria Morgenamorfer: è la simpatica ed espansiva Daria, che ispirerà una serie personale sulla vita delle donne, molto istruttiva dal punto di vista di molti giovani e per la elaborazione matematica di peti magnetici per attirare giovani donzelli morti; la sua presenza nella serie finirà nella puntata Dario tromba Daria;
  • Todd Iannuzzi: Todd è un figo;
  • Stewart Stevenson: è il piccolo e paffutello bambinen biondo del quale i preti del MOIGE abusano spesso e volentieri; gioca con le barbie, è ubbiente e altruista, ma rimarrà per sempre cerebroleso dalla visione di una vagina sul computer della scuola;
  • Il proprietario del Burgerworld:è il datore di lavoro dei nostri simpatici amici. Dal fatto che li abbia assunti deduciamo soffra di manie di autolesionismo.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia