Bear Grylls

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wwf.jpg
Attenzione
Il WWF ha dichiarato questo articolo politicamente scorretto nei confronti della natura.
Se non vuoi diventare tu stesso una specie a rischio corri ad adottare un Panda!

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia naturalmente ricca di proteine

Bear Grylls in mongolfiera.JPG

Una giornata come tante altre.

NonCitazLogo.png
NonCitazioni contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Bear Grylls.


Bear Grylls felice vedendo una grossa lumaca succulenta.jpeg

Bear dopo aver appena trovato la sua colazione.

Quote rosso1.png È un vero inferno Quote rosso2.png

~ Bear Grylls sulla Salerno-Reggio Calabria
Quote rosso1.png Mmmm! Adoro il sushi! Quote rosso2.png

~ Bear Grylls poco prima di azzannare un pesce morto di palude
Quote rosso1.png Sto cercando di sopravvivere nel deserto ma non riesco a trovare cibo. C'è un pescivendolo qualche miglio a sud ma il mercoledì è chiuso. Credo che anche oggi mangerò sabbia. Quote rosso2.png

~ Bear Grylls si ingegna per trovare del cibo in condizioni estreme
Quote rosso1.png Tutti dicono che quando mangi una cosa nuova sa di pollo. Beh, questa sa veramente di pollo. Quote rosso2.png

~ Bear Grylls mangiando un pollo
Quote rosso1.png Devo pompare 200 piegamenti, è il modo migliore per riattivare la circolazione Quote rosso2.png

~ Bear Grylls dopo aver dormito in un freezer
Quote rosso1.png Ho sentito di un gruppo di viaggiatori che ha usato i suoi rami per fare un fuoco. Le tossine diffuse dal fumo hanno avvelenato il loro cibo e la mattina dopo 16 di loro erano morti Quote rosso2.png

~ Bear Grylls aiuta a risolvere un crimine su C.S.I.

Bear Grylls (in italiano: Orso alla Griglia) è un noto personaggio inglese, diventato celebre grazie alle sue capacità di sopravvivenza in territori ostili come deserti, laghi ghiacciati, savane, praterie infestate da grossi animali incazzati e la periferia di Napoli.

Orso Grylls è un uomo vissuto, che per anni ha temprato il proprio carattere con i peggiori lavori: il soldato, lo scalatore senza corde, l'avvocato, il venditore porta a porta e il tizio che fa volantinaggio vestito da pollo per la rosticceria che ha aperto da poco.

Nasce nel 1974 evadendo dall'utero della madre dopo 6 mesi, usando un coltellino per procacciarsi del cibo e seguendo un corso d'acqua per raggiungere la civiltà.[citazione necessaria]

[modifica] Uomo vs Natura: La sfida

Bear Grylls zattera.jpg

Niente di straordinario... sta solo andando a riprendere i figli da scuola...

Raggiunse l'apice del successo conducendo una serie televisiva, " L'Ultimo Sopravvissuto ", in cui affrontava la natura incontaminata munito soltanto dell'essenziale per la sopravvivenza: un coltello, una borraccia, due paia di mutande e un pelapatate. Le sue folli scampagnate venivano costantemente seguite da una troupe televisiva, che, al contrario, aveva tutto ciò di cui sentiva il bisogno, cibo, acqua, vestiario adatto, gazebo, prostitute, carte da briscola, tutto tranne il pelapatate, che per non portare troppo peso appresso, se lo facevano prestare da Bear.

Ovviamente per coerenza la troupe non poteva aiutare Orso, anzi, veniva cospicuamente pagata per mangiare le lasagne alla bolognese o le trofie al pesto davanti a lui, facendo tutti quei versetti di godimento che gli facevano un'invidia atroce da infiammargli l'anima, costretto per la penuria di cibo raccolto a mangiarsi il paio di mutande di riserva.

Celeberrima la puntata in cui, spedito in un deserto sperduto e arido in chissà quale studio televisivo, per non patire la sete decise furbamente di bere il liquido giallognolo che ottenne spremendo (ovviamente a mani nude) la pupù di elefante [1]

Wikiquote.png
«Per sopravvivere in territori estremi bisogna essere pronti a tutto. Tempo fa un ranger mi insegnò che se non si ha nulla da bere si possono bere le feci di elefante. So che fa un po' schifo, ma è ricca di sali minerali e sostanze nutrienti. E poi ti mantiene alto il morale.»
Wikiquote.png
«Ahahah! Ve lo avevo detto che gli facevo bere la cacca!»
(Lo stesso ranger seduto davanti alla tv con i suoi amici)
Wikiquote.png
«Chi è quel cretino che mi ha bevuto la merda?»
(Un elefante che passeggiava)
Wikiquote.png
«Per fare questo un mio caro amico ci ha rimesso la pelle; non fate la sua fine»
(Bear prima di stuprare una formica)
Wikiquote.png
«Se non ci fossi tu... »
(Bear Grylls di fronte ad un recipiente di merda )
Wikiquote.png
«Per rimanere in vita il più possibile bisogna mangiare il cuore di una gazzella in calore »
( Bear Grylls intrappolato in un pagliaio)

La puntata va avanti fino a quando Bear non trova un segno di civiltà. In genere ci riesce sempre, dopo mille peripezie, seguendo un corso d'acqua, raggiungendo un oasi e simili; l'unica volta in cui non riuscì a trovare segno di civiltà fu quando lo mandarono nell'hinterland Napoletano, dove, dopo essere stato costretto a pagare il pizzo in natura, fu costretto a ritirarsi e farsi venire a prendere da un elicottero.

Orso Grylls è convinto di aver viaggiato indietro nel tempo da quando, perdutosi in qualche stradina di Milano, sentì parlare ogni genere di lingua, e fu convinto di trovarsi nell'antica Babilonia.

Bear Grylls su una zattera in mezzo all'acqua.jpg

A quest'uomo MacGyver ha chiesto l'autografo. Neppure lui riusci a costruire una zattera con una zebra e una motosega con la pelle di un ghepardo.

[modifica] Uomo vs Natura insegna

Molte critiche furono lanciate a Bear riguardo l'effettiva utilità del suo programma, ma la verità è che le lezioni insegnate in ogni puntata, potevano essere utili a chiunque in qualsiasi situazione:

  • Bear insegna a costruire un arco muniti soltanto di una corda elastica ed un pezzo di legno a forma di arco.
  • Insegna a costruire un cervo partendo da uno slittino.
  • Insegna a sopravvivere a condizioni estreme: se per sbaglio ci si perde su un vulcano attivo bisogna stare attenti a non respirare i fumi che escono dai crateri. Se ci si cade dentro, è indispensabile saper nuotare.
  • Insegna come catturare un animale morto utilizzando solo una busta di plastica e una paletta.
  • Insegna anche come catturare un animale vivo costruendo delle trappole atomiche.
  • Insegna che, raccogliendo qualsiasi cosa commestibile da terra, è sufficiente una soffiata per pulirla e disinfettarla.
  • Insegna che ogni volta che si sta per precipitare nel vuoto, c'è sempre una sporgenza che ti può salvare la vita.
  • Insegna come camminare a piedi nudi sui carboni ardenti indossando solo calzini bianchi.
  • Insegna che lo scaldabagno è un'invenzione del tutto inutile.
Wikiquote.png
«Non mi aspettavo che la mia trappola funzionasse, ma sono stato fortunato.»
(Bear dopo aver catturato un tacchino in Siberia)

[modifica] Bear e il "cibo"

Quote rosso1.png Sa di cartone bagnato... Quote rosso2.png

~ Bear mentre assaggia una pianta a caso
Quote rosso1.png Sa di un misto di pus, cacca di troll e sperma di cammello! Perlomeno mi darà il giusto apporto proteico, che mi darà la forza per andare avanti. Quote rosso2.png

~ Bear mentre mangia un piatto di lasagne appena sfornate fatte da tua nonna
Bear Grylls.jpg

Bear si pappa il tipico "Fish and Chips" inglese...

Quote rosso1.png Ho mangiato cose ben peggiori. Ma devo avere coraggio se voglio giungere alla terza sponda a destra situata oltre le montagne; speriamo che il mio organismo riesca a digerirlo Quote rosso2.png

~ Bear Grylls di fronte ad un Hot Dog
Quote rosso1.png Nella Russia sovietica, Bear Grylls lo mangi TE! Quote rosso2.png

~ Inversione russa su Bear Grylls

Nelle sue avventure senza fine Bear ha mangiato pressappoco qualsiasi cosa presente in natura e non. Durante ogni puntata di L'ultimo sopravvissuto arriverà un punto in cui si fermerà sorpreso, esclamerà una frase del genere "questo è un particolare ragno Aracnediesturbatoritis, non è facile da trovare in natura ma è comunque commestibile in parte ", oppure "Questo è un tipico fungo allucinogeno. Forse non sarà un grande apporto di proteine o energie, ma sicuramente vi risolleverà il morale". In seguito prende il disgraziato animale/insetto/ortaggio, lo mostra alla telecamera e lo mette in bocca mangiando rigorosamente a bocca spalancata, per far vedere che non è una burla (un po' anche perché è maleducato). Quasi sempre commenterà con frasi del genere "Sembrava un misto di cartilagine, fegato di dugongo e cesso intasato ma era una grande risorsa di proteine e sali minerali e mi darà la forza per andare avanti. E mi risolleverà il morale."

Tra le varie cose, nel corso della sua carriera, Bear ha ingerito delle formiche, una larva gigante, la propria urina, un'orca assassina, una fattoria, un'auto abbandonata, un albero, Saturno, il suo stesso braccio, un UFO, San Giuseppe [2], Bigfoot e girano voci secondo cui in un momento di fame abbia mangiato anche il suo vicino di casa.

Quando non è in giro per il mondo a mangiare grandi fonti di proteine, vive nella sua tenuta nel Triangolo delle Bermuda, dove sopravvive mangiando qualsiasi cosa passi di lì, dalle petroliere alle alghe, dai cacciatorpediniere americani ai disgraziati sub che passano di lì.

La cosa strana è che tutto quello che mangia l'Orsacchiotto è "Ricco Di Proteine". Pure i sassi.

[modifica] Imprese epiche

Bear sull'Everest.jpg

Visto! Ci è stato per davvero!

  • Fu l'uomo più giovane a raggiungere la vetta dell'Everest. Alla precoce età di 6 giorni e 21 ore, parte alla volta dell'immensa montagna, attrezzato con bombole ad ossigeno, sacco a pelo, ramponi, un pacco di pannoloni che lasciano il culo umido, un biberon da due millilitri di latte, e il suo immancabile pelapatate.
    Successivamente questa impresa venne messa in discussione dagli oppositori, che dichiararono sarebbe stato impossibile per lui compiere un'impresa tale, dato che il latte nel biberon si sarebbe dovuto solidificare a 3000 metri e il piccolo Bear sarebbe dovuto morire disidratato.
  • Tentò di compiere il giro del mondo in 80 giorni. Due mesi dopo venne ritrovato esausto, sporco, pezzato da fare schifo ed affamato, in un vicolo distante un chilometro dal punto da cui era partito.
  • Nella puntata del deserto della Namibia per la fame divorò il proprio cameraman, affermando che non avrebbe avuto un grande apporto di proteine ma che comunque gli avrebbe risollevato il morale.
  • In una puntata ingaggia battaglia contro un gruppo di 36 ferocissime anatre selvatiche; lo scontro si prolungò per circa 11 ore ma Bear ne uscì vincitore, con una costola rotta e un occhio nero, affermando che fossero state le anatre ad attaccare per prime, nonostante sia noto a tutti che esse attaccano solo se vedono movimento e sentono odore di sangue.
  • Poche ore dopo la nascita divorò la città natale di Bembridge, reputandola una grande fonte di proteine.
  • Fu il primo uomo a raggiungere la Luna con una scala in bambù che costruì lui stesso. Al ritorno sulla terra scrisse il libro Non è fatta di formaggio ed è più in alto di quel che sembra, opera destinata a diventare un best seller.
  • Un giorno decise di scalare sua nonna di 101 anni perché, a suo dire, da lassù avrebbe goduto di un'ottima vista in tutte le direzioni, così da poter scovare un fiume per poi seguirlo e arrivare in Libia.
  • Un giorno, mentre faceva paracadutismo con un amico, divorò il paracadute del compagno, facendolo sfracellare al suolo.
  • Una volta dovette cambiare la Troupe perché era nel deserto e la riteneva poco ricca di proteine.
  • Bear si è mangiato praticamente ogni essere vivente (e non) incontrato durante le sue imprese.
  • In caso di estrema necessità, Bear Grylls può sopravvivere mangiandosi le parole.
  • La dieta del professor Birkermaier prescrive digiuno assoluto. La filosofia della "dieta Grylls" è l'opposto: se vi invita a cena dovete mangiare TUTTO quello che viene offerto, compresi i copertoni speziati alla griglia in letto di lattine usate con salsa di liquame; in caso contrario si riceverà un salutare clistere di olio di motore aromatizzato alla cannella.
  • In una puntata Bear Grylls, trovato un albero mezzo abbattuto da una zampata, esclamò con la bava alla bocca: "MMMHHHH! Ci potrebbero essere degli orsi da queste parti....". In lontananza alle sue spalle si può osservare una famiglia di Grizzly alti 3 metri scappare terrorizzata.
  • Bear Grylls è l'unica speranza per gli enti biologici di sconfiggere l'Entropia. Ce la farà?
  • Bear ha visto lo spazio prima di Gagarin, avendo esagerato di qualche chilometro nello scalare l'Everest.

[modifica] Il declino

Coltellino svizzero al cioccolato.jpg

Non c'è trucco non c'è inganno! Bear è in grado di affrontare gli ambienti più estremi munito solo di un coltellino, riuscendo a digiunare per giorni interi!

Purtroppo il successo di Bear non durò per sempre. Nota è la figuraccia che fece tentando di sfuggire a un ghepardo.

Wikiquote.png
«Queste sono tracce di ghepardo. Con una zampata potrebbe scagliarmi a 16 metri di distanza. Se mi vede è inutile scappare, perché mi prenderebbe comunque; quello che si deve fare è andargli incontro, facendo più rumore possibile per cercare di sorprenderlo»

Sfortunatamente il ghepardo non si sorprese e con una zampata gli fece fare un volo di 16 metri.
Successivamente il felino dichiarò: Io stavo lì per gli affari miei, stavo per mettermi a dormire e vedo un tizio che mi corre incontro zompando e sbraitando come un coglione, non gli avrei fatto nulla se se ne fosse stato al suo posto...

Da lì cominciò il declino, i fan cominciarono a dubitare di lui e della sua onestà: in una puntata Bear viene mandato in Kenya, o perlomeno questo è quello che sostiene. In realtà l'intera puntata di un'ora era stata girata nel parco giochi sotto casa sua. Di fatto si vedono bambini in lontananza che giocano a calcio, ma Grylls afferma trattarsi di una tribù indigena locale, intenta in danze sataniche a scopo di evocare mistici dei.

Tentò di riconquistare il pubblico in serie tv come Man vs Mars, in cui viene spedito in un pianeta ostile, e deve sfruttare tutte le sue capacità per costruire uno Shuttle e tornare sulla terra, o Man vs Coop in cui, abbandonato in un centro commerciale in pieno periodo di saldi, deve riuscire a sopravvivere alla calca umana e raggiungere la civiltà. Oppure "Man vs Children", in cui Bear viene lasciato solo a fare il babysitter a 400 bambini assatanati per tre mesi.

Purtroppo il pubblico non vide di buon occhio questi tentativi di riconquistare audience e Discovery eliminò Man vs Wild dalla programmazione, e stuprò Bear Grylls in modo abbastanza violento e vorace. Ora i suoi programmi vanno in onda sul canale 983 della Pay per View ghanese ogni terzo venerdì dei mesi dispari degli anni bisestili multipli di 5 dalle ore 3:23 alle 5:23.

[modifica] Tipico documentario su Bear Grylls

Original video
Original video

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ si dice pupù per non scandalizzare, ma in realtà era una cagatona di minimo 3 chili, di quelle che ne senti l'odore a mezzo miglio
  2. ^ che in effetti non si sa che fine abbia fatto dopo la nascita di Gesù
Strumenti personali
Altre lingue
wikia