Battlefield: Bad Company 2

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Original video

Felicitazioni! Sei scampato all'esecuzione per alto tradimento e sei stato reclutato nella Bad Company!
...Ora rilassati, premi ► e goditi la pace nell'attesa di arrivare al fronte.
Battlefield Bad Company 2 Logo.jpg

La copertina del gioco. Originale e del tutto diversa dalle altre.

Quote rosso1.png Sbrigati a fare la tua mossa, gli avversari non ci aspettano! Quote rosso2.png

~ I compagni di squadra a Marlow durante la missione "Briscola al circolino".
Quote rosso1.png Forza, alzati e torna a combattere! Quote rosso2.png

~ Le parole con cui il medico della squadra rianima il malcapitato di turno, dopo che questi ha ricevuto un missile balistico nello stomaco.


Battlefield: Bad Company 2 è il seguito-fotocopia del precedente titolo della serie. È uno sparatutto in prima persona[1] con una credibilissima trama basata sul conflitto tra lo Zio Sam e la Madre Russia del Segretario Generale di tutti i Soviet, Putin.
Sono disponibili due modalità: Single Player, per gli sfigati senza Internet, e Multiplayer, per gli sfigati di prima con Internet.

[modifica] Trama

La trama ripresenta il protagonista del precedente episodio, tale Preston Marlowe. Purtroppo per lui, per via di guai con la giustizia inerenti un elicottero e un cavallo a dondolo, finisce in una squadra di carne da macello, soprannominata Bad Company. I suoi compagni sono i classici tre psicopatici di nome Haggard, Sweetwater e Redford, tutti personaggi dalla caratterizzazione spessa com le ali di una zanzara. Essi dovranno salvare il mondo dagli alieni comunisti, o dal Nazicomunismo, o da Nonno Nanni, a da qualsiasi altra minaccia del cazzo.

Operazione Aurora

Questa è la prima missione e dovrebbe essere un'anteprima del resto della campagna. Invece no. S'impersonerà un gruppo di soldati americani[2], durante la Seconda Guerra Mondiale, intenti a infiltrarsi in una base giapponese per fare bordello per rubare i progetti di una non meglio precisata arma e per sequestrare il muso giallo che l'ha costruita. Quando si saranno stancanti di sparare all'impazzata ai giappi, decideranno di tornare a casa non visti[citazione necessaria] fottendo un sottomarino nucleare. Ma sorte vuole che la misteriosa arma si attivi, creando uno tsunami che spedisce di fare un bagno i fetenti Marines.

Guerra Fredda
Soldato Battlefield Bad Company 2.jpg

Marlowe mentre scappa dall'ennesimo carrarmato che vuole ridurlo a una piadina.

Finalmente si entra nella Cattiva Compagnia! In questa missione, Marlowe e gli altri avanzi di galera devono ammazzare un gruppo di non meglio precisati russi nel vitale campo di battaglia del Südtirol per recuperare un povero disgraziato catturato dai trinkavodka. La scampagnata prosegue allegramente tra carri armati, granate, edifici fatti saltare in aria e bottiglie di birra prima svuotate e poi spaccate in testa, il tutto per socializzare, fino all'avvistamento del bersaglio. Testimone della scena, Redford dice:
Wikiquote.png
«Ehi aspetta, il pelatone lo sta puntando con una pistola! Ehi aspetta, gli ha appena fatto saltare le cervella! Ehi aspetta, i russi assatanati ci stanno venendo incontro... Forse vorranno stringerci la mano! Ehi aspetta, ci stanno sparando! Forse dovremmo contrattaccare...»

Ed è così che segue una brutale carneficina a colpi di mitra e palle di neve. Dopo una lunga battaglia, la controparte russa chiama dalla sua un'intera divisione di Panzerkampfagen ultracorazzati che vengono eliminati tramite patate d'argento nella marmitta. Infine la squadra salva le proprie insegne prima di darsela a gambe. O almeno ci prova...

Cuore di Tenebra

Ora lo scopo del gruppo è quello di trovare un tizio da qualche parte in Sud America e consegnargli una cartolina da parte della nonna del generale. Durante il viaggio in elicottero però, un indigeno del posto fa partire un razzo mentre gioca a mosca cieca col suo fido RPG, rischiando di ferire lievemente i passegeri. Scesi, o meglio, precipitati al suolo, i ragazzi gli rendono pan per focaccia, sino all'arrivo della sua famiglia che, armata con temibili scope di saggina, cerca di fargli la pelle. Appena finito di sterminare un'intera etnia di persone, la Bad Company si dà alla fuga dal villaggio su una barchetta sgangherata.

Risalita del fiume

Essendo ancora sul fiume in Sud America, il gruppetto inganna il tempo investigando sui cowboy, sui loro cappelli e sui sensi di ragno di Haggard. Dopo aver eliminato tutte le guardie di un villaggio a caso, Marlowe procede sicuro per la sua strada, finché un piccolo jamaicano non gli frega le bustine di cocaina, costringendolo a inseguirlo. Durante l'inseguimento, la Bad Company semina grano morte e distruzione lungo tutti i villaggi, fino all'arrivo al suo nascondiglio. Lì, parte un caos infernale tra elicotteri e carri armati, nel quale il ladro cerca di darsi alla fuga in elicottero assieme al destinatario della cartolina, tale Aguaire, finendo invece impalato da una cerbottana. Una volta ripulitosi dalle macchie di interiora, costui indica il cielo, il prossimo obiettivo della missione. Prima che i membri della Bad Company si suicidino alla prospettiva di dover studiare per diventare astronauti, Aguire aggiunge che tutto quello che devono fare è far precipitare un satellite. Una normale missione alla portata di qualunque soldato di fanteria.

Sfondare il cielo

Nel viaggio verso le Ande, accade una catastrofe: Haggard perde i suoi porno! Fortunatamente per lui sono tutti salvati nel satellite che devono abbattere, assieme a tutti i file segreti dei russi. Ma Haggard non ne vuole sapere di aspettare, sono giorni che non si trastulla, perciò obbliga tutti, una volta fatto precipitare il satellite, a fiondarsi con una jeep fino al luogo dello schianto.

Neve accecante
Elicottero schiantato.jpg

Flynn e il suo elicottero al punto di estrazione.

Sterminato nuovamente il Sud America per raggiungere il luogo dello schianto e recuperati i dati, Marlowe deve affrontare l'ennesimo battaglione di nemici. Da solo stavolta, dal momento che i suoi compagni se ne andranno a spasso per le montagne come tanti Cappuccetto Rosso. Ritrovatosi sperduto in mezzo ad una tormenta, per evitare che gli si screpolino le labbra, Marlowe corre da una casa all'altra, uccidendo tutti i residenti -inspiegabilmente armati- nel mentre e riscaldandosi di fronte al camino. Dopo chilometri percorsi nella tormenta finalmente Marlowe viene recuperato dai barboni dei suoi amici.

Metallo pesante

Dopo aver bevuto troppa vodka per festeggiare la buona conclusione della precedente missione, Marlowe si risveglia nel retro di un carrarmato, ma mai troppo tardi per evitare noiosi massacri. Metà missione vedrà Marlowe usare il cannone contro i mezzi nemici, perché a suo dire era incuriosito da cosa ci fosse dentro. Dopo aver utilizzato una decina di attacchi aerei per schiacciare qualche ragnetto, il gruppo si addentra nel villaggio alla ricerca di Kirilenko, solo per scoprire che quest'ultimo se ne era già andato lasciando un post-it con scritto "T. O. Fregato". Ma grazie alle informazioni di un russo disertore che non ne voleva più sapere di bere alcolici, il gruppo può ripartire per l'ennesima gita distruzione.

Bersaglio pregiato

Questa volta Marlowe si ritrova a bordo di una jeep, con il compito di salvaguardare le altre jeep alleate dai nemici, che vogliono a tutti i costi le merendine che ci sono dentro. Dopo essere sceso ed aver giocato a "Mosca cieca" con i mortai nemici, ritrovano Kirilenko. Anche questa volta riesce a scappare, ma nella fuga perde un foglio di carta con la ricevuta di un mega carico di porno situato in una vecchia nave abbandonata chiamata "Sangre de Toro".

Sangre de Toro

Appena il gruppo riusce a trovare qualcuno che abbia imparato a leggere e che gli spieghi ciò che c'è scritto, si dirige subito nel deserto dello Spagnogallo a bordo del loro elicottero. Dopo aver imparato i fondamenti della sopravvivenza da Bear Grylls, Marlowe arriva fino alla nave[3]. All'interno però trova solo un diario con tutte le informazioni su cosa successe veramente tanto tempo fa durante l'Operazione Aurora, e uno strano thermos per il caffè, che per qualche ragione Kirilenko vuole.

Nessuno resta indietro
Mario in Battlefield Bad Company 2.jpg

Un soldato scelto si prepara ad affrontare Marlowe.

A causa della puzza emanata da Flynn, il gruppo è costretto a paracadutarsi sulla giungla sottostante. Dopo il solito migliaio di nemici affrontati, con rammarico scoprono che Flynn è stato catturato. Evitando di usare il cervello, partono per una ricerca attraverso vari stabilimenti di raffinazione della cocaina al grido di "Non possiamo lasciarlo lì!". Dopo averlo trovato, decidono tutti di tornare all'elicottero con una bella gara tra quad in pieno territorio nemico. Dopo un bel volo per arieggiare l'abitacolo, finalmente la Bad Company consegna il thermos ad Aguire. Questi rivela che non solo quel cilindro metallico è un thermos eccezionale, ma che è addirittura un'arma in grado di spegnere tutta la tecnologia elettrica con un semplice click. Rivela anche che ha deciso di disertare per i russi, solo per vendicarsi del governo americano che anni addietro ha spedito il suo paparino (il soldato usato ad inizio gioco) in una missione suicida. Dopo che Aguaire riceve i ringraziamenti da Kirilenko, assieme ad un proiettile in fronte, quest'ultimo è costretto a fuggire a causa dell'improvviso intervento di Flynn. Ultimo per fortuna, visto che il russo lo abbatte per non sentire più parlare di pace.
Nel cuore della notte

Missione con un nome assolutamente messo a caso, visto si svolge in pieno giorno. Sostanzialmente il gruppo non fa altro che attraversare una favelas sterminando e massacrando ogni povera anima che ha la sfiga di incrociare il loro cammino. Dopo l'ennesima e chilometrica scia di cadaveri, il gruppo arriva in prossimità dell'aeroporto, dove per pura coincidenza c'è comodamente parcheggiato il jet privato Alitalia di Kirilenko.

Moltiplicazione forzata

Le tragedie non vengono mai da sole: ora il gruppo è persino costretto ad imparare la matematica! Per scampare all'istruzione, Marlowe e i suoi compagni fuggono disperati verso il jet, che riescono a prendere con il classico cliché del "Salto all'ultimo secondo".

In volo

Rinchiuse le hostess nel gabinetto e dopo essere andati in cabina a lamentarsi col comandante per non aver spiegato le norme di sicurezza, la Bad Company si ritrova a faccia-vetro indistruttibile-faccia con Kirilenko, che con il suo solito ghigno trolleggiante afferma "Non potete fare nulla per fermare l'arma, spegnerò per sempre il segnale digitale terrestre americano!". Ma con un sorriso ancora più subdolo Marlowe usa dell'esplosivo per aprire il vetro e distrugge l'arma, causando accidentalmente la totale distruzione dell'aereo. Mentre precipitano, Marlowe constata che l'ultimo paracadute è proprio del russo, e quando si avvicina per chiederglielo, questi è così felice di cederlo che si fa piantare una pallottola tra le tempie come segno d'amicizia imperitura. Una vola atterrati, scoprono però con amarezza che la loro azienda è stata acquistata da quelli di Call of Duty 6, dato che la Russia ha approfittato del caos creato dall'amministrazione Obama per invadere l'America dall'Alaska.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Le new entry

Oltre alle vecchie conoscenze, altri soggetti fanno la loro comparsa. I più meritevoli di attenzione sono:

Flynn

È un povero hippie disgraziato, che odia la violenza e si è arruolato nell'esercito senza un valido motivo, il suo unico scopo è prendere missili per la squadra col suo elicottero. Durante la campagna intreccerà una relazione d'amore segreta con Haggard, prematuramente stroncata da un colombiano armato di RPG.

Arkady Kirilenko

Il cattivone di turno. Un Highlander bastardo, visto le innumerevoli volte che ha rischiato di ritrovarsi con il cranio alleggerito. Ha avuto più volte dei diverbi con la Bad Company e più volte, dopo averli catturati, se ne va fischiettando e trolleggiante. Se solo si fosse ricordato di portare un paracadute in più prima di buttarsi dall'aereo...

[modifica] Multiplayer

Il multiplayer di Battlefield 2 punta tutto sul realismo, infatti un proiettile grande quanto un missile terra-aria sparato in pieno petto non riesce ad uccidere un soldatino, mentre tre colpi della pistola del nonno lo fanno cadere come se a terra ci fosse una buccia di banana. Esso si divide nelle solite originalissime modalità: deathmatch a squadre, corsa, corsa a squadre, conquista, conquista in corsa, conquista il deathmatch, corsa a conquista e modalità fanatico.

[modifica] Armi

  • Fucili d'Assalto: sono fucili atti a fornire una chiara e precisa posizione di chi li usa, in alternativa ai sensori cinetici. È il metodo più veloce per portare la squadra nemica alla vittoria, nonché di ritrovarsi con uno score di 0-983472.
  • Mitragliatrici Leggere: nei film sono i mitra che fanno un casino bestiale e possiedono proiettili grossi come un braccio, ma nonostante questo servono circa 800 colpi per uccidere un nemico: 400 per la precisione nulla e 400 per abbatterlo[4].
  • Fucili Silenziati: sono i fucili utilizzati dagli specialisti, grossi quanto un pene asiatico, silenziati e capaci di sparare un miliardo di proiettili al secondo esaurendo il caricatore in un peto millesimo, lasciando quindi l'utente a secco mentre è circondato da 10 nemici.
  • Fucili di Precisione: fucili dotati di un mirino di precisione che sparano proiettili grandi come furgoncini, insomma, quelli che uccidono qualcuno ogni dieci secondi. Si va da modelli che possono uccidere anche se cade semplicemente il bossolo su un piede, a quelli con potenza paragonabile ad una fetta biscottata tirata contro un muro, nonché talmente precisi da poter rattoppare i jeans rotti l’altro giorno dal giocatore o così inutili da sparare proiettili d’aria.
  • Fucili a Pompa: ne esistono molti modelli, alcuni hanno un rinculo capace di spedire l'utente in Australia, mentre altri sono così alternativi ed originali che nemmeno i pro hanno capito da che parte si impugnano.
  • Lanciamissili: servirebbero principalmente per abbattere i carri armati, ma spesso e volentieri, i razzi cambieranno traiettoria per colpa delle molecole d'aria presenti nel loro tragitto facendo in modo di non colpire un veicolo neanche da 5 cm di distanza[5]

[modifica] Accessori

Soldato di battlefield 2 ubriaco.jpg

Il tipico soldato di Bad company 2 si riposa dopo un'altra dura battaglia.

Le cosine che ci si porta dietro per cercare di non farsi ammazzare variano da granate a scolapasta ipertecnologici e sono tutti accomunati dal fatto che sono utilizzabili per uccidere qualcuno:

  • Granata: ne arrivano circa 15 al secondo, rendendo la propria esperienza di gioco ancora più eccitante nel vedere il corpo del proprio personaggio che va a zig zag nel cielo.
  • Coltello: con esso si può uccidere un nemico anche a due metri mimando il gesto della coltellata e facendolo morire d'infarto per lo spavento.
  • Attrezzo Riparatore: servirebbe a riparare appunto i veicoli alleati, ma tutti lo usano per uccidersi tra loro per divertimento.
  • Defibrillatore: gioiellino in dotazione ai medici, in grado di far tornare dall'oltretomba un alleato anche se è stato polverizzato da una bomba nucleare.
  • Kit Medico: anch'essa in dotazione ai medici, al suo interno c'è un nebulizzatore di acqua santa che curerà istantaneamente appena gli si passerà vicino[6].
  • Scatola di munizioni: è fonte di score infiniti per coloro che scelgono la classe d'assalto che, oltre a tirarle in giro per cazzeggio, cominceranno a lanciarne addosso al giocatore fino a ricoprirlo se lo vedranno camperare.
  • Sensore di Movimento: serve a rilevare i nemici nelle vicinanze, anche se al contrario segnerà la propria posizione sui loro radar e su quelli di tutti coloro che stanno giocando ad altri giochi.
  • Mortai: è possibile chiamare un attacco di mortai guardando tranquillamente il nemico con un binocolo, tanto appena starà arrivando l'attacco il simpaticone si sposterà. I nemici e anche quelli della fazione alleata lo punteranno nelle vicinanze del giocatore ogni volta che si metterà a mirare, creando un terremoto di magnitudo 40 che lo farà tremare come una gelatina e gli farà perdere il bersaglio.
  • C4: l'esplosivo al plastico C4 è una vera chicca nel mondo delle innovazioni tecnologiche, infatti il nemico lo piazzerà mentre il giocatore è nel suo carro armato, e lo farà esplodere in tutta comodità da casa sua con un telecomando.
  • Mina Anticarro: è una mina, ed è anche anticarro. Alla sua detonazione lo scenario si trasformerà in un concerto dei Rammstein, e scoppierà anche se ci si avvicina camminando e non su un veicolo.
  • Lanciagranate: è un tubo che si può attaccare sotto al fucile d'assalto per sparare speciali patate, che detoneranno al contatto con il terreno. Utilizzabile anche per lanciare i fumogeni allo stadio.
  • Lanciadardi: utilizzabile al posto dell'amata pistola, serve a lanciare delle lucine di Natale contro ai carri armati o agli alleati per dargli un tono più natalizio.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • I produttori della DICE hanno ben pensato di riutilizzare la modalità delle case di marzapane, migliorandola ulteriormente in modo da consentirne la demolizione dalle fondamenta. Naturalmente mentre crollano l'unico pirla che si incastrerà nella finestra tentando di uscire sarà il giocatore.
  • Gli ideatori, per reggere la concorrenza con il tasso di bestemmie in Call of Duty, hanno introdotto la gravità. Infatti ora, per uccidere un nemico, anche con il coltello, si dovrà calcolare, in un millesimo di secondo: distanza, altezza, vento, tempo meteorologico, umidità, velocità di rotazione della Terra, deviazione dovuta al campo gravitazionale di Giampiero Galeazzi, numero di scarpe del nemico e coefficiente di sfiga.
    Soldato ferito Battlefield Bad Company 2.jpg

    Un soldato mentre si esibisce cantando "O sole mio".

  • Il rapporto tra alleati e nemici sarà costantemente di 1:4692.
  • Morire in modalità "Recluta" è direttamente proporzionale alla possibilità di vivere in modalità "Veterano".
  • Se un giocatore viene colpito da mille RPG, investito da un T-90, decapitato da un colpo di cannone, cremato e seppellito, il medico della squadra potrà comunque rianimarlo con il defibrillatore.
  • L'attrezzo riparatore è più letale del coltello da combattimento che si ha in dotazione.
  • Il paracadute si apre in una frazione di secondo e quando si vuole, per poi ripiegarsi da solo e rientrare nello zaino, che non si ha.
  • Una volta acceso il carro armato, i cecchini armati di C4 si sacrificheranno pur di farlo detonare.
  • Una mina anticarro, contrariamente a quanto dice il nome, può far esplodere anche un elicottero, a causa della turbolenza creata dalle pale, anche a motore spento.
  • Pilotare l'UAV è paragonabile ad invitare l'intera squadra nemica a giocare alla pignatta.
  • I cecchini alleati credono di aiutare stando fermi a 500630 chilometri dal campo di battaglia, e quando al giocatore verrà voglia di andare all'attacco, il resto della sua fazione si dedicherà ad imitarli.
  • A che cazzo servono 60 anni di evoluzione tecnologica se poi le armi della seconda guerra mondiale sono più potenti di quelle moderne?

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ leggasi: "Fottuto FPS"
  2. ^ Gli unici soldati che valga la pena di impersonare, gli altri sono checche.
  3. ^ Sedicenti scienziati si stanno ancora interrogando su come abbia fatto una nave a finire in mezzo al deserto.
  4. ^ Ecco perché sono dotate di così tante munizioni.
  5. ^ Sempre se ci si è ricordati di impugnarlo dal verso giusto.
  6. ^ Stranamente non può essere utilizzata per uccidere.
Strumenti personali
wikia