Battesimo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Battesimo di un neonato

Un neonato nell'atto di pronunciare la sua prima bestemmia

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Battesimo
Quote rosso1 La Chiesa chiede tre cose a ogni uomo che è stato battezzato: all'anima la retta fede, alla lingua la verità e al cervello di farsi i cazzi suoi Quote rosso2

Quote rosso1 Battezzare significa infliggere con grandi cerimonie un nome a un povero bambino incapace di difendersi. Il rito richiede fra l'altro che il bambino venga bagnato in modo che il nome gli si appiccichi. Quote rosso2

~ Ambroise Bierce su battesimo

Il battesimo è una pratica cristiana, ma non troppo, consitente nell'afferrare per le ascelle un neonato , o più raramente un adulto accondiscendente, e immergerlo in una vasca per piccioni piena di acqua gelida e putrescente per poi stare lì a vedere per quanti secondi il pargolo resiste senza ossigeno.


Se il bambino muore viene dimostrata la falsità delle teorie evoluzionistiche secondo cui discenderemmo dai trilobiti; se sopravvive, Dio ha voluto così e il pargolo viene condannato a trascorrere i suoi futuri pomeriggi all'oratorio dei Salesiani.

Gli scopi dichiarati di tale rito sarebbero il rendere iunvulnerabile il bambino all'influenza del comunismo e dell'istruzione ma soprattutto il mondarlo dalle zozzerie commesse dai genitori per metterlo al mondo. D'altronde il gran capo era stato chiaro:

Wikiquote
«I peccati dei padri ricadranno sui figli e buonanotte ar secchio! (Gezabele, 48,7)»

Alla fine del rito il pargolo viene steso al Sole e lasciato asciugare mentre gli altri bivaccano e festeggiano, portando in dono oro, denaro e biglietti musicali.

[modifica] Origini ed evoluzione del rito

Esistono due diverse versioni dell'origine del battesimo.

Secondo alcuni sarebbe sempre esistito, sin dagli albori dell'umanità, quando si era soliti immergersi in liquido per ricevere una spinta verticale dal basso verso l'alto, uguale per intensità al peso del volume del gas presente nel proprio intestino. Secondo altri il battesimo fu inventato da Gesù quella volta che si convinse di poter salvare l'umanità dal peccato immergendola in una soluzione alcalina. Ai tempi dell'antica Roma il battesimo, detestato da patrizi e plebei per l'effetto sull'inquinamento delle acque, venne sostituito con il lancio dalla Rupe Tarpea, più adatto per poter studiare il secondo principio della dinamica.

Dal Medioevo in poi entrò in vigore l'obbligo di battezzare anche feti, embrioni e profilattici usati, pena l'esclusione dal Regno dei Cieli. Più specificatamente Sant'Agostino manda i neonati non battezzati direttamente all'Inferno, mentre il più mite Pio X si accontenta di farli stazionare in eterno nel Limbo, affidati alle cure di Erode.

Oggi il battesimo è praticato ovunque, tranne che in Vaticano, e consiste nel lavare il bambino nel nome di Cristo e dimostrargli successivamente che il suo dio sarà Satana.

[modifica] Come si svolge un battesimo

Morto affogato

A volte certi giochi possono finire piuttosto male...

Solitamente un battesimo ha i suoi prodromi laddove due genitori, obbligatoriamente di sesso opposto, iniziano ad avere dubbi sulla non esistenza di Dio. Spinti da calcoli di convenienza e complessi di colpa instillatigli machiavellicamente dal neonato, i due iniziano a pensare che è meglio non correre rischi; quindi si recano da un prete e, dietro versamento di una cospicua tangente, si appropinquano ad assicurare all'erede la vita eterna, a dispetto di tutte le stronzate che il neonato potrà compiere nella vita. Nel caso in cui i genitori decidessero di non battezzare il figlio possono stare ugualmente sereni: nel caso in cui dovesse morire a breve non andrà nel Limbo dato che recentemente il Papa ha deciso che non esiste.

Stabilito un giorno che vada bene anche alla prozia Genuflessa e al portinaio del condominio, l'intera famiglia, più i soliti imbucati, si reca agghindata e ingioiellata in chiesa per rendere omaggio a Cristo, spergiurando e favoleggiando di povertà, fede, speranza, carità e stimmate di Padre Pio.

Il bambino viene inclinato verso il fonte battesimale e gli si bagna il ciuffo: in questo preciso istante si trasforma da sudicio figlio del peccato in angelico donatore dell'Otto per mille. Si segnala che ultimamente si è smesso di immergere i bambini completamente in acqua dato che regolarmente pisciavano in direzione del prete, sicuramente volendo metaforicamente trasmettere la propria opinione in materia di transustanzazione.

Finito il rito si va tutti a bivaccare, allietando il pasto comune con erudite dissertazioni teologiche circa l'inutilità del battesimo e l'avidità della Chiesa.

Per concludere potremmo dire che, al di là dell'opinione di Dio, sicuramente il battesimo serve a raccogliere braccialetti e collanine d'oro, rivendibili per acquistare televisori a n-mila pollici e pagare la bolletta Telecom.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo