Battaglia di Lepanto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Canoe che si scontrano.jpg

Una scena dello scontro.

La battaglia di Lepanto si svolse il 7 ottobre 1730 nel golfo di Stocazzo fra una flotta dell’impero a otto mani e una coalizione di potenze Italiane.

[modifica] Storia

A quel tempo l’Impero a otto mani possedeva tutto il mediterraneo orientale, il lago di Como e l’oceano indiano di cui però doveva ancora finire di pagare il mutuo, i mari fra l’Italia, i Balcani e l’Africa erano invece controllati da quattro famose repubbliche che con le loro imbarcazioni regolavano i commerci e i traffici dell’area: La Mafia, l’'Ndrangheta, la Camorra e la Sacra corona unita.

[modifica] Le forze in campo

La coalizione italiana aveva 32 motoscafi, 24 navi da contrabbando, 5 carrette del mare e 14 taxi abusivi, aveva chiamato alla guida della flotta uno dei più valenti capitani di Ventura dell’epoca, il conte Barcaro del Frigo di origini venete.

La flotta dell’Impero a otto mani sotto il comando dell’ammiraglio Donald Kebab poteva invece contare su un centinaio fra galli e galee equipaggiate con agguerritissimi rosticceri.

Il vero motivo per il quale si svolse la battaglia è perché entrambe le parti non avevano un cazzo da fare.

[modifica] Lo svolgimento

La flotta italica ingaggiò subito battaglia, i nemici invece ingaggiarono prima un avvocato nel caso subissero danni.La lotta fu tremenda,i soldati combatterono prima con gli archi, abbandonate poi le pesanti strutture in pietra lottarono corpo a corpo finché arrivo Tony Manero e tutti si misero a ballare, dopo 3 mesi si sposarono.

La battaglia si concluse in cazzeggio, ebbe comunque un discreto successo al botteghino e ben 2 sequel: la seconda battaglia di Lepanto e la terza battaglia di Lepanto scontro finale. Il conte Barcaro per aver difeso la cristianità e il lato oscuro fu insignito da Papa Pio Tutto con il titolo di Darth Barcaro e riempito di schiaffi.

[modifica] Curiosità

  • Quegli sboroni di wikipedia equivocando la presenza del conte Barcaro pensano che la battaglia fu combattuta dai veneziani, cosa sciocca visto che è risaputo che Venezia non è mai stata fondata.
  • Nel frattempo tra Genovesi e Pisani c'era stato bisogno dei tempi supplementari e poi dei rigori. I Genovesi avevano vinto umiliando i Pisani e facendoli finire in serie C dove per circa 20 anni si sono dovuti accontentare di battaglie navali con il Castiglioncello, il Zoagli, il Santa Maria di Leuca.
  • L'Amalfi si era ormai ritirata dal campionato specializzandosi nelle ceramiche.
Strumenti personali
wikia