Bassano del Grappa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Avete girato le foto? si.. Quote rosso2
~ Germano Mosconi durante una visita a B.

Bassano of the Grappa è uno stato autonomo ed è infatti posto nella bandiera americana come stellina nell'angolino in alto a destra.


Cart boaro

Tipico mezzo di trasporto bassanese

[modifica] Economia

Bassano del Grappa è il maggior prudottore mondiale naturalmente di grappa e di marshmallow, nonché detentore del record mondiale del lancio di quest'ultimi dal naso che si aggira intorno ai 7 metri lillipuziani.

Essenzialmente la ricchezza della città deriva dalla vendita di grappe e altri superalcolici, le bibite non alcoliche sono bandite da un decreto comunale e l'unico liquido non infiammabile è l'acqua (mista a residui organici di vario tipo) che passa sotto il ponte vecchio. Altra importante attività economica è data dalla caccia alle nutrie giganti e geneticamente modificate che sguazzano sotto il ponte degli alpini e che sono diventate la base di tutti i cibi a base di carne di questa meravigliosa città.

Il turismo è parte fondamentale dell'economia poiché B. è famosa meta turistica di Maurizio Mosca e Raffaella Carrà i quali sono attirati dal particolare clima. Infatti B. si trova esattamante sull'equatore ed ha una superficie di due km quadrati quindi mentre metà del paese è in inverno a distanza di un km è estate.

Altra informazione meno nota ai più: parrebbe che nei pressi del Centro Ricerche Spaziali che ha sede appunto a Bassano del Grappa, vi sia una nascosta riserva di misteriosi oggetti dal valore inaudito, forse usati persino dai temuti Boilers.

Vedi: stereopazzetto

[modifica] Popolazione

Da sempre Bassano del Grappa è ritenuta una cittadina multietnica, andiamo ora ad analizzare la colorita composizione della popolazione:

[modifica] Alpini

Gli alpini sono molto numerosi in quel di Bassano, sono stanziati nei pressi del famoso ponte in legno di rosmarino, a cui è stato affibbiato l'originale nome di "Ponte degli Alpini". Gli alpini sono conosciuti con la fama di gran bevitori, essi infatti consumano mediamente l'85% del vino prodotto in Padania. Sono facilmente riconoscibili dal loro tradizionale copricapo in pelle di austroungarico munito di penna di pregiato piccione veneziano.

[modifica] Contadini

Variante dell'alpino, il contadino è dedito alla produzione di frutta e verdura e portafogli in pelle D&G taroccati, compito che per altro svolge con instancabile tenacia. Sono coloro che lavorano più di tutti in italia.

[modifica] Extracomunitari

Comunemente chiamati terroni ( ma non per forza provenienti dalla Terronia), gli extracomunitari vengono malvisti dalla popolazione bassanese, infatti sono da sempre offesi e stuprati in angolini bui da lunghi manganelli. Col passare del tempo i terroni, offesi da i continui soprusi da parte della popolazione autoctona cominciarono a migrare nella vicina Valrovina. Tutt'ora, all'insaputa di molti, ci sono ancora terroni a Bassano, questi gestiscono negozi di Kebab e/o cianfrusaglie africane.

Bassano resta comunque una delle più belle città del mondo, grazie anche al contributo dei cittadini veneti molto civilizzati.

[modifica] Altri progetti

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo