Basilicata

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Terrone made in sud.jpg
OCCHIU VIVU E MANU O CUTIEDDU!!!
Il contenuto di questa pagina può essere altamente terrone. Quindi, se sei un leghista o un fan dell'allegro folletto verde blinda pure la porta di casa tua: i nostri amici stanno già arrivando...


Basilicata nonciclopedia.jpg

Stati della Basilicata

Quote rosso1.png Che sfigata Quote rosso2.png

~ Il Botswana, incontrando la Basilicata per strada
Quote rosso1.png Ma dove cazzo è la Basilicata? Quote rosso2.png

~ Chiunque su Basilicata
Quote rosso1.png Io lo so! Quote rosso2.png

~ Nessuno su Basilicata
Quote rosso1.png Mò t fazz nu coul quant a osc e craje! Quote rosso2.png

~ Tipica espressione intimidatoria di un lucano
Quote rosso1.png Paré! Quote rosso2.png

~ Lucano rivolto a chiunque
Quote rosso1.png La Basilicata esiste, è un po' come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi. Quote rosso2.png

~ Rocco Papaleo ai geografi negazionisti

La Basilicata è una regione del centro della Terronia. Alcuni storici vissuti nel Neolitico ritengono invece appartenga alla Culonia.

È divisa in diversi stati e città libere, e la popolazione è dilaniata da guerre esterne e interne.

Confina con Africa (anticamente chiamata Calabria o Calafrica), Puglia, Campania, Mediterragno e Oceano Atlantide.

[modifica] Storia

La regione anticamente era chiamata Lucania e si ritiene che fu fondata nel 7000 A.C. (Avanti Crocco) da Ramses XI detto il Lucano, sbarcato con una zattera a motore nella vicina Puglia. Egli scelse le terre di Lucania perché si trovò a passare per caso nel suo viaggio verso Napoli. Fu poi ceduta dallo stesso faraone a Crocco il Brigante nell'anno 0 D.C. (Dopo Crocco). Ne ricorda le gesta il famosissimo spot tv sulla Basilicata del famoso attore e pornodivo Rocco Barbaro.
Si ritiene che la maggior parte dei suoi abitanti siano scomparsi con Atlantide o siano nascosti nelle viscere dell'Antartide (il loro calore sta sciogliendo i ghiacciai). Il Granducazzo di Melfi è stato ripopolato in parte da alcuni alieni dell'Est Universo 3B4AD.
Alcuni esseri strani, forse scartati dagli alieni e mutati dal clima di merda, sopravvivono ancora oggi sulle montagne di Potenza e dintorni.
Gemellata con Figa (gemellaggio univoco, gli abitanti di Figa non ne sono a conoscenza).

[modifica] Clima

Il clima è prevalentemente di merda. Si passa dai -20° di Potenza ai +40 di Lavello. In Basilicata esistono 2 stagioni: il Freddo e il Caldo. Non esistono né mezze stagioni, né 4 stagioni. Se percorrete la super-ultra-autostrada Potenzia/Melfia (nota per l'ampio numero di corsie per senso di marcia) e siete nei pressi dello svincolo Possidente-S. Giorgio-Cusciolandia noterete, per il raggio di 1 km, che le piogge insistono perennemente durante tutto il giorno, tutto il mese e tutto l'anno. Questo si verifica perché state passando dalla stagione Fredda alla stagione Calda.

[modifica] Economia & Money

Amario Lucano.jpg

Amario Lucano, prodotto tipico della regione

L'economia si basa principalmente sulla vendita di acqua inquinata alla Puglia, l'allevamento di pipistrelli nelle numerose grotte, la produzione dell'ottimo vino venduto ai 7 angoli del mondo, l'estrazione del petrolio che viene venduto alla A'rabbia Saudita e l'acquisto di monnezza da Napoli e di rifiuti tossici dal più tecnologicamente avanzato Nord Italia.
Famosa per le numerose spiagge, tra le meno visitate del mondo, attira ogni anno circa 500 turisti, provenienti per lo più dalla vicina Puglia.
I ricchi pascoli di papaia & fico, erba selvatica e cardoncelle permettono l'allevamento di vacche, scrofe, oche e galline, che tuttavia richiedono l'importazione di grandi quantità di banane dalla vicina Africa.
Vi sono anche piantagioni di Gelsi (ciuz), Lampaggioni (lambascion), Fichi D'India (feck d'egn), asparagi (sparc) e broccoli (vruccl).

[modifica] TV locali

Sul territorio regionale, sono presenti (strano a credersi) delle TV locali che garantiscono la disinformazione a tutti i Lucani (o Lucanesi. o Basilicatesi).

  • TDM (Terra di merda)
  • MatarreseTV
  • SalsicciaSAT
  • Rai B (Realmente Abiti In Basilicata?)
  • TCDP - TeleCarneDiPorco

[modifica] Cucina

La regione vanta numerose specialità culinarie quali: past e cim d rap, past e tar-c-cozz, pzzcannidd, raffaiul, cauzuncidd,fiour e ov, salsiccia pajsana, la ciambotta, l'acqua Setante, i cuppitielli, cazz cucuzzedd e ov, a past e fasul, fave assalot, il Trittico calcianese, i "gnummuridd", past au furn, u pan cuott e zafaran'crusk, catapàn, paprign e mledd che spezzano il loro sapori con le vrncòcc.

[modifica] Detti & Proverbi

  • Stu ciuot. --> Stolto.
  • Aumm aumm. --> Di nascosto.
  • A cunfrunt a ttè u puorc' è nu signor'. --> Sei una persona poco nobile.
  • Fatt na furcenat d' cazz toj. --> Fatti un po' gli affari tuoi.
  • Quer cà t sparagn ch muglier't indù liett.. su lu frec'n l'aut iend r supal --> *Quello che non fai con tua moglie a letto..Lo faranno altri di nascosto.
  • Addò Tin gli' ucchie tin r man. --> Dove hai gli occhi li vai a mettere le mani.
  • Quann chiov e t'ra vind a r padd statt attint. --> quando piove e tira vento stai attento alle palle.
  • Quann gheje so' mmurt e stac stejese, to te fai na reise. --> quando io sono morto e sto steso, tu ti fai una risata (il finto amico, si rallegra della sventura altrui).
  • Non iè cambane ca perde u tune. --> si usa per indicare una persona corretta e sempre di parola.
  • U recc quann la voul e u povr quann l'aie. --> il ricco quando la vuole e il povero quando l'ha.
  • La neiv marzulein, dor da la ser a la matein. --> La neve di marzo, dura dalla sera alla mattina.
  • Fimmn ciocc e crap, tott la stessa cap. --> Donne, asine e capre, hanno tutte la stessa testa.
  • U meglj ameic t frec r sol da sott a r scarp. --> Il migliore amico ti ruba anche le solette delle scarpe.
  • U can du preincp quand aveij scè a cacch addà piscià. --> il cane del principe quando deve andare a caccia deve fare pipi.
  • Vrruccl e prdcatour dopp pasqu non serv'n chiòu. --> broccoli e predicatori dopo pasqua non sono più buoni.
  • R corn fann mal a gh'enz ma aioutn a cresh. --> le corna (il tradimento) fanno male a uscire ma aiutano a crescere.
  • Zomb u chtroul e vaie n'ngul all'urtulan. --> salta il cetriolo e va nel sedere del'ortolano.
  • Ceras e ceras ogn'edon a la cas. --> ciliege e ciliege ognuno va a casa propria.
  • La gadden fac l'uv e a u gadd li jusc ucol. --> la gallina fa l'uovo e al gallo gli rode il sedere.
  • Non dà retta a sunn!. --> Non credere a quello che sogni!
  • Quann u coul mena vind u midc staie ala 'bbind. --> Quando il sedere tira "vento" il medico non lavora.
  • Nàtal ch' lu sòle e Ppsque ch'u c'ppòne. --> Natale con il sole e pasqua con la pioggia.
  • T carcheie --> Ti picchio
  • Non si bun a fa nint --> Sei un buono a nulla
  • Pigl'l bbun quann l'hai cà lu brutt nun manga mai -->Accetta le opportunità di oggi, domani potrebbe essere peggio (letterale: Prendile per buone quando le hai, le brutte non mancheranno mai- riferito alle notizie)
  • T spezz l gamm --> Ti spezzo le gambe
  • Iendè alla macellerei non st'ai carne ca s'scettè --> nulla va sprecato!!
  • Attac u cioc addò vol u' padron --> attacca l'asino dove vuole il padrone!
  • Ch ten l'egn va'n'sardegn --> Chi ha la lingua va in Sardegna
  • An de trua Catarin vien qua, uan ciu fri semb ngul t'ava trasì --> Uno due tre Caterina vieni qua, uno due tre sempre nell'ano ti entrerà
  • Crist mì da' croc, fa sta buon' ù cannanoc --> Cristo mio della croce, fai star bene il 'cannanoce' (pomo d'Adamo), ovvero fa che alla gola non manchi il cibo.
  • Paré --> Locuzione nata in un paese tra le perdute valli della parte interna ancor non esplorate della Lucania di nome Cancellara. Usata dalla popolazione principalmente giovanile, il suo significato è: niente, nulla, non significa assolutamente nulla; si pensa sia un modo criptato di identificazione o più semplicemente un modo per innervosire l'interlocutore e portarlo allora stremo per poi ucciderlo.
  • Amm fatt l'art di ciut --> Ci siamo comportati da veri ingenui.
  • Mo t fazz nu coul quant a osc e craje --> Ora ti faccio un culo quanto oggi e domani.
  • La pecch d mamt au forn --> Che la vagina di tua madre possa cuocere in un forno.
  • Piglia e porta n'gasa e dì a ta mamma ca sò c'ras! --> Predi le cose come vengono / Prendere per buono qualcosa.
  • fatt'i cazz'tuj ca camb'cind' ann'--> Fatti i fatti tuoi che campi cen'tanni.
  • Vai p' fart u segn da croc' e t' cec d'oucchij --> Dopo che hai fatto una buona azione la stessa ti si ritorce contro.

[modifica] Spot

Lucania...Quando serve abbiamo anche le spiagge.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Voci di corridoio affermano che in realtà la Basilicata non esista almeno quanto il Molise. L'incertezza dei suoi confini rafforza questa tesi. Molti infatti sostengono che la Basilicata confini con il Molise e addirittura che Potenza ne sia il capoluogo.

Ulteriore prova: non la si sente nominare su nessun telegiornale nazionale da almeno una ventina d'anni. Ogni tanto si capta il segnale televisivo del TGR Basilicata che, qualsiasi notizia comunichi, la localizza sempre al confine con un'altra regione.

  • Gli anziani del luogo raccontano che ai tempi in cui loro erano giovani e le donne non si depilavano ancora baffi e gambe, in regione non esistevano le bionde; pare che queste siano comparse sul territorio lucano solo in seguito alle perforazioni petrolifere, risalite su dai pertugi che avevano raggiunto l'Australia.

[modifica] Personaggi illustri

Rocco Barbaro.jpg

Rocco Barbaro, famoso pornodivo.

Strumenti personali
Altre lingue
wikia