Bane

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bane con il cappotto.jpg

Bane ritratto con il vanto del suo vestiario: il cappotto tamarro.

Bane è un personaggio del mondo di Batman, che compare i svariati fumetti e nel famoso film Il cavaliere oscuro - il ritorno. Inoltre si tratta anche di un epiteto da riferirsi a persone grosse e muscolose, oramai in tutte le palestre possiamo sentire i vari palestrati chiamarsi "Beinn" l'un l'altro.

[modifica] Caratteristiche del personaggio

Bane è grosso. Molto grosso. Il suo braccio è grande quanto la testa di Batman e la sua testa è grossa come Batman. Porta una maschera assurda sempre sulla faccia e non può mai togliersela: per mangiare e bere si fa delle flebo, per parlare si arrangia, per cui non si capisce nulla quando parla. Mena come un dannato e spacca le colonne a cazzotti, solo Batman non muore quando viene colpito da lui. Si diletta a picchiare body builders e a sradicare alberi nei week end, quando non è impegnato a distruggere Gotham.

[modifica] Storiaccia

[modifica] L'infanzia travagliata

Bane nasce facendo delle flessioni, crescendo inizia a fare anche gli addominali e le trazioni, a quindici anni inizia a rompere il cazzo alla madre per farlo andare in palestra. Lì fa conoscenza con la creatina e le proteine e incomincia così la sua carriera di pompato.
Più diventa grande e più diventa grosso, a sedici anni pesa novantaquattro chili e spacca le angurie a testate. Molti fruttivendoli vorrebbero assumerlo, ma li precede Ra's al Ghul, che lo porta nella Setta delle ombre, una famosa setta composta de sette uomini che si dilettano con le ombre cinesi, per l'appunto tutti cinesi. Ma a Bane non piacciono le ombre e preferirebbe continuare a essere un palestrato, per cui cerca di uccidere a schiaffi un cinese. Ra's al Ghul lo ferma picchiandolo con una scopa. Bane impara la lezione, e da quel momento ha paura delle scope. Ra's al Ghul capisce il potenziale del giovane e lo inizia alle arti marziali.

[modifica] Gli anni della maturità

Bane cosplay suona flauto.jpg

Bane sovente si diletta con il flauto, non potendo suonare la tromba, strumento da lui amato.

Bane impara le arti marziali e diventa un palestrato fortissimo, al punto che si rende necessario rinchiuderlo nella terribile prigione col buco, per sicurezza.
La prigione diventa la sua casa, finché, un bel giorno aiuta a fuggire una bambina: Talia, figlia di Ra's al Ghul. La bambina cresce e da grande libera Bane, perché lo vuole sposare. Ma Ra's al Ghul non approva il matrimonio e, quando scopre che si vogliono sposare in segreto, trova una scopa e insegue Bane. Bane, terrorizzato dalla ramazza, inciampa in una scatola e si rompe la faccia. Siccome le sette ninja forniscono notoriamente una pessima assistenza sanitaria, Bane si ritrova con un enorme maschera-dispenser di antidolorifici.

Ra's al Ghul, nel frattempo, viene ucciso da Batman, perciò Bane e Talia possono convolare a nozze. Ma quando il sacerdote dice " Può baciare la sposa", Bane si rende conto che non può farlo, perché ha un catafalco sulla faccia. Dalla rabbia inizia a prendere a pugni il sacerdote, poi spacca l'organo a testate, quindi Talia è costretta a riportarlo all'ordine mediante una scopa.

[modifica] Gita a Gotham

Batman Bane.png

Batman e Bane sono accomunati dalla passione per la musica.

Il matrimonio va a gonfie vele, finché un giorno Talia si stufa di comprare i mobili all'Ikea e organizza una vacanza a Gotham, nota località turistica per famiglie. Qui, Talia incontra Bruce Wayne.

Bruce dovrebbe essere ancora sotto la quarantina, ma sono un paio di anni che fa finta di essere vecchio e si è fatto crescere dei baffoni molti brutti: nonostante questo, Talia va a letto con Bruce perché lo trova affascinante, e perché è ricco. Poi scopre che è diventato povero, quindi lo lascia.
Scopertosi cornuto, Bane si incazza come una bestia e si reca a casa di Bruce Wayne, ma non per farci a sua volta l'amore. Intanto, Bruce è fuggito mascherato da Batman, ma il suo inseguitore lo trova ugualmente. Batman è un artista marziale esperto, ma ormai si è immedesimato nel ruolo del vecchio, al punto che ora ha la sciatica, per cui Bane lo bastona per bene. Per completare l'opera, il bestio porta Batman nella prigione col buco, dove gli racconta una soporifera storiella sulla speranza, dopodiché gli spezza la schiena a mazzate e lo lascia in loco.

[modifica] La fine

In prigione, Bruce si allena moltissimo: fa due flessioni e tre addominali e diventa di nuovo giovane, quindi in qualche modo esce dal buco. Nel frattempo Talia e Bane cercano di distruggere Gotham, ma non ci riescono bene perché è grande più o meno come New York. Quando arriva Batman avevano già deciso di lasciar perdere e stavano preparando le valige.

Ma Bruce alias Batman alias Wayne si è intestardito e vuole vendicarsi di Bane: i due ricominciano a combattere e sembra avere di nuovo la meglio Bane, dopo che Batman si è ritrovato con ottantasette costole rotte e dodici gambe slogate. Ma all'improvviso Batman afferra una scopa e gliela lancia contro. Spaventatissimo, Bane si lancia in una fuga disperata, ma purtroppo anche questa volta inciampa e la caduta gli è fatale.

[modifica] Voci correlate

Caricamento...
Strumenti personali
wikia