Babbuino

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Chuck22.jpg
QUESTO ARTICOLO SFIDA LE LINEE GUIDA DI NONCICLOPEDIA
Niente propaganda pura, opinioni dirette, flame, battute fra amici e fatti reali al 100% o fantasie personali. Mentre il giudizio si avvicina, siete invitati a pentirvi dei vostri peccati e placare l'ira dell'Altissimo, riportando questo articolo all'interno del gregge, oppure verrà schiantato negli Inferi. Con un calcio rotante!
Per eventuali (futili) discussioni andate pure nella pagina di discussione.

   Vuoi che te lo ripeta? Alza il volume delle casse?
Accusa: APU pieno di tormentoni
Firma del fedele discepolo e data: -- Big-bang.jpg Exodus 96 20:26, set 12, 2016 (CEST)

Santi Licheri.jpg
Quest'articolo è sotto processo!
Le sue sorti sono in mano al giudice Santi Licheri, che sta decidendo se cancellarlo o meno. Il tuo voto può fare la differenza (ma non illuderti più di tanto...). Leggi la politica di cancellazione di Nonciclopedia.
Termine votazioni: 26 settembre 2016
Babbuino
Babbuino.jpg

UUH UUH AAH!

Babbuino
Rossoculux peloverdis

Stato di conservazione

Basso rischio di estinzione.png
Alla cazzo di cane

Classificazione scientifica
Regno: Bestiae
Phylum: Bestiae pelosae
Famiglia: cerco Piteco, ma dov'è?
Genere: Papio (dai, fa ridere)
Scopritore: si sono scoperti da soli

Il babbuino, che Wikipedia chiama con l'assurdo nome di "papio" dopo una modifica-scherzo mai annullata per pigrizia e anche perché la parola "papio" oggettivamente è molto buffa, non è altro che una scimmia come tante altre, con tutto quel che comporta in termini di tossicodipendenza.

[modifica] Descrizione

I babbuini mostrano un netto dimorfismo sessuale, una parola di cui ancora però non si conosce il significato. Inoltre recenti ricerche dimostrano che i maschi sono molto diversi dalle femmine, perché pare che queste ultime non abbiano il pene bensì la vagina. Che scimmie assurde.

Sono grossi tipo più di un furetto e meno di un gorilla. Le femmine, viceversa. Si distinguono per il fatto di portare denti finti di Dracula tutto l'anno per fare paura ai leoni, cui invidiano la vistosa criniera. Hanno una tipica faccia da cane che oltre a renderli molto suscettibili a epiteti come "figlio di un cane!" portarono gli antichi Egizi a scambiarli per letterali cani e ad adottarli come animali domestici; quando scoprirono il grossolano errore ci avevano già rimesso parecchie dita.

[modifica] Habitat

Abitano in zone ricche di scarsissima vegetazione, per lo più color cacca. È raro vederli vagabondare per i boschi della Calabria Saudita.

[modifica] Biologia

Non ho studiato.

[modifica] Alimentazione

L'alimentazione è onnivora e assomiglia molto a quella umana (a parte le frequenti puntate al McDonald's più vicino). La regola generale è: se non si muove troppo velocemente, è pappa.

[modifica] Riproduzione

Le femmine pretendono l'orgasmo una volta al mese, e deve durare 1 settimana intera o sono dolori. Segnala la disponibilità a farsi godere esibendo, non troppo signorilmente, va detto, le pudenda opportunamente arrossate e gonfiate per l'occasione.

L'accoppiamento termina quando l'uccello del babbuino maschio si stacca dal resto del corpo.

Babbuino tamarro.jpg

Tutto il giorno a far niente davanti il centro d'accoglienza

[modifica] Comportamento

Vivono in branchi misti, formati da più maschi adulti e un maggior numero di femmine e cuccioli. Le femmine trascorrono tutta la vita nel branco in cui nascono, mentre i maschi se ne allontanano al sopraggiungere della maturità sessuale. Scontri tra branchi per l'accesso alle risorse non sono rari e si risolvono con combattimenti tra maschi. Ma basta parlare di immigrati clandestini.

I babbuini invece sono abbastanza civili per essere solo dei quadrumani pelosi.

[modifica] Linguaggio

I babbuini comunicano tra loro con complessi sistemi sia vocali che gestuali. Nessuno di quei versi e di quei gesti significa niente di sensato, ma d'altronde è così anche a Reggio Calabria e non è mai stato un problema.

[modifica] Famosi babbuini

Strumenti personali
wikia