Autostrada

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gomitolo di autostrade.jpg

Svincolo autostradale durante l'esodo di massa di ferragosto.

L'autostrada è una strada a percorrenza veloce sulla quale muoiono ogni giorno circa 15,2 triliardi di moscerini e insetti vari. È utilizzata dai governi per incentivare i suicidi di massa.

[modifica] Storia

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Codice meridionale della stradaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Autostrada.jpg

Leggere i tabelloni ti salva la vita

L'autostrada nasce negli anni '20 in Europa, in un luogo non identificato, forse a cavallo tra l'Austria e il 1923. La prima autostrada era composta da una strada di terreno, senza segnaletica e lunga 120 metri. Non collegava nessuna città ed era percorsa per lo più da bestie da soma.
Negli anni '30 le autostrade cominciano ad acquisire un ruolo rilevante nei trasporti, grazie alla crescente diffusione delle automobili: queste ultime potevano sfrecciare liberamente fino alla folle velocità di 45 km/h e raggiungere la meta prestabilita nel giro di un paio di settimane.

L'Italia fondò la sua rete autostradale nel 1980, largamente in anticipo su altre nazioni (Uganda, Burundi e il modernissimo Congo).

[modifica] Definizione di autostrada

Incidente auto bianca.jpg

Corretto uso del guard rail.

La Convenzione internazionale di Frosinone (ratificata dalla maggioranza degli stati mondiali ad eccezione del Kenya, del Venezuela e della provincia di Cosenza) nel 1968 ha così definito l'autostrada:

  • Il termine autostrada indica una strada
  • La strada deve essere spiritualmente concepita appositamente per la circolazione delle automobili e di qualsiasi cosa possa andare a più di 60 km orari
  • Sono quindi inclusi struzzi, ghepardi e uomini molto veloci
  • Le automobili devono essere guidate da esseri umani o trainate da buoi particolarmente veloci
  • Se i buoi mostrano segni di cedimento, è opportuno equipaggiarli con dei pattini per favorire il traino

Un'autostrada deve inoltre necessariamente avere le carreggiate separate da uno spartitraffico realizzato in vero legno massello. Se non è legno massello... ahi ahi ahi ahi!
Il senso di marcia non dovrebbe essere mai invertito, a meno che non ci si rende conto di aver dimenticato il gas aperto a casa. In questo caso si può fare un'inversione a U, ma prima bisogna accertarsi che non piova. Un'autostrada non dovrebbe incrociare né strade secondarie né ferrovie: qualora questo dovesse accadere, bisogna dare la precedenza al treno.

[modifica] L'autostrada moderna

Vigili pigri.jpg

La polizia garantisce la sicurezza con tecnologie avanzate

Le autostrade moderne hanno circa tre corsie larghe 50 cm, che permettono di percorrere in piena sicurezza lunghi tratti di strada, facendo lo slalom fra camionisti da formula uno e station wagon con famiglie di 25 persone a bordo.

  • Prima corsia - La prima corsia è quella più a destra ed è riservata agli sfigati e ai camionisti col pene piccolo.
  • Seconda corsia - La seconda corsia è riservato a chi viaggia più lentamente di quelli in prima, ma non ha le palle per ammetterlo. Spesso puoi incontrare anche un camion che ne sta sorpassando un altro dal 1989.
  • Terza corsia - Indicata per testare quanto veloce può andare la propria auto. Facilmente si può incontrare un SUV che ti viaggia a culo e ti saluta amichevolmente con gli abbaglianti e il dito medio alzato.
  • Quarta corsia (opzionale) - Pista d'atterraggio dei boeing 747.
  • Corsia d'emergenza - È multiuso: può essere utilizzata per oltrepassare la coda, può anche essere percorsa in contromano, nel caso si cambiasse destinazione. È anche l'unica corsia riservata ai ciclisti e ai pedoni che vogliono fare l'autostop nonché luogo di lavoro di diverse prostitute.
  • Area di sosta - Serve per pisciare. O per trombarti la prostituta appena caricata in corsia d'emergenza.

Oggi le autostrade sono utilizzate da un ingente numero di pendolari e vacanzieri, felici di poter percorrere interminabili ore a passo d'uomo, in modo da poter ammirare i paesaggi italiani e i campi di grano. La rete ha molte aree di sosta. In queste ultime i guidatori di veicoli possono gustare i favolosi panini dal gusto esotico e spendere circa 92 euro per una bottiglia d'acqua e un giornale, e il resto dello stipendio per fare il pieno di benzina e pagare il pedaggio. Quest'ultimo aumenta all'incirca una volta ogni due ore. La società che gestisce le autostrade ha fatto sapere che dal 2015 accetterà soltanto pagamenti in oro massiccio.

[modifica] Statistiche sulla sicurezza

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Salerno-Reggio CalabriaNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

La sicurezza della rete autostradale è affidata ai cartelloni informativi, al sistema Autovelox e alle barriere jersey in cartongesso. Nonostante le rigide misure di sicurezza, ogni giorno avvengono più di quindici incidenti. Secondo le statistiche, in Italia ogni minuto muoiono cinque persone a causa di incidenti autostradali. Di questo passo, se la tendenza non sarà invertita, l'intera popolazione italiana si sarà estinta entro il 2015. Il 55% degli incidenti è dovuto ad errori di distrazione, mentre solo il 7% ad una cattiva interpretazione dei segnali stradali. Il restante 38% invece è causato da automobilisti con tendenze suicide.

[modifica] Galleria immagini

Seguono alcuni esempi delle nuove autostrade, secondo le intenzioni dei progettisti.

[modifica] Voci correlate

Homer sulle rampe autostradali.gif

Ecco cosa succede veramente in autostrada...sulle rampe!

Strumenti personali
Altre lingue
wikia