Atari 2600

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Pacman nella realtà.gif
PACMAN!
Questa pagina sta per essere mangiata da PACMAN.

Se non vuoi leggerla dal suo intestino fallo subito prima che PACMAN venga sciolto nell'acido!

Pacman 3.gif
Atari 2600 + computer.jpg

La nuova versione dell'Atari 2600, costruita usando dotata di monitor a 15 pollici e mezzo.

Quote rosso1.png Ci giocavo quando ero bambino Quote rosso2.png

~ Giulio Andreotti su Atari 2600

L'Atari 2600 (altresì detta Atariduemilaseicento), è una console per videogiochi che, tra alto e basso Medioevo, ha spopolato grazie al distributore di caffè installato nella Cippiù. Andò fuori produzione nel 1896 perché erano finiti i joystick.

[modifica] Caratteristiche

Lingua che lecca joystick.jpg

Corretto uso del Joypad.

Questa perla della tecnologia[citazione necessaria] è stata progettata per giocare ai videogiochi, oltre che preparare caffè, pop-corn e patatine fritte. Possiede un'entrata per le cartucce, una per le chiavette USB e a volte addirittura una per i joystick, i quali, dato il loro lungo manico, vanno di moda come giochini erotici.
Il rivestimento esterno è l'ultimo[1] ed è stato progettato per essere ignifugo (cioè che se scoppia un incendio la console fugge) e infrangibile (a patto che non cada da più di mezzo metro d'altezza). La console possiede una CPU da 0,3 MHz e una RAM da 2 MB[2], ma nonostante tutto l'apparecchio è stato uno dei migliori del suo tempo: ha avuto infatti un grande successo tanto a Sparta quanto ad Atene.
La grafica della console era tra le migliori sui bazar: disponeva di ben tretto colori e tre quarti, permetteva finalmente al giocatore di interagire con il macchinario sul proprio fonotelevisore in bianco e nero, nonché di organizzare partite in multiplayer sino a 4 giocatori e mezzo.

[modifica] Versioni

Di seguito le varie versioni in vendita sulle migliori bancarelle abusive:

[modifica] Atari 2600

L'originale, che andava di moda negli anni '70 (dell'Ottocento). I giochi preferiti dalle famiglie dell'epoca erano le corse coi cavalli e le sparatorie simulate.

[modifica] Atari 2000

Fatta apposta per i bimbi: è rossa, blu e verde però dovete fare attenzione agli attacchi epilettici. I giochi sono gli stessi solo che, per via del MOIGE, sono stati tolti quelli di lotta e sostituite parole sconce o insulti pesanti. In altre parole è da comprare e buttare.

[modifica] Atari 2600 Junior

Atari 2600 + Atari 2600 piccola.jpg

L'Atari 2600 (a sinistra) e l'Atari 2600 Junior (a sinistra).

Versione rimpicciolita dell'originale, aveva uno slot per cartucce piccole e deformi, infatti i giochi erano grandi metà della console, sia come grandezza che come memoria. Tolto il fatto che potesse produrre solo pop-corn, l'Atari Junior era tutto sommmato uguale alla precedente: venne tolta di mezzo per la mancanza di materiale a disposizione dei costruttori, mancanza dovuta alla sovrapproduzione di apribottiglie di plastica.

[modifica] Atari 2700

Versione più potente dell'obsoleto innovativo macchinario d'epoca altresì chiamato Atari 2600, la sua RAM è aumentata a 2,000001 Petobyte. Inoltre è possibile giocare a Super Mario Bros senza che la console s'impalli al primo livello e si può installare una periferica alla console (oltre ai 4 controller) la quale consente di produrre pizze margherite o 4 stagioni.

[modifica] Atari 2800

Versione ancora più potente, capace di creare tunnel spaziotemporali. Possedeva inoltre dei joypad wireless, un'assoluta - e unica - innovazione per quei tempi; mentre la grafica, i giochi, e l'interno erano gli stessi di sempre. Questo modello non venne mai messo in produzione a causa dei giocatori che si perdevano dentro al tunnel, esiste però ancora qualche modello utilizzato clandestinamente da coloro che vogliono provare a scoprire l'America.

[modifica] Storia

Bocche negli occhi.jpg

Quando si accese lo stupore fu ineguagliabile.

Durante i moderni anni '60 (per la precisione nel 1861), l'Italia aveva appena conquistato l'indipendenza dall'Impero a otto mani. Due giorni dopo, avvenne una festa in onore dell'indipendenza: tra gli invitati vi erano anche i futuri sviluppatori di questa bellezza[citazione necessaria] che, tra una bevuta di vino e una chiaccherata tra amici, videro 2 persone che simulavano una partita di ping-pong, così venne loro l'idea di progettare e costruire una macchina che potesse svolgere questo genere di attività.
Dopo la festa le persone che volevano partecipare alla creazione di questo marchingegno si radunarono in una stanza di un centro accoglienza e, con pezzi di stoffa, ferro, acciaio e un motore a vapore con 3 cavalli di potenza, riuscirono a creare un'aggeggio che sarebbe servito a riprodurre i loro principali sport su schermo. Dopo un giro con i 3 cavalli, provarono a farla funzionare, ma non accadde niente: si scoprì solo il giorno dopo che non avevano premuto il tasto "ON". Accesa la console, riuscirono per la prima volta a simulare su uno schermo ciò che potevano benissimo fare nella vita reale usando un manico, che avrebbero chiamato Manico. Dopo un'oretta circa, si stufarono e fecero qualche altro giro con i soliti 3 cavalli.
Attualmente l'originale è andato distrutto, poiché per la frustrazione di fare così schifo sia a sè stessa che agli altri, dopo circa due giorni si suicidò buttandosi dal terzo piano di una casa a due piani.

[modifica] Videogiochi per Atari 2600

Pac-Man.jpg

Com'era Pac-man per Atari 2600 prima (notare la difficoltà)...

Pac-Man per atari 2600.jpg

...e com'è diventato più tardi.

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche PONGNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
  • PONG: Un classico le cui regole sono semplici: il giocatore muove un rettangolo bianco e deve mandare un quadrato dentro uno spazio nero indefinito. Questo gioco era contro il razzismo, poiché gli unici colori usati nel gioco erano il bianco e il nero. Ovviamente esistevano versioni con lo sfondo bianco e le barre nere, ma non ebbe molto successo a causa dei frequenti attacchi di epilessia.
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Space InvadersNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
  • Space Invaders: Gioco di debutto per questa consolle in cui il giocatore è un cannone su dei nastri trasportatori che deve sparare alla solita squadra di alieni. Se per fortuna si viene protetti dai muri verdi del livello[3], essi finiranno inevitalbilmente per andare addosso al giocatore e ucciderlo proprio a un passo dalla fine del livello.
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Pac-manNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
  • Pac-man: Qui dovete guidare una sfera gialla bidimensionale, inseguita da 4 fantasmi perché questi ultimi rivogliono indietro le pastiglie che Pac-man mangia. Ogni volta che la palla ingoia tutte le pillole lo schermo s'illumina e il giocatore si riprende per circa uno o 2 secondi dalla quantità di pasticche che il suo personaggio ha ingerito. Questo gioco ci insegna anche che se una persona mangia, non solo non ingrassa, ma diventa addirittura più forte: così forte da poter eliminare tutti fantasmini che crede la inseguano durante i suoi trip allucinogeni.
Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Donkey KongNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}
Super mario atari.jpg

La grafica accattivante rende questo gioco migliore di qualsiasi videogame per Playstation 3.

[modifica] Altri giochi

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ In termini qualitativi.
  2. ^ Attenzione: i numeri qui presenti sono stati messi a caso!
  3. ^ Costruiti dalla CuffaroS.P.A.


Strumenti personali
wikia