Assorbente

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Francoooo! Si è di nuovo otturato il cesso! Quote rosso2.png

~ Addetto alle pulizie del cesso di un bar su assorbente gettato nello scarico.
Quote rosso1.png Che lavoro di merda! Per fortuna ho 25 giorni di ferie! Quote rosso2.png

~ Assorbente appena finisce di lavorare.
Quote rosso1.png Beh? Non avete mai visto qualcuno farsi un tè? Quote rosso2.png

~ Dracula immergendo un tampax usato in una tazza di acqua calda.
Quote rosso1.png Come facevano le donne nella preistoria col ciclo? Ci pensava Fred Flintstone con la lingua Quote rosso2.png

~ Antico detto cinese
Quote rosso1.png Ho le ali ma non posso volare! Quote rosso2.png

~ Assorbente
Quote rosso1.png Caspita che mondo fantastico! Quote rosso2.png

~ Tampax appena inserito
Quote rosso1.png Non è nient'altro che un grosso cerotto di cui le donne hanno bisogno 5 giorni al mese fino alla menopausa Quote rosso2.png

~ La mammina tenta senza successo di spiegare il ciclo alla figlia


Euro.jpg

Assorbenti igienici estratti dalla pratica confezione "pocket".

L'assorbente è una grande conquista della nostra società moderna la cui funzione è dare una parvenza di normalità alla donne che si trovano nell' orrendo periodo delle mestruazioni.

Esistono un milione di assorbenti diversi: interni, esterni, con le ali, senza, piccoli, grandi, lunghi, ancora più lunghi, incredibilmente lunghi.... Quasi lunghi come la Via Aurelia, in quanto nulla è più lungo della Via Aurelia.

In ogni caso, la donna moderna non può fare a meno dell'assorbente, che la aiuta a sentirsi indipendente e assolutamente libera dalle costrizioni che sono implicate dal suo stato.

L'assorbente igienico è una cosa discreta, discretissima, discretina. Tutte le donne se ne portano almeno due in borsetta, cosa che era assai complicata quando, al posto degli assorbenti, si usavano i materassi sPermaflex!

Servono come raccoglitori di secrezioni e sangue, per cui, quando sono usati, fanno abbastanza schifo. È sconsigliabile tenerli sul tavolo all'ora di cena, quando si sta mangiando la minestra. Inoltre emettono il classico odorino gradevole che fa scappare anche il cane di casa, in quanto ritiene il locale profondamente appestato!

[modifica] Assorbenti interni

Donna.jpg

Anche lei mestrua come una fontana...

Tampax è il re degli assorbenti interni; a quest'invenzione straordinaria è stata dedicata anche l'omonima città della Florida, Tampa! Le prime confezioni, grandi come una scatola di antidepressivi, furono messe in vendita nei supermercati, nel reparto casalinghi, proprio a fianco le scatolette di lana di ferro aromatizzata al limone, ma attenzione: non è la stessa cosa strofinare le pentole con un tampax e infilarsi su per la figa una paglietta aromatizzata al limone! Ob, anagramma forzato di "Boh?", è il secondo stratagemma, fotocopia di Tampax. Una lunga serie di successi (e plagi) che ha stimolato la fantasia di emeriti scienziati del calibro di Babbi l'orsetto. Tra cui ricordiamo volentieri il famoso "bicchierino" svuotabile e riciclabile, ideato da una donna che probabilmente aveva sperimentato per prima l'introduzione di un bicchiere in vetro, in regalo con le vecchie bottiglie di "Vov", peraltro ormai scomparse (e scadute).

Non sono assorbenti interni:

  • il tappo di sughero, che non assorbe un cazzo, però va bene nel caso in cui voi donne facciate sport o vogliate immergervi al mare o in piscina durante quel periodo. Il tappo di sughero, a lungo andare, può seriamente determinare l'esplosione della vagina.
  • IMPORTANTE!!! Il cazzo NON È un assorbente interno.
  • Una bustina di camomilla Montania non è considerata un'adeguata alternativa dell'assorbente interno.

Vale la pena ricordare il seguente Teorema:

  • L'utilizzo di un petardo non è necessariamente il metodo migliore per farsi esplodere la figa.
  • da cui discerne il seguente Corollario: se si da fuoco alla cordicella di un tampax, questo non esploderà. Se lo immergete prima nella nitroglicerina invece si..
  • Teorema universale della ginecologia: Tenete pulita la figa.

[modifica] Assorbenti esterni

Ragazza nuda a cavallo.jpg

Sella di cavallo. Un'idea abbandonata perché necessitava della presenza costante dell'equino.

Dopo il già citato materasso Permaflex la scienza di riduzione si è impegnata per realizzare assorbenti sempre più piccoli e sempre più potenti. Si ha avuto così il Lines Notte, il Lines Seta Ultra, il Pocket (famoso primo assorbente ripiegato in tre e sistemabile comodamente nel portafoglio, o fra le tette, se preferite), il Nuvenia Libresse e via di compagnia... Famosi sono gli assorbenti volanti, ispirati al Douglas Dc9, sono capaci di imprese memorabili. Sono stati inventati per risolvere il problematico effetto sbarazzo post uso. Oggi le donne, grazie agli assorbenti con le ali, possono comodamente gettarli dalla finestra con la sicurezza che questi atterreranno almeno a 10 Km dal luogo incriminato, cosicché si possa rispondere: - Coomeee? Io???? - a fastidiose e imbarazzanti insinuazioni. Non sono assorbenti esterni: Le tavole da surf, i tamponi per i timbri, la carta carbone. Donne, evitate di bagnarvi con un assorbente esterno perché attraverso il costume si vede tutto! Evitate anche di usare la tavola da surf, perché non è bello.

[modifica] Il leggendario Uomo Assorbente

Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.

L'uomo assorbente è un potentissimo eroe in grado di assorbire l'eroico fluido che ogni 28 giorni sgorga dalle sorgenti delle eroine quali Tempesta, Wonderwoman e ne assorbe le più pazzesche proprietà. Nel numero 231 di Wonder Vulva Comics riesce a sconfiggere Magneto assorbento il potere noto come umore demoniaco da Tempesta, e usandolo poi contro il malvagio mutante stordendolo con una ramanzina storica.

[modifica] Questione (gin)ecologica

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Assorbente.

Tutti gli assorbenti inquinano di brutto. Perciò la mente umana si è sviluppata nel corso dei secoli a individuare sistemi e metodi per il riciclaggio. Ci sono diversi tipi di riciclaggio: il primo consiste nel riutilizzare l'assorbente sporco. Di voga in Cina, questo metodo consiste nel lavaggio del vecchio assorbente a 180° C, nello strizzaggio successivo e nella stesura sullo stendino (ad appenderli fuori dal davanzale si fa brutta figura). Successivamente occorre passare allo stiraggio e poi ancora all'introduzione del prodotto in comode plastiche nuove, che, come è noto, non inquinano, per la rivendita nei supermercati. Il secondo metodo, sempre previo lavaggio, è la rivendita come cotone antisettico riciclato. Metodi ulteriori non di riciclaggio consistono nella saldatura della figa, nell'imbrattatura del pavimento e delle sedie (anche il sedile dell'auto va bene) nel convertire tutta l'umanità a essere gay abolendo il sesso femminile, secondo il principio per cui i gay non mestruano mai.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti interessanti

Strumenti personali
wikia