Asgard Divinity College

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Studenti2.jpg

« Al Divinity College ho imparato che i "Mi piace" dati nelle foto su Facebook sono direttamente proporzionali al numero delle ragazze che compaiono nella foto stessa. »
(Ólafur, studente di Statistica.)

L'Asgard Divinity College è un'università mitologica situata ad Ásgarðr, Alabama.

Nata per contrastare l'inarrestabile avanzata delle università cattoliche che cominciavano a prendere piede anche nella paganissima Islanda, è la principale residenza nonché il luogo dove le divinità della mitologia nordica hanno deciso di divulgare il loro sapere ai mortali, fornendo finalmente valide alternative al Creazionismo.

Il Divinity College è stato spesso nell'occhio della critica per la stretta politica di ammissione, la quale vietava a chiunque non fosse un adoratore di Odino di avere accesso all'ateneo. Nonostante ciò l'università si è fatta con gli anni meno selettiva sotto questo punto di vista, arrivando ora ad accettare studenti di tutte le religioni e di ogni provenienza geografica, riservandosi però il diritto di guardare con diffidenza ed indignazione chiunque non abbia fornito un attestato di avvenuto battesimo norreno al momento dell'iscrizione.

Ha una rivalità di lunga data con l'Olympus Atheneum[1].

« Beh, sa com'è andata la storia: da quando arrivò il cristianesimo vennero tempi duri per noi divinità pagane. Abbiamo dovuto farci forza e rimanere uniti, anche se si faceva parte di Pantheon rivali. Non nego che sia stato difficile nei primi momenti accettare alcuni cambiamenti al nostro modo di vivere, nonostante molti abbiano migliorato la qualità dell'ateneo, come l'introduzione del sistema panellenico delle confraternite. »
(Odin Huckleberry, rettore del Divinity College. Ragnarök permettendo.)
« Ha! Sul serio? Il rettore ha detto questo? Fandonie. Sapete quanti danni hanno creato le confraternite all'ateneo? Una marea. E ha accennato a cosa ha portato la rivalità tra gli Zeta Tau Alpha e gli Alpha Omicron Pi durante la seconda era? Chiedetelo alla vedova di Baldr. »
(Njord Seabottom, docente di Biologia marina.)
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Ásgarðr

[modifica] Storia

Dean Pelton.jpg

THE ODEAN!
THE ODEAN!
THE ODEAN!
THE ODEAN!
THE ODEAN!

Gnocca finge di sapere le tabelline.jpg

« Al Divinity College ho capito che se sei figa alla gente non frega se sai anche le tabelline. »
(Sigríður, studentessa di Ingegneria aerospaziale.)

Fin dalla prima era Odino, fondatore ed attuale rettore dell'università, cominciò a progettare un luogo che potesse divenire la fonte assoluta del sapere nordico. In accordo col mito, a tale scopo decise di assumere un gigante Hrímþursar per costruire le mura di quella che sarebbe poi divenuta Asgard.

« In realtà non era un vero e proprio Hrímþursar, era solamente un muratore bergamasco affetto da gigantismo. »
(Odin Huckleberry, rettore del Divinity College.)

Il gigante lavorò così notte e giorno, con l'aiuto del fido cavallo Svaðilfœri, in modo da riuscire a consegnare il lavoro finito entro alcuni mesi.

- Odino: “Vorrei permettermi di fare un appunto.”
- Documentarista: “Signor rettore, mi scusi, ma che diamine. Non può continuare ad interrompermi ogni mezza riga, così dà fastidio alla lettura.”
- Odino: “Volevo solamente precisare che l'espressione "lavorò giorno e notte" è fin troppo tirata a parer mio, il gigante nonostante fosse un gran lavoratore faceva della grosse pennichelle.”
- Documentarista: “Ma che diavolo, lei mi ha interrotto solo per questo? Senta, non le andrebbe di raccontare lei la storia della costruzione del campus?”
- Odino: “Mhhh... Beh dove cominciare... Allora volevo far costruire l'Asgard Divinity College, no ci siete fino qua? Ok, allora assunsi il gigante per costruire tutto nel giro di qualche mese. Come pagamento gli avevamo promesso in sposa Freyja. Ma sa qual era il punto? Freyja è sempre stata una gran figa. E ninfomane anche, si intrallazzava sempre con tutto il Valhalla. Nessuno voleva veramente che diventasse proprietà esclusiva di qualcuno...”
- Documentarista: “E quindi?”
- Odino: “E quindi non volevamo dare al gigante il suo pagamento, bisognava "tirargli il pacco" in poche parole. Ma a nessuno veniva in mente un modo efficace per farlo, finché il professor Loki non sedusse Svaðilfœri, il cavallo del gigante in questione, rescindendo così il contratto per aver trasgredito alla prima clausola: "Niente sesso tra divinità nordiche e animali da trotto". Se non fosse stato per il professor Loki, ora non avremmo più potuto beneficiare dei servigi della professoressa Freyja. Per fortuna, che noia che sarebbe stato questo posto senza di lei...”
« Innanzi tutto vorrei smentire le voci riguardo ad una mia presunta relazione sessuale con un cavallo. Non è assolutamente vero. E poi l'ho pagato solo per non farlo prostituire. »
« Come sarebbe a dire che ho dei denti da cavallo? Ma come si permette? Mio padre è una santa donna! Cos'è, adesso vuole farmi notare anche il paio di chili che ho messo su durante le vacanze di Natale? »
(Sleipnir LaFleur, figlia naturale del Professor Loki.)
« In che senso qual è il mio segreto? Hihihi, è troppo curioso lei. Soda caustica comunque. Una volta che riesci ad ingoiare quella puoi ingoiare di tutto. Provare per credere. »
(Freyja Ladà, docente di Storia del femminismo.)

[modifica] Struttura

Ragazzo scazzato beve.jpg

« Al Divinity College ho imparato che la vita è troppo breve per rimanere sobri. »
(Heiðar, studente di Medicina & Chirurgia.)

Inserviente ispanico.jpg

« Al Divinity College ho capito qual era il posto che la società aveva riservato a noi messicani. »
(Paco, pulisce i cessi del Divinity College al Martedì e al Giovedì.)

- Thor: “Allora, come potete vedere alla vostra destra c'è il palazzo Glitnir, la sede della facoltà di Giurisprudenza, è lì che il professor Forseti tiene le sue lezioni...”
- Documentarista: “Scusi, non è che potrebbe presentarsi? Mi servirebbe per il documentario...”
- Thor: “Oh certo, certo.. Thor Iglesias, docente di Educazione fisica.”
- Documentarista: “Ahahah... docente... di Educazione fisica?”
- Thor: “Beh, che è quel tono? Sarà mica uno di quelli che crede al detto "chi non sa lavorare insegna, chi non sa insegnare insegna educazione fisica"? L'esercizio fisico è molto importante[citazione necessaria] e spesso non gli si dedica l'attenzione che gli si dovrebbe. Sarebbe stupito nel sapere quanti giovani al giorno d'oggi non sanno cosa sia il lancio del martello. Comunque ora alla sua sinistra può vedere il palazzo Folkvangar, a quest'ora nell'aula Sessrúmnir dovrebbe esserci la lezione della professoressa Freyja...”
- Documentarista: “Professor Thor, stando alle mie fonti lei è stato studente qui durante la seconda era, ed era negli Zeta Tau, è corretto?”
- Thor: “Beh.. ecco... io... sì...”
- Documentarista: “Cosa sa dirci della tragica faida tra gli Zeta Tau Alpha e gli Alpha Omicron Pi, che tra le altre cose portò alla morte di suo fratello Baldr e all'espulsione di uno studente in scambio culturale?”
- Thor: “... Io... io... Quelli dell'Olympus Atheneum... mi dispiace... il ricordo è ancora troppo doloroso per parlarne.”
« No, no, no e poi no. La mia università non è assolutamente coinvolta in quella storia. Ogni volta che il Divinity College ha un problema danno la colpa all'Olympus Atheneum. Che imparino una buona volta a prendersi le loro responsabilità e a ridimensionare i propri meriti. I soliti scandinavi arroganti. Si dice che la civiltà occidentale si sia generata dall'incontro tra la cultura germanica e quella greco-latina. Beh, io dico che una è gran stronzata. Diciamocelo, noi avevamo la filosofia, la democrazia e le calde spiagge di Mykonos. Mentre loro invece? L'idromele? Puah, ridicoli. Per carità non sto assolutamente denigrando in alcun modo l'Università di Asgard, anzi mia nipote studia lì a dire il vero. »
(Zeus Papademos, rettore dell'Olympus Atheneum.)
« Come sarebbe a dire "Perché studio Economia al Divinity College?" Cosa vuole insinuare? Che non dovrei studiare Economia solo perché sono greca? »
« A gente pensa que eu sou do Belém, mas é solo um error de tradução da Bíblia. Eu venho do Brasil en realtà, sou de Rio, Rio De Janeiro. Lo juro! Os brasileiros são muito religiosos: há ancora uma mia estátua no Rio de Janeiro. História verdadeira. »
(Jesus Dos Santos, ex-studente in scambio culturale del Divinity College. Ha fondato una setta di successo.)

[modifica] Allievi celebri

Preghiera gesù.jpg

« Samba samba cha cha me gusta muito. »

- Documentarista: “Eccolo, eccolo... Signor Gesù scusi permette qualche domanda?”
- Gesù: “No... no... Eu já risposto a o oficial de polícia, não tenho cocaina em minha casa, ok? História verdadeira.”
- Documentarista: “In realtà eravamo qui per parlarle del Divinity College.”
- Gesù: “Oh sim, tenho ótima memória de anos da Universidade. Um saco de figa, se você entende o que quero dizer. Heheh. ”
- Documentarista: “Capisco, molto chiaro in effetti. Rimanendo in argomento, la gente è molto che se lo chiede: Gesù qual è la sua opinione riguardo all'uso del preservativo?”
- Gesù: “Oh! A camisinha! No, eu não uso a camisinha. E tomei muitas malatias para este facto, como os estigmates por exemplo. E pensar que o papa minho sempre me lo dicieva: "Jesus usa a camisinha" Mas eu, no, não lo ascolvo mais. História verdadeira.”
« Ribadisco che non sono mai stato con nessuna capra in nessun momento... Cioè cavallo, volevo dire cavallo. »
« Sì, io e Gesù eravamo nella stessa confraternita. Ma non eravamo molto amici. Era un fissato. Sì, ha capito che voglio dire. Quello stava fuori come un balcone. Pensi che era convinto di poter camminare sull'acqua. E non era nemmeno ubriaco quando lo diceva. »
(Thor Iglesias, docente di Educazione fisica. Si autodefinisce erroneamente "professore".)
« Estou estufo de brutto estereótipos sobre os brasileiros. Se você é brasileiro, as gente pensam que você chupa cazos a Rio todo o dia. Ok, entendeme gringo, chupei qualche cazos da jovem, mas você deve comprenderme, Rio é uma cidade muito pobre. Necessitão de dinheiro, história verdadeira. »
(Jesus Dos Santos, ex-studente in scambio culturale del Divinity College. Ha fondato una setta di successo.)

[modifica] Note

  1. ^ Edda in posa - Calendario Max 2008.

[modifica] Voci correlate

Cappello laurea.png
Strumenti personali
wikia