Ascensore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Doccia

Un tipico ascensore di New York

Con il termine ascensore si indica comunemente un mezzo di trasporto verticale a moto continuo che permette di raggiungere prima il bagno più vicino.

[modifica] Invenzione

In origine l'ascensore spiegava la differenza tra il rutto e la loffa, nel senso che il rutto era la loffa che aveva preso l'ascensore, mentre la loffa era un rutto che non aveva la monetina. In seguito venne chiarito che non si trattava della loffa, bensi della pereta, un forma intermedia tra peto e scoreggia.

L'invenzione dell'ascensore fu dovuto alla enorme quantità di ernie che si presentavano per lo sforso ascensionale di salire le scale portando carichi o prima di andare in bagno.

L'inventore dell'ascensore fu Willie Wonka che ha sperimentò la propulsione warp vincendo la forza di gravità. Prima l'ascensore più veloce, che porta in un attimo in un altro mondo era gestito dal Boia Il progetto originale dell'ascensore infatti ricorda la ghigliottina e ci venne comunicato tramite segnale radio da ipotetici extraterrestri nel 1989, quando la dottoressa Ellie Arroway lavorando al progetto SETI recepì una strana comunicazione fatta di rutti e scoregge che celava le istruzioni per la costruzione della macchina.

Palacio svervegia

Come prendere l'ascensore.

[modifica] Funzionamento

L'ascensore è una scatola di metallo fatta con i coperchi dei tombini delle fogne e gli scarti dei missili nucleari (leccando le pareti è possibile sentire ancora i residui delle radiazioni) con vari pulsanti. Ad ogni pulsante corrisponde un piano (se l'ascensore va piano) o un forte (se l'ascensore va forte) oppure un (pianoforte) astrale o una stella, nel caso il vostro ascensore si chiami Stargate, o una stalla, nel caso che trattate stallatico (merde miste di ovini, caprini, bovini, equini, suini e pollame vario).


Quello che pochi sanno è che il meccanismo dell'ascensore è totalmente regolato manualmente. Non vi è alcuna tecnologia particolare dietro questo trabiccolo. Sopra l'ascensore vive infatti l'omino dell'ascensore, un piccolo omuncolo che tira a mano le funi che fanno scendere e salire il mezzo. Il povero omino è piccolo e peloso, si sputa continuamente sulle mani, e non scopa da quando è nato. Il suo è un lavoro che chiede sacrifici (continue operazioni di ernia).

[modifica] Evoluzione

Tutti i moderni ascensori sono oramai muniti di orinatoio a parete e carta igienica, in modo che l'utente possa utilizzare il tempo del percorso. Quando gli utenti sono diversi, o le esigenze sono diverse, si utilizzano sacchetti di plastica che si trovano in un apposito distributore nell'ascensore. Nella foto in alto è fotografato l'affollamento dell'ascensore per l'uso dell'orinatoio.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo