Artrite gottosa

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Mona2
Attenzione
Questi individui erano ancora in pieno possesso delle loro facoltà mentali...

...prima di leggere quest'articolo.
Non fare come loro. Sei ancora in tempo per cambiare sito!

Eeeeee matite nel naso
Clippy
Ciao! Sono il Tritacazzy di Clippy!
Non ti romperò più i coglioni solo se contribuirai a sviluppare questo articolo!


Per artrite gottosa o urica in campo medico, si intende un disordine psicoreumatologico che comprende un'artropatia cronica e demenza galoppante devastanti.

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Artrite gottosa

[modifica] Tipologia

Polpo con radiografia di pene rotto
Penetrocito che si è rotto il cazzo a furia di incular neuronazzi.
La forma acuta di questa terribile malattia inizia con un attacco improvviso di goti al bar. Tipo uno di quei giorni che ti fermi per l'aperitivo e non sai neanche tu perché lo hai fatto. Ogni volta che cerchi di andartene perché sei già pieno come un caco, arriva qualcuno che ordina un altro giro, proprio nel momento in cui i cristalli di giurato monopodico (croste di piscio secco) iniziano a entrarti in circolo. Non appena il piscio secco raggiunge il cervello, i neuroni si ritrovano in una catastrofe neuronica disastrosa. La tempesta del piscio secco travolge il cervello, nonché l'habitat dei neuroni, causando un vera e propria catastrofe ambientale. La comunità dei neuroni, caduta in disgrazia cerca una via d'uscita.
NeuroTroia
Neuro troia, forma di frocioneurisodonetrociti femmina, geneticamente modificata a suon di sfincionate.
I neuroni costretti a una fulminea migrazione di massa, fuggono rapidamente dilagando nel resto del corpo. Le ondate di neuroni profughi, trovano rifugio nelle articolazioni e si sparpagliano in tutto il corpo separandosi in vari gruppi e fondando varie colonie. Ben presto, vengono riconosciuti dall'organismo come corpi estranei e frocitati dai penetrociti immunitari. I penetrociti, giustamente non vedono l'ora di inculare un implume e indifeso neurone, (alla fine ne hanno tutte le ragioni!), della serie prima comandavi tu e io adesso ti inculo!!! In seguito alla tempesta del piscio secco, i già disgraziati profughi, vivono un secondo flagello, la sodomia, che non uccide sfortunatamente il neurone ma lo trasforma in un ibrido, dando origine ai frocioneurisodonetrociti. Durante il processo di cronicizzazione dell'artrite gottosa, sparpagliati per tutto l'organismo i frocioneurisodonetrociti e i penetrociti immunitari stringono alleanza dando origine all'affermata cronicizzazione della malattia. I frocioneurisodonetrociti essendo un'imbastardata di esseri terribili, con l'intelligenza del neurone, la malizia dei frociti e il cazzo dei penetrociti, si evolvono ben presto in piccoli mostri (maschi e femmine) intelligentissimi, perversi e inferociti, che scorrazzano per l'organismo in un vero e proprio stato di anarchia fisiologica totale, organizzando rave, orge e ogni tipo di festa devastante, a discapito della psiche e delle articolazioni del paziente.

[modifica] Cenni storici

Artrite gottosa, è un nome composto dove la prima parte la dovresti sapere[1], mentre la seconda nasce in tempi antichi, al tempo in cui i goti si imbriagavano assieme ai veronesi. Quando i veronesi incontravano i goti per strada, gli chiedevano: -andemo a bear goto? Ancora oggi i veronesi usano questo termine, andemo a bear un goto, alludendo al goto però come un bicchiere di vino. Quello che un tempo era vino puro e genuino, oggi non è più lo stesso, infatti i veronesi chiamano ormai goto a qualsiasi tipo di intruglio o bevanda alcolica. Con la venuta dell'era moderna e il progresso della chimica, il goto genera malattie straordinarie, tra le quali l'artrite gottosa dalla quale prende il nome.

[modifica] Sintomatologia

NeuroVulva
Ninfoneurone.
Neurocazzo
Anatomia di un maschio di quei mostri li...
Si manifesta quando i cristalli di giurato monopodico (croste di piscio secco) entrano in circolo, con tremori, sudorazione e prurito sparso. Nella fase acuta, al momento in cui la tempesta del piscio secco travolge il cervello, si manifesta sbarramento oculare, aumento del tremore fino al body jumping, convulsioni, rizzatura del capello, per poi volgere in nausea, vertigini e vomito a fiumi. Al momento della migrazione fulminea dei neuroni, i sintomi si bloccano repentinamente e rimane impressa una profonda espressione da deficiente sul viso del soggetto afflitto, che al momento sembra essere tornato in sé. Tornato in sé un cazzo invece, i frocioneurisodonetrociti, ossia neuroni geneticamente modificati a suon di inculate da parte dei penetrociti, restano in parte sempre dei neuroni e non mollano per niente il comando della psiche nonché delle funzioni vitali dell'organismo. Nella fase in cui i penetrociti immunitari sodomizzano (rompono il culo) i neuroni, il soggetto torna a perdere conoscenza. I neuroni, incapaci di trattenere le emozioni, trasmettono l'esperienza dello stupro alla psiche e ai sensi del soggetto, che entra immediatamente nel panico totale. La trasmissione dolorosa e angosciosa della rottura del culo di milioni di neuroni, si trasmette simultaneamente alla psiche dell'ammalato, che vive l'aggressione di milioni di mostri col cazzo duro che lo sfincionano in tutte, anche le più minuscole parti del suo corpo, avvertendone non solo l'angoscia ma anche il dolore. In questa fase si manifestano: tremori, febbre, dolore insopportabile, crisi di panico, visioni, allucinazioni, per poi piombare in incubi introspettivi alternati a schizofrenia e delirio catatonico. Si segnalano fortissimi dolori alle articolazioni, con gonfiori e tumefazioni sulle giunture, caratterizzate da movimenti involontari stereotipati e scoordinazione motoria insostenibile.

[modifica] Eziologia

Cristalli.di.giurato
Cristallo di Giurato, (Piscio secco)
I continui depositi di piscio secco e di tutte le scorie lasciate in giro da tutti quegli esserini schifosi di cui sopra, finiscono nelle articolazioni e a lungo andare causano l'artrite gottosa. I depositi possono aumentare per via dello stress, per infezioni, assunzione tipica di alcool o eccessi di ogni genere.

I frocioneurisodonetrociti, ormai evoluti in veri e propri vandali che si comportano come se fossero agenti esterni, trovandosi a vivere nelle articolazioni, causano movimenti scoordinati, dando via via ordini sbagliati all'organismo anche solo per prendere per il culo l'organismo “ospite”.

[modifica] Cura

L'uccisione del soggetto affetto, sembra essere l'unico rimedio che la scienza conosce. È anche vero che non si stanno facendo molti studi riguardo alla malattia, anche perché evidentemente a nessuno gli fotte una minchia degli sfigati affetti da tale morbo.

[modifica] Note

  1. ^ Anche se il fatto che bazzichi qua su Nonciclopedia non gioca favore di questa affermazione
Le Fuckoltà dell'università Nonciclopedica

Applicabili e pratiche Teoriche e disoccupabili Inutili
Clicca su una categoria per espanderla.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo