Articolo orrendo nel tribunale

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Papocchio.png
Attenzione! Questo articolo parla di Nonciclopedia
Il seguente articolo contiene quantità abnormi di autoreferenzialità. Se lo leggi senza aver prima consultato qualche articolo di Nonciclopedia rischi addirittura di imparare qualcosa e qua nessuno vuole che accada una cosa del genere.
Santi Licheri.jpg
Quest'articolo è costantemente sotto processo!

Le sue sorti sono in mano allo zombie del giudice Santi Licheri, che sta decidendo se cancellarlo o meno da vent'anni a questa parte. Il tuo voto può fare la differenza (non da quando ci si compra il televoto). Leggi la politica di cancellazione di Nonciclopedia, SACCO DI MERDA!!!

Termine votazioni: Prossima eclissi totale di Giove.

Votazione incontrastabile tribunale.png

Un caso di a.ò! nel tribunale.


~ Chiunque dando un voto negativo ad un articolo orrendo
Quote rosso1.png Ma come cazzo è arrivata qui 'sta roba? Quote rosso2.png

~ Inquisitore del tribunale commentando l'articolo Pier Paolo Pasolini in tribunale
Quote rosso1.png Tre voti negativi, uno positivo... per me è negativo. Quote rosso2.png

~ Finto nonciclopediano votando un articolo orrendo
Quote rosso1.png Il titolo è davvero stupido, non c'entra nulla con l'articolo. Le citazioni sono scarsissime, mai visto nulla di peggio. L'articolo è scritto coi piedi, pieno di tormentoni ed errori grammaticali. Non parliamo delle immagini, poi. Gli articoli correlati sono casuali ed infine la categoria è sbagliata. Per me, fa cagare. Quote rosso2.png

~ Commento da articolo orrendo
Quote rosso1.png Quoto Quote rosso2.png

~ Quello sfaticato sotto

Un articolo orrendo in tribunale è un ACFC (acronimo per Articoli Che Fanno Cagare) che si è salvato dalla cancellazione immediata grazie alla regola delle cinque S:

  • L'articolo è SIGNIFICATIVO, cioè tratta di qualcosa che alla gente interessa e che mancava sul sito.
  • L'articolo ha STUPENDE virgolette del Quote rosso1.png Quote rosso2.png‎, che lo rendono tanto carino e sembra meno niubbo.
  • L'articolo ha la SUDDIVISIONE in almeno due paragrafi, che lo fanno sembrare quasi normale.[1]
  • L'articolo ha una SINGOLA immagine, che è poco, ma ai niubbi sembra chissà cosa.
  • L'articolo ha oltre le SEI righe, perché se ne ha di meno non è proprio niente.


Quegli articoli che, seppur illeggibili e inguardabili, hanno superato indenni le cinque S sono finiti nel Tribunale non molto tempo dopo, e lì vengono falciati da 7-8 voti negativi contro zero positivi e qualche commento come "Peccato che non c'è la faccina che vomita".[2]

[modifica] Creazione di un articolo orrendo

Creare un articolo orrendo è facile, chiunque può farlo, ed è questo il problema. Facciamo un esempio di articolo orrendo credibile:

Lenzuolo
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che libera la gola e calma la tosse

Quote rosso1.png Altro che lenza, è uolo! Quote rosso2.png

~ Mio zio su lenzuolo

Il lenzuolo è uno strumento assiro usato per avvolgere i criminali fino a soffocarli orrendamente fra i disegnini di Winnie the Pooh.

Burberry-check-tie.jpg

Il lenzuolo di Batman.

[modifica] Nascita

Il lenzuolo è stato inventato in Assiria nel '78 dopo Chuck Norris da un imbianchino ceco che dipinse di giallo un rotolo di carta igienica e poi ci sputò sopra per tenerlo bene unito. Poi la gente comprese che serviva per non avere freddo la notte e perciò lo bruciarono in un falò comune, facendo la più grande scoperta dell'uomo: la sbronza collettiva attorno ad un falò. Scusate, mi stavo dimenticando del lenzuolo.

[modifica] Utilizzo moderno

Oggi il lenzuolo viene usato prima dalle donne e i bambini, poi dagli uomini. La gente se lo infila nella trachea per soffocarsi o per dormirci sotto. In ogni caso è letale. Talvolta sopra vi sono cose come i gormiti o la caricano in centouno carica dei centouno, per far venire gli incubi ai bambini che vedono i loro eroi gli ultimi momenti prima di soffocare.

Visto? Assolutamente realistico. Roba come questa salta fuori spesso, quando su Nonciclopedia ci finiscono i tre-quattro idioti di turno che dopo una sbronza al bar decidono di buttarsi sull'umorismo. Da notare che però l'articolo non infrange nessuna regola specifica della creazione degli articoli, al massimo offende Internet per aver scritto cazzate così banali. Questo articolo, se con un po' di fortuna non viene eliminato immediatamente da un qualsiasi esaltato che elimina gli articoli appena vede che a farli è stato un IP sconosciuto, verrà portato in tribunale meno di un giorno dopo da un qualsiasi esaltato che appena vede che un articolo è scampato alla prima verifica ci sbatte sopra il template del tribunale[3].

[modifica] Accoglienza in tribunale

Giudice da The Trial.png

Il modo in cui ogni nonciclopediano si vede da giudice mentre decide il proprio voto negativo ad un articolo orrendo, e cioè superfluo.

Arrivato in tribunale, l'articolo incriminante viene condotto al televoto. A quel punto non c'è più scampo, se l'articolo è davvero orrendo verrà falciato fuori più veloce di BeepBeep.

  • Per prima cosa, l'accusa sarà o rapida o sfiancante, del genere:
  1. Accusa: Apu
  2. Accusa: Guazzabuglio di merda, poco umoristico, battute fra amici e l'autore puzza
  3. Accusa: Me l'ha consigliato il grillo parlante
  • Per seconda cosa, l'accusatore metterà un voto negativo per cancellare l'articolo.
  • Il primo utente che passava di lì controllerà l'articolo, avrà un mancamento da vomito improvviso e voterà per la cancellazione. Fra i commenti aggiunge qualcosa sui roghi e le streghe.
  • Altri utenti si aggiungo al primo, con commenti di disgusto, faccine schifate e spiegazioni superficiali di perché l'articolo sia una pila di immondizia.
Kung Fu Panda al tramonto.jpg

« Rifatto. »

  • Ci saranno oltre diciotto voti negativi e nessuno positivo, milioni di commenti schifati.
  • Prima dello scadere delle votazioni, l'articolo verrà rimosso per spareggio esagerato dei voti.
  • L'articolo orrendo verrà rimosso, gli utenti festeggeranno stappando un brunello dell'82.

[modifica] Salvataggio in extremis

In rari casi l'articolo orrendo riesce a salvarsi, sopravvivendo grazie a un'incredibile botta di culo:

  • L'articolo viene completamente rifatto da un articolista dopato che vuole esclusivamente visibilità.
  • L'articolo viene completamente rifatto, ma rimane comunque una merda. Riesce ad ottenere tuttavia l'assoluzione grazie ad occasionali messaggi da parte dell'autore nel Tribunale e sul forum, come "Hey, ragazzi, ho rifatto l'articolo sul Gargarozzo occlusivo" o "Ho rifatto un paio di articoli nel Tribunale. Nulla di che, per me sono bazzecole. Coraggio ragazzi, dove sono il mio scettro e la corona?"
  • L'articolo rimane orrendo, ma un admin impietosito da questo povero articolo indifeso (o altrimenti indignato dal fatto che sia finito in Tribunale un articolo del 2003 dello storico utente Pippandrea) vota a favore, aggiungendo un toccante commento sulla storia dell'articolo e sulla spietatezza degli accusatori. Una sfilza di utenti-pecore, a loro volta commossi da qualche emoticon sbrilluccicosa del compassionevole admin, vota a favore. L'articolo, che prima somigliava a un mutante in fasce, si presenterà agli occhi degli utenti come un agnellino dal dolce e languido sguardo.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Questo articolo è al primo posto per venire processato come articolo orrendo e venir cancellato.
  • Gli articoli orrendi piacciono solo a chi li crea.
  • Gli articoli orrendi contengono tormentoni, che aumentano il livello di bile e intollerenza all'articolo nei nonciclopediani in tribunale.
  • Maggiori informazioni qui.

[modifica] Vedi anche

[modifica] Note

  1. ^ Un po' come un bambino appena deforme.
  2. ^ Nei commenti per la cancellazione dell'articolo "Patrismo".
  3. ^ Nonché concorrente al premio di persona che ha incassato più "Giù le mani dal mio articolo!".
Strumenti personali
wikia