Arthur Petrelli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vis chem choke.gif
ATTENZIONE
Poteri paranormali.
Consultare con cautela.
Freezer distrugge il pianeta Vegeta.gif

Arthur Petrelli mentre distrugge il Pianeta Vegeta.

Quote rosso1.png Distruggerò la Terra, derattizzerò il sottosuolo, convertirò gli ebrei, insegnerò la matematica ai topi e lancerò l'atomica sull'erba del vicino perché è più verde e non mi ha mai fatto fare un tiro, poi guarderò felice il mio lavoro dall'alto dell'Empire State Building assieme a venti gattine e settantadue conigliette di Playboy, piscerò nell'atmosfera terrestre e rilascerò nell'aria le neurotossine emesse dal mio pene, ucciderò mio figlio perché è coglione, mia moglie perché la sua zuppa di funghi è una merda e l'altro mio figlio con il ciuffetto perché è uno sfigato, poi produrrò un esercito di mutanti e distruggerò il pianeta!! Quote rosso2.png

~ Progetti per il week end di Arthur Petrelli
Quote rosso1.png Stai lontano da me! Non mi toccare... sei un pazzo carnefice! Quote rosso2.png

~ Ed Gein su Arthur Petrelli
Quote rosso1.png Il mio papà è il mio grande eroe! Quote rosso2.png

~ Nathan Petrelli su Arthur Petrelli
Quote rosso1.png Papiiii! guarda cosa so fareee! ora me lo compri il motorinooo? Quote rosso2.png

~ Peter Petrelli mostra i suoi poteri al padre
Quote rosso1.png Certo figliolo! abbracciami! Quote rosso2.png

~ Arthur Petrelli a Peter Petrelli su furto di poteri

Arthur Petrelli è un mito! Nel senso che non esiste. È il male allo stato primordiale. Un ricchissimo avvocato di New York che lavora con la mala di giorno e un torturatore di persone con superpoteri di notte, Arthur ha fondato "la compagnia dell'anello" per "proteggere" i mutanti dagli uomini, cosa visibilmente falsa (che bisogno ha uno che spara fulmini di essere protetto?) in realtà Arthur incula i poteri ai mutanti con il solo tocco e poi gli sbatte tutti in un campo di concentramento per osservarli bruciare attraverso un maxischermo mangiandosi un HotDog mentre la famiglia lo crede al lavoro.


[modifica] Vita

[modifica] Origini

Arthur nacque da un reverendo della chiesa anglicana e una dottoressa volontaria, con una famiglia così sarebbe dovuto essere un santo, ma il caso vuole che fosse il 666° bambino del reparto maternità a nascere quel giorno; uscì dalla pancia della madre sventrandola e in seguito trafisse a morte il chirurgo con un bisturi e si asportò il cordone ombelicale a mano, il padre morì poco dopo di infarto! passò i successivi momenti di incubazione a pensare a come sbarazzarsi degli altri neonati e fidatevi, meglio non sapere come ci riuscì. Il nostro piccolo Arthur si diplomò a soli 3 anni in maniera del tutto regolare e aprì il suo studio legale diventano subito multimiliardario.

La vita non fu però tutta rose e fiori per Arthur Petrelli, infatti, si sposò con una figa allucinogena che invecchiando divenne la versione mora e ritardata della Fletcher, e da lei ebbe due figli uno più sfigato dell'altro, il primo seguì i passi del padre uno alla volta, ma decise di diventar un avvocato buono il secondo è un tizio depresso buono e gentile con tutti che fa...l'infermiere. Poi un presunto terzo è un Nerd degli orologi che per la rabbia diede in affidamento. tali fallimenti lo portarono ad amputarsi i coglioni per non correre altri rischi.

[modifica] Morte

Un giorno il figlio Nathan se ne venne fuori con l'idea di sbattere il padre in prigione per via dei suoi contatti con la mafia ed egli fece schiantare la sua macchina in tangenziale paralizzando sua nuora (ordinaria amministrazione). Per festeggiare si gustò una nuova ricetta della moglie, una zuppa di funghi, così facendo fece il più grosso errore della sua vita infatti dopo un solo sorso cadde in coma.

[modifica] Resurrezione

Arthur Petrelli.jpg

Attento! Arthur Petrelli potrebbe ucciderti attraverso lo schermo!

Un giorno,nell'ospedale del Dottor House,Arthur ricevette la visita di Naruto il quale iniziò a rompergli i coglioni con il suo sogno di diventare Hokage, questa fu la goccia che fece traboccare il vaso, Satana dotò Arthur Petrelli del dono dell'immortalità, l'uomo dunque si svegliò dal coma e uccise il simpaticone arancione inculandogli poi tutti i poteri,(moltiplicazione, evocazione di rane, rutto sonico, quella cosa arancione che gli esce nel culo, potere di avere i capelli a punta anche se si bagnano, fracassamento istantaneo di coglioni...ecc...). La prima cosa che fece Arthur fu massacrare e spedire in coma la moglie per via della sua zuppa di funghi, poi si circondò di servi fedeli e competenti (chiamati affettuosamente dall'uomo "schiavi") quali: Benjamin Knox, Flint Gordon, Daphne Millbrook, Alex di arancia meccanica...ok, non sono proprio delle scelte ottime, ma cosa pretendete, è appena uscito dal coma! Appena saputo del suo risveglio il figlio ricchione Peter andò da lui ed Arthur vedendolo con i capelli corti mentre spara fulmini e vola pensò di avere finalmente un degno erede, ma dopo due secondi di dialogo comprese che era il solito deficiente e con un solo abbraccio lo trasformò da invincibile superuomo a checca impotente e inutile; ottenendo dunque ciò che potremmo chiamare onnipotenza! Le imprese di Arthur che seguono a ciò sono innumerevoli, tra queste ricordiamo la fondazione della Mediaset, la produzione in massa di mutanti, convince Sylar di essere suo padre e si fa obbedire come Smithels per Mr Boutns, stupra di una dominicana a cui incula pure il potere dell'ananas velenoso, decapita un negro visionario, rende Hiro ancora più testa di cazzo, uccide il padre di Matt perché gli ha portato un caffè macchiato invece che espresso, fotte i poteri a Hiro e lo blocca nel passato incurante del paradosso temporale che porterà ad avere...DUE HIRO!! Stupra la nipote Claire e guarda tutti gli episodi di Beautiful in un solo giorno! Da pazzi!

[modifica] Tutte le cose belle finiscono...

...Arthur Petrelli non fa eccezione, infatti dopo aver saputo dell'esistenza dei One Direction decise di recarsi a ucciderli con le sue mani, sfortunatamente sulla sua strada incontrò il figlio Peter, che pur di difendere i suoi beniamini gli sparò in fronte, nessun problema direte, Arthur è onnipotente! Invece no! perché assieme a Peter c'era Giucas Casella che con l'imposizione delle mani bloccò i poteri del nostro eroe, e Sylar che, non capendo più un cazzo di quello che sta facendo decide di aiutare Peter dato che a questi mancavano le palle per sparare, risultato? L'unico personaggio pseudo decente di Heroes è morto.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Arthur Petrelli compra i Tamagotchi per vederli morire
  • Tutto ciò che Arthur Petrelli tocca si trasforma da superuomo invulnerabile in polvere o in Peter Petrelli (che non è piacevole)
  • Arthur è onnipotente e onnipresente, infatti ogni volta che qualcuno dei buoni (specie Hiro) sta per fare qualcosa lui gli compare alle spalle, pronto ad fottergli i poteri o cancellargli la memoria.
  • Arhur Petrelli può vederti mentre leggi questo articolo
  • Quando era nell'esercito Arthur era commilitone di Flippy
  • Se cerchi una lista di chi sta anche solo vagamente sulle balle ad Arthur fai prima a visitare un qualsiasi cimitero
  • Arthur è il personaggio più forte poiché possiede molti poteri ma, a differenza del figlio gay Peter, riesce a controllarli e non rischia di rimetterci il culo quando li usa e, a differenza del presunto figlio secchione Sylar non deve uccidere nessuno, sicché compiuto il furto può umiliare e/o sodomizzare la sua vittima.
  • Ad Arthur Petrelli non piaci!
  • Ad Arthur Petrelli nessuno piace

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia