Armadillo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wwf.jpg
Attenzione
Il WWF ha dichiarato questo articolo politicamente scorretto nei confronti della natura.
Se non vuoi diventare tu stesso una specie a rischio corri ad adottare un Panda!
Armadillo

Armadillo fronte retro.jpg

L'armadillo è l'unico animale che in foto non ha un lato migliore.

Stato di conservazione

Stato estinzione minimo.png
Rischio minimo (surgelato)

Classificazione scientifica
Regno: Distrazioni del Padreterno
Phylum: Mammiferosauro
Famiglia: Animali inutili
Genere: Truppe corazzate
Scopritore: La trisnonna di Fiammetta Cicogna
Logo ADS.png Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 16 aprile 2012 al 23 aprile 2012.


L'armadillo è un mammifero[1], ma ancora non l'ha avvisato nessuno, quindi è convinto di essere un rettile. La sua corazza è dovuta all'adattamento della specie durante il Cretaceo superiore. In quel periodo i piccoli mammiferi erano preda dei dinosauri, l'armadillo la scampò travestendosi da cucciolo di GobisaurusGobisaurus.jpg. Il piccolo viene partorito già con la corazza, motivo per cui la femmina di questa specie è l'animale che impreca di più in natura. Schivo e taciturno, procede solitario per la sua strada. Se incontra un predatore non gli rivolge la parola, se viene spiaccicato da un'auto sull'asfalto muore in silenzio maledicendo il progresso.
Attrae gli studiosi in quanto è l'unica forma di vita che per riprodursi necessita di un piede di porco. Pur essendo difficile da coltivare[2], è molto apprezzato dall'uomo per la sua carne.

Wikiquote.png
«Mi piace molto, sembra quasi di mangiare il maiale!»
( Un buongustaio a proposito dell'armadillo.)
Wikiquote.png
«Veramente buono, sembra quasi di mangiare un Porco!»
( Un armadillo a proposito del buongustaio.)
Wikiquote.png
«Sono buono e caro, ma voi due mi fate girare le palle!»
( Il maiale (giustamente adombrato).)

[modifica] Caratteristiche fisiche

Armadillo investito.jpg

L'unico predatore che ha la meglio sull'armadillo è la Trabant Cabrio.

Gli armadilli sono lunghi tra i 30 e i 110 cm e possono pesare fino a 30 kg. Mio cuggino dice che, quando era in Texas, ha distrutto il suo SUV addosso a un esemplare inferocito di 8 metri, questo però contrasta col verbale della polizia, che parlava di stato di ebrezza e camion.
Le zampe sono corte, tozze e presentano generalmente quattordici dita in tutto, disposte in ordine sparso. La variante più diffusa ne ha 3 all'anteriore destra, 5 a quella sinistra, 4 alla posteriore destra e 2 a quella sinistra. Per questo motivo l'animale deambula sculettando.
L'armadillo è veloce ma anche molto pigro, quando trova una discesa si appallottola e arriva con un discreto anticipo.
Il corpo è ricoperto da squame, a loro volta coperte da fasce ossee, rivestite poi da una corazza in teflon che non gli fa attaccare i parassiti, ma suda come Zidane. L'armadillo sembra un fagiolo rovesciato e puzza come un fagiolo mal digerito.
Il muso è di forma allungata, con grandi orecchie e piccoli occhi neri, praticamente Enzo Garinei[3] fatto animale. Il senso dell'udito, tuttavia, è assai meno sviluppato del sopraffino olfatto. Per questo motivo, puoi facilmente "acciaccarlo" con una rumorosissima automobile, ma se scorreggi quando sei in Alabama ti sente fino in Arizona e fugge. La vista è piuttosto debole, gli occhi sono piccoli e posti lateralmente sul capo, motivo in più per dondolare mentre cammina, altrimenti le "musate" ai pali lo condurrebbero all'estinzione.

[modifica] Comportamento in natura

Armadillo pericoloso.jpg

L'armadillo ama praticare sesso orale, su se stesso o sul primo che gli capita.

Gli armadilli hanno abitudini prevalentemente notturne, sono assidui frequentatori di rave party e non rincasano che all'alba. Tendenzialmente sono animali solitari ma, nella stagione fredda, non è raro che più individui si radunino in un'unica tana per tenersi caldi a vicenda, o anche solo per vedere i Teletubbies. Il territorio ha un'estensione che può arrivare a 20 ettari, esso viene delimitato con urina, feci e Post-it con frasi minacciose. In caso di violazione di territorio, gli animali passano del tempo ad annusarsi vicendevolmente il posteriore; se non si stabilisce una gerarchia si rivolgono a Santi Licheri. Quando è minacciato da un predatore questo animale si mostra capace di gesti atletici inaspettati, correndo via a gran velocità e compiendo balzi alti fino a 2 metri in perfetto stile Fosbury. Il più delle volte, preferisce però scavare rapidamente una buca dove nascondersi e, grazie ai suoi formidabili artigli, arriva molto in profondità. Non è raro che un armadillo trovi il petrolio, diventi ricco e sperperi tutto nei bordelli di Austin.

[modifica] Allevare un armadillo

Allevamento armadillo.jpg

L'armadillo è molto amato in Texas, dove viene allevato e usato come ruspa per dissodare il terreno.

Pur essendo selvatico, il bestio accetta di buon grado d'essere allevato, perché trovare la pappa pronta fa comodo a chiunque. Bisogna però tenere presente alcune necessità fondamentali dell'animale:

  1. mangia sei volte al giorno e, se tenti di propinargli la stessa cosa due volte nella stessa giornata, si lascia andare ad atti di teppismo;
  2. alle 2:00 della notte fa un salutino agli amici di MSN, se trova il computer spento marca il territorio in tutte le stanze e poi si fa la tana nella lavatrice;
  3. alle 5 del mattino devi portarlo fuori a fare i bisogni e scavare una buca, altrimenti alle 5:15 va in depressione e ti saccheggia il frigorifero;
  4. alle 3 del pomeriggio vuole vedere il DVD di Biancaneve e i sette nani, perché veder scavare i nani lo rilassa e gli concilia la pennichella;
  5. due volte a settimana vuole andare in piscina per vedere i culi.

Se possedete anche un cane fate attenzione, l'armadillo non lo sopporta e di solito: gli mangia la medaglietta, lo sbatte fuori della porta e telefona all'accalappiacani.

[modifica] Il rapporto con l'uomo

Armadillo arrotolato a palla con bambini che ci giocano a calcio.jpg

L'armadillo (astutamente camuffato) attende l'occasione buona per procurarsi la cena.

L'armadillo odia l'uomo, specialmente quello con la Trabant Cabrio verde targata Oklahoma 982-JDP (che ne ha già spiaccicati otto).
Con i bambini invece si mostra socievole, anche perché li vede come possibili prede. Il suo "modus operandi" è davvero diabolico: l'infido animale si trasforma in un pallone e si lascia prendere a calci anche fino ai supplementari e, quando i pargoli sono sfiniti, si sgomitola e li attacca. Di solito si fa aiutare da un Boa Albino, che aspetta il momento buono per aiutare il "compare" mimetizzato da striscia laterale del campo.
Se allevato da piccolo invece si affeziona ed è molto servizievole. Spesso aiuta l'uomo a dissodare i campi, scavare trincee, canali di irrigazione e cercare il petrolio (motivo per cui è finito nello stemma dello stato del Texas). In cambio chiede il 30% dei ricavi e la manicure tre volte al mese. Non stira e non pulisce il water.

[modifica] Conservazione della specie

La specie si conserva in vari modi, vediamo i più usati:

Zuppa di armadillo.jpg

La zuppa di armadillo, una leccornia per palati fini. Mangiata frequentemente fa venire la lebbra.

  • sottovuoto per 3-4 settimane, ma l'armadillo soffre il caldo chiuso nel cellophane, si indispettisce e ti caga sulle patate quando lo metti nella teglia prima di infornare;
  • surgelato, ma non è consigliabile: la corazza diventa imperforabile e devi consumarlo dal posteriore succhiandolo con una cannuccia;
  • in scatola è da preferire, l'apporto proteico è quasi inalterato e, se ne avanza un po', ci puoi accoppare gli scarafaggi.
  • essiccazione: le "coppiette" piccanti di armadillo sono molto ricercate, vengono preferite dai camionisti addirittura al bisonte. Unica accortezza: non bisogna consumarle in spazi aperti perché attirano grossi sciami di locuste.

[modifica] L'armadillo fa tendenza

Gadget a forma di armadillo.jpg

La forma dell'armadillo, da sempre, stimola i grandi maestri del Design.

La forma dell'armadillo è una delle più armoniose del creato. Nella classifica "Top 50 harmony" occupa il 16° posto, tra la Cupola di San Pietro e il culo di Michelle Hunziker. Era inevitabile che i Designer di tutto il mondo ne sfruttassero l'indubbia bellezza[citazione necessaria] a fini di lucro. Nella foto a destra alcuni esempi:

  1. la tenda "Armaduk", prodotta dalla "Nunzio Sfollati & Figli" con sede a L'Aquila;
  2. la poltrona "Scaglia", prodotta dalla "Ruvidi & Spietati" di Grottaferrata (RM), apprezzata fabbrica di sedie elettriche e strumenti di tortura;
  3. la borsa "Blindò", venduta da Louis Vuitton ad un fantastilione di euro, fu premio design alla Biennale di Frabosa Sottana (CN) del 2003;
  4. lo zainetto "Sfogliatella", venduto al mercato rionale di Mergellina unitamente allo "Schioppone di S.Gennaro" (che ogni anno miete circa 300 vittime);
  5. il portapane "Biafra", prodotto dalla "Panzerstahl Fabrik" di Düsseldorf, consigliato dai dietologi di tutto il mondo perché una volta chiuso, per poter accedere al pane, occorre farlo brillare col C-4;
  6. sulla scarpa "Armadillo" vale la pena aprire un capitolo a parte...

[modifica] Le scarpe di Alexander McQueen

Scarpe a forma di armadillo.jpg

L'arma preferita dal criminale seriale Alexander McQueen, detto il "Killer delle Caviglie".

Nel 2009 Alexander McQueen, meglio conosciuto come il "Killer delle Caviglie", progettò la famigerata scarpa "Armadillo". Trattavasi di un'arma di distruzione di massa con la quale lo psicopatico voleva eliminare tutte le modelle del globo. Ad incaricarlo di tale compito fu Buddha in persona, invidioso della loro silhouette che, per l'occasione, si palesò parlando attraverso l'orsetto di peluche "Robespierre". Per sei mesi McQueen operò indisturbato, incredibilmente esisteva qualche decerebrata che addirittura comperava quelle scarpe e, in preda ad euforia da acquisto sconsiderato, diceva pure che erano belle. Furono indossate da Lady Gaga nel video della hit Bad Romance, ricattata dopo il rapimento del suo rottweiler "Petit Garçon".
Ben presto il bilancio divenne drammatico e la situazione richiese misure drastiche:

  • 186 modelle chiusero prematuramente la carriera, passando dalla passerella alla carrozzella;
  • la ANCA (Associazione Nazionale Caviglie Atrofizzate) istituì una class action contro il criminale;
  • la scarpa "Armadillo" fu bandita con la risoluzione urgente 176 del Tribunale dell'Aia;
  • fu emesso un mandato di cattura internazionale per McQueen che prevede, in caso di resistenza, l'abbattimento del pericoloso soggetto.

Da allora Alexander McQueen è latitante nonostante egli sostenga di essere morto da qualche anno. Voci non confermate parlano della sua cattura in Ghana, dove verrebbe impiegato per girare la ruota di un mulino, con le "Armadillo" ai piedi.


[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le note?? Incauto!! Comunque fai bene.
  1. ^ ordine dei Cingulata, usato in alcune guerre in America del sud come mezzo offensivo.
  2. ^ Come risaputo l'armadillo si pianta a tendone e va innestato con la luna nuova.
  3. ^ Enzo Garinei

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia