Arizona

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Brutto pervertito, ora ti becchi un rapporto e domani accompagnato! Quote rosso2

~ Una professoressa di Geografia ormai anziana che capisce perizoma
Quote rosso1 Na volta in Arixona co sento franchi se ndava in mona, desso che i pressi ga cressùo co sento franchi te o ciapi in cùeo Quote rosso2

~ Detto Veneto sull'Arizona

L'Arizona è uno Stato dell'Ovest degli Stati Uniti d'America. Essa viene comunemente chiamata "quel grande spazio vuoto che circonda Las Vegas".

In lingua Navajo il suo nome é Diné Bikéyah, ossia "Terra-in-cui-non-cresce-l'-erba"

[modifica] Geografia

Cratere meteorico in Arizona

Veduta di Phoenix, capitale dell'Arizona

Il territorio dell'Arizona è coperto al 90% dal deserto e al 9% da foreste. Il restante 1% è abitabile, ma non ci vuole vivere nessuno. L'unico fiume dell'Arizona, il Colorado, è in secca per 9 mesi su 12, costringendo il governo dell'Arizona a importare l'acqua da nazioni notoriamente ricche d'acqua come il Mali, il Ciad e la Sicilia.

[modifica] Storia

Millemila anni fa un gruppo di indiani Navajo, alla ricerca di nuove terre coltivabili, lasciarono la Siberia e decisero di vivere in Arizona, attratti dalla balzana diceria che qui il clima é temperato tutto l'anno. Dopo la prima estate, però, metà dei Navajo erano già morti di caldo, mentre l'altra metà, per non morire di fame e non venire confinata nelle riserve, nominò Tex Willer capo supremo della tribù. Com'è noto, Tex Willer ebbe gran considerazione del popolo Navajo, adibendo un intero pueblo indiano a sua residenza e dando asilo politico ai più efferati criminali del West (cosicché, nei momenti liberi, Tex li poteva prendere a pugni).

Negli anni '20, l'apertura della Route 66 ha permesso la scoperta delle bellezze naturali dell'Arizona a miglioni di persone che però dopo un paio d'ore non vedevano l'ora di andarsene, preferendo le più fresche spiagge della California. Per trattenere più a lungo i turisti, i Navajo appresero dai venditori di semi per piccioni di Venezia la nobile arte dello spennare il turista. Essi, così, hanno aperto numerosi casinò, e l'Arizona é diventata una piacevole alternativa alla banale e prevedibile Las Vegas.

Nel 2001 George W. Bush ha invaso l'Arizona, a causa di un rapporto dei servizi segreti che diceva che Bin Laden era Navajo. In Arizona Bush ha sperimentato una tattica completamente nuova, usare come armi bottiglie di whisky e di vodka da lanciare contro i Navajo (trasformandoli così in accaniti bevitori), in modo da vincere la guerra cercando di fare meno vittime possibili. Due mesi dopo, così, Bush ha potuto vantarsi di aver vinto la guerra senza aver ucciso nemmeno un Navajo (mentre ben 125 soldati americani sono stati uccisi a colpi di Tomahawk). E, sebbene Bin Laden non sia stato mai trovato, i Navajo sono stati costretti a cedere agli Usa tutta l'Arizona (tranne quattro metri quadri di deserto), nonché tutte le donne dai 15 ai 64 anni che sono state costr... scusate volevo dire a cui Bush ha generosamente offerto un impiego come ballerine da saloon. Nelle poche terre abitabili sono invece state costruire delle case di riposo per
Tex compagnia

Foto di gruppo degli abitanti di Phoenix, capitale dell'Arizona

pensionati degli Stati del Nord che dopo due mesi muoiono a causa di temperature che a gennaio raggiungono i 47 gradi all'ombra. Ciò ha portato, da parte dello Stato, a un risparmio di circa $ 200.000.000.000 di pensioni all'anno, che ora vengono utilizzati per il bene di tutti gli americani.

[modifica] Popolazione

Secondo le ultime statistiche, l'Arizona, con i suoi 16.000.003 residenti, é lo Stato più popolato degli Stati Uniti. I suoi abitanti sono divisi in:

  • 4.000.000 condor;
  • 4.000.000 serpenti a sonagli;
  • 4.000.000 scorpioni;
  • 3.990.000 di cactus giganti, che rendono l'Arizona una meta molto ambita dalle donne sole;
  • 5.000 nativi americani (ma si prevede che entro il 2010 metà di loro saranno morti di cirrosi epatica)
  • 2.500 messicani, solitamente impiegati come manodopera a basso costo;
  • 2.100 pensionati degli Stati del Nord;
  • 400 cowboy, gruppo etnico di origine texana di cui si prevede la scomparsa entro 4 anni, 2 mesi e 6 giorni;
  • Tex Willer
  • John McCain
  • e... no, scusate, era solo un turista di passaggio.

La popolazione dell'Arizona, inoltre, é al 98% maschile. Ciò spiega la grande ospitalità degli Arizoniani e la loro propensione agli scambi di affettuosità, che solitamente si svolgono nei tipici luoghi di ritrovo dell'Arizona (in lingua locale saloon) e che si concludono con una grande bevuta di whisky dopo la morte di qualcuno.

[modifica] Curiosità

  • Alexander Supertramp ha vagato a lungo per l'Arizona alla ricerca di un'amante messicana.
  • Dopo la conquista dell'Arizona da parte degli Stati Uniti, le vendite di Jack Daniel's sono cresciute del 98%, quelle di Chivas Regal del 103% e quelle di Glen Grant del 105%.
  • Barack Obama, nel suo programma elettorale, ha promesso di restituire l'Arizona ai Navajo entro il 2016. Sempre che non saranno tutti morti di cirrosi epatica.
  • L'autore di questo articolo ama molto l'Arizona, ma non ci è mai stato e sa a malapena distinguerla dalla Finlandia. Meglio quindi che non ne parli più.


Strumenti personali
Altre lingue
wikia