Arbitro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Vigile urbano.PNG

Un arbitro fischia un fallo durante una partita.

Quote rosso1.png Arbitri e buoi dei paesi tuoi Quote rosso2.png

~ Una cara vecchietta su Corna
Quote rosso1.png Arbitro, che cazzo fischi?!?!? Quote rosso2.png

~ Tipico discorso tra giocatore e arbitro
Quote rosso1.png Meglio un morto in casa che un arbitro alla porta. Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Questi arbitri di sinistra si abbattono sul Milan e sul governo, cribbio! Quote rosso2.png

~ Silvio Berlusconi su pesante e meritata sconfitta del Milan.
Quote rosso1.png Rigore di seconda con barriera da centrocampo! Quote rosso2.png

~ Arbitro su indecisione


L'arbitro è un animale mansueto, dal verso stridulo definito fischio e dalle maestose corna che gli permette dal distinguersi dal suo simile: il tifoso (anche se spesso le ha anche lui). È sprovvisto di coscienza. Ufficialmente risiede in Svizzera, conosciuta più comunemente come Formaggiolandia, ma in realtà "va dove lo porta il rolex".

[modifica] Significato del termine

Morenosbalordito.jpg

Panucci nell'atto di dare una mazzetta a Moreno; ma guardate l'arbitro, corretto e leale, non si fa corrompere!

Il significato principale di Arbitro è "uomo corruttibile solo a suon di quattrini e rolex d'oro". Conosciuto fino a qualche anno fa come adepto di Luciano Moggi, ora vaga per il limbo del calcio senza un punto di riferimento preciso (fondamentalmente ormai non lo paga nessuno). Generalmente si presenta ogni domenica pomeriggio (salvo eccezioni in settimana o di sabato pomeriggio) ai campi di calcio. Passa il suo pomeriggio a fischiare pressoché cazzate, facendo infuriare milioni di persone in tutta Italia.

[modifica] Arbitri famosi

[modifica] Curiosità sugli arbitri

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Arbitro.jpg

L'opinione pubblica lo adora!

  • Gli arbitri, anche se piove che Dio la manda, non si bagnano.
  • Gli arbitri sono ignifughi.
  • Anche se fuori ci sono -15 °C, l'arbitro deve dirigere in magliettina e senza guanti.
  • Anche se piove e c'è fango, gli arbitri non si sporcano.
  • Gli arbitri, anche dopo 120 minuti di gioco compresi i rigori, non puzzano.
  • I genitori li odiano.
  • Loro sanno tutto e ci controllano.
  • L'arbitro per gli altri, ha sempre torto.
  • Se all'arbitro arriva una pallonata che lo sfigura in volto, facendogli perdere molto sangue, egli non fermerà il gioco e continuerà nel suo intento di dirigere una battaglia fra calciatori, ma senza comunque sporcarsi la divisa.
  • Gli arbitri sono spesso usati dai tifosi di squadre private e locali come pretesto per le sconfitte. Questo fenomeno di rosik di massa si manifesta sopratutto (se non solo) in quelle italiane.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni


Strumenti personali
wikia