Ansia da prestazione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png E allora?! Quote rosso2.png

~ Qualsiasi donna su ansia da prestazione
Quote rosso1.png Me la sarei anche potuta fare, ma non era il mio tipo Quote rosso2.png

~ Uomo affetto da ansia da prestazione su Pamela Anderson
Uomo si guarda il pene.jpeg

Uomo che ha appena scoperto di essere affetto da ansia da prestazione.


L'ansia da prestazione è una terribile arma di distruzione di massa usata da molte donne al fine di soggiogare gli uomini e farli sentire inutili.

Nasce per lo più quando un uomo, ritenendosi inferiore alla situazione creata con tanta fatica tra sè e la propria femmina non riesce ad avere un coefficiente pirillare superiore al normale, in parole povere non gli si drizza l'albero di maestro.

Questo fenomeno riguarda di solito i pisghelli inesperti, per i quali l'ansia da prestazione è più che giustificata.
Di solito è la donna stessa a esserne la causa, ad esempio una ragazza che, dopo aver continuato a illudere fino alla nausea il povero disgraziato, decide per pura compassione di concedersi; è lì che il subdolo trauma colpisce, rendendo vano qualsiasi tentivo di recupero, eccezion fatta forse per alcune miracolose cure spiegate più avanti.
Tutto ciò fa definitivamente supporre che non si tratti d'altro che di una malattia psicosomatica, indotta dalle donne per non dover cedere alle pressanti richieste del maschio; basta quindi eliminare il trauma che sta all' origine di tutto.
Nonostante tutte queste verità incontrovertibili ci sono ancora uomini che vengono indotti a credere di essere affetti da ansia da prestazione, cosa impossibile dato che si può dedurre, anche secondo i ventennali studi condotti prof. Antonino Zichichi, che si tratta solo di una sega mentale, pergiunta mal riuscita.



[modifica] Storia

Adamo fu il primo a soffrire di questa patologia; ciò spiega la simpatia di Eva nei confronti del serpente, donatole da Dio per Natale.

[modifica] Al giorno d'oggi

L'ansia da prestazione indotta da una donna ai fini di schiavizzazione o puro divertimento è stata messa al bando dalla Convenzione di Ginevra. Come ogni terrorista che si rispetti, però, ci sono milioni e milioni di donne (le peggiori terroriste psicologiche dai tempi del Big Bang a oggi) che, infischiandosene della legge e della loro coscienza distruggono la virilità di un uomo rendendolo definitivamente impotente[1]. Tutto ciò e considerato dall'ONU alla pari con la tortura, le condanne a morte e l'ascolto di Marco Masini.

[modifica] Possibili cure

Jean Claude di Sensualità a Corte.jpg

Tipica reazione dopo la scoperta della malattia.

Niente paura, non tutto è perduto. Infatti ci sono svariati modi per prevenire o curare questa terribile, terribile piaga che si abbatte su dei poveri uomini in balia della sfiga:

  • Farsi ipnotizzare da un mago identificandosi con Rocco Siffredi.
  • Pedalare per una notte intera su di un frigo a pedali sbucciando contemporaneamente dei fichi in salamoia da offrire poi durante il corteggiamento.
  • Imporsi e rispettare almeno due mesi di astinenza, dopodiché anche vostro padre comincerà a suscitarvi reazioni degne di nota.
  • Pestare con una mazza ferrata i coglioni dell'autore di questa pagina.
  • E, duris in fundo, ricorrere al buon vecchio Viagra.

Se nessuno dei suggerimenti dovesse funzionare, allora vi consigliamo di puntellare dall'interno il vostro pene con degli stuzzicadenti: è indubbiamente scomodo e molto doloroso, ma se non altro salverete le apparenze con la vostra donna (o uomo/animale/cactus[2]).

[modifica] Personaggi famosi con ansia da prestazione

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ O almeno prima che ci pensino il fumo passivo, il fumo attivo e la briscola
  2. ^ Ognuno hai i suoi gusti: non preoccuparti, non ti giudichiamo
Strumenti personali
wikia