Anno

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Anno
Quote rosso1 L'anno è una serie di trecentosessantacinque delusioni Quote rosso2
~ Uomo qualunque su anno

Anno è l'anagramma di parole di senso compiuto quali "Nano", "Onna", "Nona" e "Nnao". Il termine, nella grammatica rivista e corretta da Facebook, è anche il corrispettivo di "hanno" e "ano".

Per gli accademici della Crusca l'anno rappresenterebbe il tempo che la Terra impiega a fare un girotondo completo attorno al Sole, contestualmente volteggiando su sé stessa e battendo le mani a tempo. Non è stato ancora spiegato come riesca a farlo senza far cascare le bottiglie dagli scaffali della Lidl e senza proiettare gli esseri viventi nella ionosfera.

[modifica] Storia e peculiarità

Calendario

Complesso strumento matematico per il controllo degli anni

L'anno sarebbe stato scoperto dal greco Ipparco di Nicea; quando non è dato saperlo proprio perché l'anno ancora non era stato scoperto. Il calcolo venne effettuato con l'ausilio della propria ombra e della graffetta necessaria per fissarla a terra; fornì risultati sicuramente più precisi e attendibili delle previsioni del tempo di Studio Aperto.

Contemporaneamente anche i Maya, gli Egizi e i Rettiliani erano giunti agli stessi risultati, osservando però anche che a forza di arrotondare per difetto, ogni quattro anni un giorno spariva senza che nessuno l'avesse visto o incontrato per poi riapparire nei momenti meno opportuni.

Le ripercussioni sulla produzione delle zucche da compitazione e sui campionati di pallacorda erano disastrose tanto che per risolvere il problema dovette intervenire Giulio Cesare, stabilendo con un editto che tutti facessero finta di niente inventando il proprio accoltellamento per distrarre l'opinione pubblica. Alcuni secoli più tardi il problema si era talmente aggravato che tra i giorni mancanti all'appello c'erano la Pasqua, il Natale e il giorno del giudizio. Il papa di allora, Gregorio XIII, per evitare di doversi autoscomunicare per i mancati introiti, spostò il calendario avanti di dieci giorni mentre tutti dormivano e inventò la filastrocca dei mesi.

Secondo recenti studi effettuati con l'uso di un potentissimo abaco a carbone e accettati, sebbene con riserva, anche dalla Chiesa, l'anno sarebbe divisibile in 365 giorni, col resto di 6 e il riporto di 55. Essendo questa computazione non agevole se non si conosce la Teoria delle stringhe a memoria, comprensiva di dedica ai familiari e di note dell'editore in calce, per comodità diremo che un anno è composto da 33955200 a 34300800 secondi, da 565920 a 571680 minuti oppure da 9432 a 9528 ore. Per i più temerari, 12 mesi e rotti.

La discrepanza dei dati, secondo alcuni, sarebbe imputabile all'impurità del carbone usato per alimentare l'abaco.

Secondo i soliti altri, invece, il problema sarebbe più complesso e si spiegherebbe solo con un rallentamento della Terra dovuto all'aumento del peso totale della popolazione cinese, direttamente proporzionale all'aumento della popolazione stessa e alla sua squilibrata concentrazione nel pratese.

Quello che nessuno è riuscito a comprendere ancora è a cosa serva esattamente l'anno.

[modifica] Tipi di anno

Calendario con donna in costume

L'anno 2009 subito dopo essersi rifatto le tette.

Attualmente è stata dimostrata l'esistenza di svariati generi di anno:

  1. Anno siderale: tempo medio che la Terra impiega a partire da un punto, farsi il giro largo e tornare al punto di partenza. La sua durata media dipende dagli ostacoli che incontra lungo il tragitto e da cosa danno la sera in TV.
  2. Anno sabbatico: anno di riposo che la Terra si concede per riflettere sull'universo, la vita, l'amore e tutte le altre cose.
  3. Anno anomalo: anno influenzato dalla presenza di Marte in Capricorno e Giove in Gemelli, i quali causano un aumento della tensione in Medioriente e la perdita dell'orientamento da parte del nostro pianeta, costringendolo ogni volta a ricominciare la conta dall'inizio.
  4. Anno scolastico: lasso di tempo a disposizione di uno studente per guadagnarsi il motorino.
  5. Anno all'estero: insieme di mesi concessi a uno studente universitario per "approfondire lingue straniere", sprecando il proprio tempo e i soldi di papà per scoprire in quanti modi diversi si può rollare una canna, a secondo della cultura di provenienza.
  6. Anno luce: unità di misura con cui si calcola la quantità di energia consumata in un anno da una lampadina.
  7. Anno che verrà: sinonimo di "Lo faccio più tardi".
  8. Anno mille: epoca in cui era stata prevista la fine del mondo, notizia per fortuna smentita e posticipata all'anno 2012.
  9. Buon anno!: anno che ci si illude sia migliore di quelli che l'hanno preceduto.
  10. Anno preparativo: tempo medio impiegato dalla tua ragazza per scendere sotto casa mentre tu sei giù con l'auto accesa essendo in ritardo già di un anno siderale (vedi punto 1).

[modifica] Anni correlati


Secoli bui, Ere geologiche e Millenni di merda: l'utilissimo navigatore satellitare per la tua DeLorean


Big Bang ◄◄ Ieri, Oggi, Domani ►► Fine del Mondo
Robe da dinosauri: Preistoria - C'era una volta - Notte dei tempi - Anno 0
Avanti e indietro: Avanti Chuck - Indietro Chuck - Avanti Cristo - Dopo Cristo
Scomode suddivisioni del tempo: Giorno - Settimana - Mese - Anno - Secolo - Millennio - Era
I decenni del 1900: '10 - '20 - '30 - '40 - '50 - '60 - '70 - '80 - '90


I millennio - I Sec. - II Sec. - III Sec. - IV Sec. - V Sec. - VI Sec. - VII Sec. - VIII Sec. - IX Sec. - X Sec.
II millennio - XI Sec. - XII Sec. - XIII Sec. - XIV Sec. - XV Sec. - XVI Sec. - XVII Sec. - XVIII Sec. - XIX Sec. - XX Sec.
III millennio - XXI Sec. - XXII Sec. - XXIII Sec. - XXIV Sec. - XXV Sec. - XXVI Sec. - XXVII Sec. - XXVIII Sec. - XXIX Sec. - XXX Sec.

Caricamento linea temporale in corso! (...se lampeggio da due ore, sei fermo nel tempo; potresti implodere. Ricarica la pagina!)
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo