Angra

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...


Beavis e Butt-head headbanging.gif
Heavy Metal!

Questa voce contiene metallo. Si sconsiglia la lettura a donne incinte, bambini e gente troppo sensibile. Per non procurarsi contusioni craniche, evitare l'headbanging davanti allo schermo!


Quote rosso1.png Per me è NO! Quote rosso2.png

~ Mara Maionchi dopo aver sentito gli Angra
Quote rosso1.png La prendiamo con filosofia Quote rosso2.png

~ Angra dopo aver sodomizzato Mara Maionchi e averla sacrificata alla dea fuoco
Quote rosso1.png Il nostro gruppo è più unito dei Pooh!! Quote rosso2.png

~ Angra dopo aver cambiato per l'ennesima volta i componenti
Angra.jpg

Componente degli Angra che adora il culto dell'oppio.

Gli Angra sono un gruppo power/progressive metal brasiliano, il cui nome deriva dalla dea di una religione creata da Stewie Griffin, Pupo, Charlie Chaplin e Bruce Willis chiamata culto dell'oppio.

[modifica] Storia

Gli Angra nascono allo scopo di propagare il culto dell'oppio cantando canzoni piene di angeli che piangono, orizzonti dove finisce il mondo e nature morte che prendono vita. Inutile dire che gli adepti del culto dell'oppio fanno largo uso di qualsiasi tipo di droga. Molti componenti hanno lasciato il gruppo dopo aver perso il 70% delle proprie facoltà mentali e il 20% di quelle motorie.

[modifica] André Matos

I primi anni di vita degli Angra sono segnati dalla presenza di André Matos, il quinto moschettiere, figlio di Atos e Portos che violentarono congiuntamente Aramis, il quale fondò il gruppo nel 1992. Raccolse gli adepti del culto più condizionati e cerebralmente lesi. Così il gruppo iniziò a suonare, ma, non sapendo bene cosa, gli Angra cominciarono a eseguire canzoni classiche, metal e riti voodoo, ma l'uso di psicofarmaci fece sì che le suonassero tutte insieme contemporaneamente. In questo modo ebbe luogo il primo concerto. Forse fu la marijuana messa nelle macchine del fumo, ma il pubblico apprezzò le loro canzoni. Stupiti dal successo e dai numerosi premi, tra cui il Tapiro d'Argento e il Peto di Fermio, cominciarono a drogarsi sempre più pesantemente e a mischiare senza alcun senso logico sempre più stili musicali, inserendo anche dei messaggi subliminali in modo che i loro fans cominciassero a seguire il loro culto. Non si sa come, ma gli Angra scalarono le vette del successo riuscendo a registrare alcuni dischi di successo come: Freedom Call e Titino il giovane volpino.

[modifica] ... E Matos scese a prendere le sigarette

Ormai affermati a livello mondiale e con il loro culto che annoverava tra i sui membri anche Homer Simpson, gli Angra cominciarono a sentire l'influenza della droga e dell'alcool sui loro corpi e alcuni di loro decisero di disintossicarsi. Il cantante André Matos, il bassista Luís Mariutti e il batterista Ricardo Confessori, vedendo i propri compagni sobri e lucidi, lasciarono la band a causa di questa palese incompatibilità con la vera fede del culto dell'oppio. Lasciare la band, però, voleva dire morire, secondo i dettami della loro religione, così dissero che andavano a prendere le sigarette. Dopo un paio d'anni i tre formarono la band degli Shaman (che poi cambiò nome in Shaaman, per poi tornare di nuovo Shaman nel 2007, per sfuggire ai creditori), mentre i restanti membri degli Angra compresero di essere stati abbandonati dai loro compagni; non li uccisero perché si resero improvvisamente conto che l'omicidio è considerato illegale. I chitarristi e autori Kiko Loureiro e Rafael Bittencourt riuscirono a trovare nuovi membri: il cantante Edu Falaschi, noto alle cronache come Didino il trans filippino, il batterista Aquiles Priester, antico seguace del culto dell'oppio e spia dei comunisti, e il bassista Felipe Andreoli, del quale si dice che sia figlio di un trans e di Silvio Berlusconi che, essendo unto dal Signore, è riuscito a ingravidare un uomo, per completare il pentacolo degli Angra. Ognuno dei nuovi tre musicisti è stato scelto in base alla propria esperienza pregressa e alle voci di corridoio che circolavano su di loro. Una nuova rinascita per la band, dunque, che dopo tre anni ricominciò a suonare.

Voodoo.jpg

André Matos appena nato

[modifica] Abbandono del culto

Ecco qui elencati gli ex-componenti di questa band:

  • Luís Mariutti (Luís Eduardo Mariutti Pereira, nato il 22 marzo 1971 in São Paulo, Brasile) - Basso (1991-2001), dopo aver perso l'uso del pene e a causa dell'impossibilita di emettere peti lasciò il gruppo, ma, ormai impossibilitato a, una vita normale, continuò a suonare solo metal.
  • Ricardo Antunes - Batteria (1991-1992) ,trovato in una stanza d'albergo mentre veniva violentato da Glen Quegmire
  • Fábio Ribeiro - Tastiere (1999-2001), visto mentre cantava l'inno di Forza Italia e diceva che il governo dei fatti sarebbe comparso nel 2010 in Italia.
  • André Hernandes - Chitarra (1991), arrestato perché si mise a ululare in giapponese davanti a un poliziotto che gli chiedeva i documenti
  • Alex Holzwarth - Batteria (1993-1994), Clau Gamblet - Batteria (1994-1994), Leck Filho - Tastiere (1993-1998), trovati a fare sesso con Mara Maionchi e poi arrestati per atti osceni in luogo pubblico.

Furono trovati in situazioni imbarazzanti e, quindi, abbandonarono il culto dell'oppio. Anche Aquiles Priester, l'anziano saggio del culto, ci restò male e disse con un'ascia gigantesca in mano: "Non sarò più il vostro amichetto", e lasciò la band. Ritornò Ricardo Confessori, ormai stanco dei deliri di onnipotenza di Matos. La musica, senza le droghe, perse la sua originalità e divenne normale musica metal, ma sono riusciti a incidere ben tre album dal 2001 a oggi ottenendo un discreto successo tra ragazzi sociopatici e prostitute libanesi.

[modifica] Stile

Lo stile musicale è fatto a cazzo di cane, nel senso che accolgono qualsiasi accozzaglia di suono, dalla capoeira alla risata di Wanna Marchi. I loro accordi vengono eseguiti a caso e gli strumenti variano dallo scacciapensieri al qualsiasicosacapitassetralemani. La voce da evirato di Matos, che grazie allo stupro subito da piccolo in una cerimonia del culto dell'oppio riesce a cantare tutte le note del pianoforte, costituisce l'elemento di maggior pregio della musica degli Angra. Questo, fra l'altro, compensava le lacune musicali delle canzoni. Inoltre, cambiare batteristi, cantanti e altri componenti ogni quarto d'ora fa sì che lo stile non sia chiaro: anche mettendosi d'impegno rimane sempre l'impronta di quello nuovo e i rifacimenti modificano sostanzialmente la canzone.

[modifica] Discografia

  • 1993 - Angels Cry, album dove i cantanti vedono piangere gli angeli e ballare i toporagni;
  • 1996 - Holy Land, in cui ogni componente crede di essere un suonatore di banjo;
  • 1998 - Fireworks, cd dove il fuoco lavora al posto degli Angra
  • 2001 - Rebirth;
  • 2004 - Temple of Shadows;
  • 2006 - Aurora Consurgens;

Gli ultimi cd hanno un senso logico, e quindi non ci interessa stare qui a parlarne.

[modifica] Curiosità

  • Lo sapevate che se vi picchiate in testa con un cd degli Angra proverete come si sente un cocainomane dopo la 15° pippata?
  • Lo sapevate che i praticanti del culto dell'oppio sono come i testimoni di Geova, solo che se chiudi loro la porta in faccia ti pestano a sangue?
  • Matos nel 2009 è andato in Francia convinto di essere il figlio di D'Artagnan, ma appena saputa la verità, cioè di essere figlio di Atos, Portos e Aramis, per consolarsi è andato a letto con Sarkozy ,convinto che fosse Carla Bruni.
  • Lo sapevate che vostra mamma vi mette gli psicofarmaci, che trova nei cd degli Angra, nella pasta?
  • Tutti i componenti degli Angra, a causa dell'uso eccessivo di droghe, non vivranno più di 50 anni.
  • Gli Angra, in questo preciso momento, stanno cambiando di nuovo batterista: infatti la D'Addario sta andando in Brasile. Una batterista eccezionale, come batte lei non batte nessuno.

[modifica] Voci Correlate

[modifica] Collegamenti Esterni

Strumenti personali
wikia