Androsfinge

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Donna che bacia la sfinge.png

Scambio di affettuosità tra sfingi

L'androsfinge è una creatura leggendaria, metà sfinge e metà andrologo, simbolo di sé stessa e di niente altro.

Molto presente nei mercatini per turisti di Sharm el-Sheikh, Luxor e Pechino, l'androsfinge era un essere privo di poteri soprannaturali ma con una disumana attitudine per l'Indovina Chi?, qualità che l'ha fatta entrare a far parte dei Patrimoni dell'umanità, assieme a Mike Bongiorno e Auschwitz. Sue rappresentazioni erano solitamente poste a guardia delle piramidi, nell'attesa che il faraone trovasse posto per parcheggiare la biga. Assieme alla torre di Pisa risulta essere il soggetto più sfruttato dai turisti per fare fotografie idiote nonché il più baciato dopo la tetta di Giulietta.

Da qui l'endemica diffusione di herpes labiali, maledizioni di Montezuma e denunce per vilipendio all'intelligenza umana.

[modifica] Origini e caratteristiche

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Androsfinge

Le origini di questa creatura mitica si perdono nella notte dei tempi, ma secondo alcuni studiosi anche nel pomeriggio e all'ora dell'aperitivo. Le prime tracce documentate parlano di un essere figlio di un cane a due teste con coda di serpente, e di:

Corpo leonino e busto umano la distinguono da Raffaella Carrà, con la quale però condivide il caschetto, la risata sbarazzina e, presumibilmente, anche il letto di Japino. Individuare la sua appartenenza sessuale è piuttosto complicato, considerato che non la si poteva ribaltare facilmente come una Fiat 500. Quel che è certo è che l'androsfinge era solita nutrirsi di carne umana, preferibilmente maschile. Sia essa cruda che a mezza cottura; l'importante era non esagerare col sale ed evitare la cucina fiuscion.

Nei non rari casi in cui la parte umana era femminile, l'androsfinge era munita anche di ali e barba, sebbene non fosse in grado di fare benzina all'automatico e inserire il bancomat nel verso giusto.

[modifica] Edipo e la Sfinge

Tutti conosciamo il mito di Edipo e la Sfinge. No? Sicuri? E va be'...

Edipo frega la sfinge con un gomitolo.png

[modifica] Un'androsfinge, due androsfingi, tre andrososfinnsfincsi...

[modifica] Ma anche...

  • (andro)sfinge testa di morto: farfalla spingitrice, dell'ordine delle farfalle spingitrici. Il suo nome è dovuto al fatto che, al contrario delle altre farfalle, è in grado di spingere la testa in su facendo forza sui tricipiti e contemporaneamente abbassare le natiche, usando l'ano come perno: è il famoso deretano prensile già citato. La posizione che viene ad assumere ricorda quella di una sfinge; ma anche quella di un essere umano che si accinge a intasare le fogne cittadine. Il "testa di morto" si deve al teschio che le appartenenti a questo ordine sono solite farsi tatuare sulla schiena, come segno di riconoscimento; sempre meglio di farsi saltare il mignolo o iscriversi agli scout.
  • (andro)sfinge colibrì: come sopra, con la differenza che, oltre a tirare su la testa e abbasare le natiche, è contemporaneamente in grado di sbattere le ali a velocità di curvatura e preparare un mojito.

[modifica] Voci correlate


Denti di mostro superiori.png










Denti di mostro inferiori.png
Strumenti personali
wikia