Andrew Howe

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Andrew Howe
Quote rosso1 ...e 'nzomma, me fa 'n bò male 'r piede ma penzo de riuscì a zompà lo stesso! Quote rosso2
~ Andrew Howe prima di ogni gara
Quote rosso1 Voj che te 'nzegno a saltà coll'asta? Quote rosso2
~ Andrew Howe rimorchiando la tua fidanzata
Quote rosso1 È bello esse famosi! Quote rosso2
~ Andrew Howe illudendosi pateticamente
Quote rosso1 COOOOOSA??? Quello che fa salto in lungo per l'Italia è un negro che parla romano??!! Quote rosso2
~ Umberto Bossi e Mario Borghezio prima di essere colpiti da infarto multiplo simultaneo
Andrew howe

Andrew mentre gioca con la sabbia a Fregene.

Andrew Howe Burinozzi è una giovane promessa dello sport italiano. Sebbene non sia ben chiaro di quale sport si stia parlando. Fin da bambino ha infatti praticato discipline di ogni tipo: calcio, pallacanestro, corsa, maratona, salto in lungo, curling, collezionando però solo una sfilza interminabile di figuracce senza mai vincere un cazzo. Nonostante ciò, viste le ridicole condizioni in cui versa l'atletica italiana, sono in molti a credere che il ragazzo prima o poi si farà. Qualcuno spera invece che verso i trent'anni il ragazzo smetta di farsi e combini qualcosa, ma anche no.

[modifica] Biografia

Andrew nacque nel 1985 negli USA, figlio di una discreta gnocca e di un emigrante italiano (si trattava in realtà dell'allora giudice disoccupato Antonio Di Pietro) e si trasferisce fin da giovane in Italia. Questo perché la saggia mamma sapeva bene che negli USA il figlio avrebbe potuto al massimo lucidare le scarpe di gente come Maurice Greene, Mike Powell e colleghi.

Per non trovarsi in difficoltà con la lingua italiana, madre e figlio scelgono di vivere a Rieti. Qui, fra pecore e caciotte, il giovane Andrew inizia i suoi primi allenamenti e mette subito in luce i suoi straordinari talenti: si dimostra infatti in grado di praticare qualunque sport con uguale incapacità. A 20 anni vince una corsa campestre riservata ai bambini delle scuole elementari, e viene così ammesso a pieno titolo nella squadra italiana di atletica.

Con i colori azzurri Howe partecipa a manifestazioni importanti come i Giochi senza frontiere, il torneo regionale di bocce, e il campionato cittadino di PES, collezionando ben due penultimi posti.

Nel 2008 ha preso parte ai giochi olimpici di Pechino, con un obiettivo importante: far dimenticare ai tifosi italiani la disastrosa prestazione della Nazionale di calcio agli Europei, rimediando una sconfitta ancora più vergognosa. Riuscendoci in pieno.

A prescindere dall'esito della manifestazione olimpica, comunque, il futuro di Howe è già assicurato; il Comune di Rieti gli ha infatti riservato un importantissimo incarico all'altezza delle sue capacità: correre sul tapis roulant per alimentare la dinamo che fornisce elettricità al palazzo del Municipio.

[modifica] Allenamento tipo di Andrew Howe

Steve urkel

Andrew in pieno allenamento.

  • Ore 7.30: Sveglia;
  • Ore 8.00: Colazione con caciocavallo e caciotta affumicata (gentilmente offerti dalla Provincia di Rieti);
  • Ore 8.30: Cartoni animati
  • Ore 9.00: Pugnetta pensando a Pollon;
  • Ore 9.30: Merendina con il Kinder Bueno (come da contratto con lo sponsor);
  • Ore 10.00: Cacca;
  • Ore 10.30: Sbadiglio;
  • Ore 11.00: La madre bestemmiando lo porta ad allenarsi a suon di calci in culo;
  • Ore 11.30: Corsa per i campi di cicoria, per allenare le gambe;
  • Ore 12.00: Mungere le mucche, per allenare le braccia;
  • Ore 12:30: "Cristo era un toro!!" - Corsa per allenare le gambe;
  • Ore 12:45: Fregare un Kinder Bueno ad una povera tizia affamata e farselo fottere 2 secondi dopo;
  • Ore 13.00: Pranzo leggero a base di porchetta;
  • Ore 13.30: Sonnellino;
  • Ore 14.30: Ancora sonnellino (provate voi a digerire la porchetta reatina!);
  • Ore 15.00: Guardare TRL di nascosto da mamma;
  • Ore 15.30: Altra pugnetta pensando a Elena Santarelli (o ad Alessandro Cattelan? meglio non approfondire...);
  • Ore 16.00: Radunare le pecore, per allenare i fianchi;
  • Ore 16.30: Zappare i campi di barbabietole, per allenare i deltoidi;
  • Ore 17.00: Pigiare l'uva per allenare i polpacci;
  • Ore 17.30: Salto della cavallina, per allenarsi nel salto;
  • Ore 18.00: "D'oh, era un cavallo vero!" (in campagna può succedere);
  • Ore 18.30: Spiegare allo zingaro proprietario del cavallo che si è trattato di un incidente;
  • Ore 19.30: Corsa per allenare le gambe (e scappare dallo zingaro);
  • Ore 20.00: Cena con roast beef, hot dog e patatine (a cena cucina mamma);
  • Ore 20.30: Guardare "Un posto al sole";
  • Ore 21.00: Ascoltare le audiocassette del corso "Impara l'itagliano con Totti e Gattuso";
  • Ore 21.30: Lavarsi i denti, mettersi il pigiamino con gli orsetti;
  • Ore 22.00: A nanna, sognando di vincere qualcosa prima o poi.

[modifica] Palmares

  • 2002: Campionato di Scopone scientifico in parrocchia, ultimo classificato;
  • 2003: Campionato mondiale di lancio di coriandoli, 4° classificato (su 3 concorrenti);
  • 2004: Olimpiadi ad Atene, non partecipa a causa di indigestione di spaghetti alla puttanesca la sera prima;
  • 2005: Paraolimpiadi, secondo posto (maledetto Pistorius!!);
  • 2006: Golden Gala, addetto alle pulizie dello stadio;
  • 2007: Campionato mondiale di salto in lungo, medaglia d'argento. Poi si è svegliato tutto sudato nel suo lettino;
  • 2008: Finalmente, il sogno: Pechino 2008. Oro nei 100 metri col canotto; argento nonché record mondiale nella categoria 250 e MotoGp; platino nel salto con gli sci in mano, nel lancio del peso col giavellotto e nel biathlon. Dopodiché salta la corrente e tutti i dati della sua Xbox360 vengono persi.

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Quella tipa demente della pubblicità del kinder bueno che rompe sempre le palle ad Andrew Howe è in realtà l'ex fidanzata del Pampino Ariano Kinder e rompe sempre le palle ad Andrew Howe sfogandosi per essere stata mollata;
  • A scuola è stato compagno di banco di Martufello;
  • Tifa per la SS Lazio. E questo spiega molte cose;
  • È lo sportivo italiano più desiderato delle settantenni;
  • Suona la batteria in un gruppo folk reatino: I Dari;
  • Prima di andare a Pechino ha dichiarato di appoggiare la causa tibetana. E i Tibetani hanno risposto: "E sti cazzi!". E lo zingaro: "Basta che non lo appoggi più al mio cavallo";
  • È ritenuto dai principali esperti di atletica leggera l'erede naturale di Carl Lewis, con la sola differenza che Andrew Howe non vince un cazzo;
  • Visti i risultati alle olimpiadi, è probabile che resti una "giovane promessa" fino a circa 37 anni;
  • È diventato uno sportivo per emulare le gesta del suo grande eroe, Pippo.

[modifica] Collegamenti esterni


Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo