Amministratore del forum

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Colonscopia con Arturo Vidal.jpg
QUESTA PAGINA HA BISOGNO DI UN CONTROLLO!
Nonciclopedia ascolta sempre le segnalazioni degli utenti.
Per maggiori informazioni puoi consultare la pagina di discussione.

motivo: Decisione del Tribunale: fusione con Forum, spostando in Admin solo le parti più generiche che non sono necessariamente riferite ai forum, se ci sono. Poi metti in cancellazione la carcassa, grazie.

firma: --Isidoro.gifIsidoroBubbola 00:41, ago 30, 2016 (CEST)
Quote rosso1.png Perché fai questa domanda che è stata trattata alla 300-esima pagina qui? Quote rosso2.png

~ Amministratore all'utente che ha letto mezzo forum, fermandosi però a pag. 299 di quella discussione

Amministrare i forum è un mestiere serio. C'è uno strano individuo, che ha passato tutta la vita a fare domande sui forum come un utente normale, ma che un giorno, aperto un forum tutto suo o condiviso con altri eletti, diventa rigido ed intollerante a certi comportamenti. tipo dare una risposta ad una domanda su una discussione di 3 anni fa, che lui considera chiusa anche se non gli utenti hanno scritto ma non sono mai giunti a niente.

Egli è in grado di dirti con esattezza che la discussione che hai aperto richiede informazioni già scritte il 14 Vendemmiaio del 1748; se non le hai viste è perché non hai cercato bene[1].

Occorre rispettare un rigorosissimo regolamento.

[modifica] Regola numero 1: le discussioni vecchie non si toccano

Le discussioni vecchie non si toccano, anche se 200 utenti non sono arrivati ad una conclusione di un problema ancora attuale e tu conosci la soluzione. Le discussioni vecchie puzzano e basta. Vediamo un esempio:

In data 22 gennaio 1872, tale Garibaldi scrive:
«Raga, mi dite qual è la capitale d'Italia? Non ci capisco più niente.»
(seguono 20 interventi devianti, litigi ecc...)
In data 38 febbraio 2015 Saputello scrive:
«So che è una discussione vecchia ma lascio la risposta per chi arriva alla pagina. È Roma, già dal 1871»
In data 38 febbraio 2015 Amministratore scrive:
«Ma perché scrivi su una discussione così vecchia? Perché non ne apri una nuova? Argomento chiuso.»

Inutile dire che Saputello non avrà possibilità di rispondere alla discussione ormai chiusa. Avrebbe potuto spiegare che una informazione in più sul forum lo rende più utile all'universo, e attira navigatori e, se c'è... soldini dalla pubblicità. E che... a nessuno interessa la data di scrittura di una domanda.

Per dire, anche se hai trovato una nuova fonte di energia che salverà il pianeta, e qualcuno mandato ad ucciderti sta salendo le scale, per cui hai fretta davvero, devi aprire una discussione nuova.

[modifica] Regola numero B: non aprire discussioni nuove

Ciucciarello, che non riesce a trovare la risposta sul forum, ammesso che l'abbia cercata, fa la domanda aprendo una nuova discussione:

Ciucciarello, in data 48 agosto 2015:
«Da quando Roma è capitale d'Italia?»
Amministratore, in data 48 agosto 2015:
«Ma perché apri una nuova discussione? La risposta è qui, dal 1872.
Ma tu guarda... Creo un duplicato»

Notare l'apparente incoerenza tra le regole 1 e B, oltre al fatto che la regola 1 impedisce al forum di raccogliere informazioni.

[modifica] Regola numero 0: il regolamento

Quote rosso1.png Quante volte lo devo ripetere... ma non lo avete letto il regolamento del forum!? Quote rosso2.png

~ Amministratore del forum sul regolamento

[modifica] Presentazioni

Ogni forum, per essere definito tale, deve avere una pagina di presentazioni; siccome è una pagina vecchia, scriverci fa violare la regola numero 1. Per ovviare, talvolta ci sono delle sezioni intere dove ci si può presentare. Aprire discussioni là significa violare la regola numero B.

[modifica] Altre regole

Non me ne vengono in mente, non appena le ricordo ripasso. Ora devo sfogarmi su uno che ha scritto sul mio forum.

[modifica] Note

  1. ^ Almeno 48 ore, magari spalmate su più giorni
Strumenti personali
wikia