American Pie

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

AP Torta di mele
Jim e suo padre davanti ai resti della storica torta di mele. Chissà se adesso la mangeranno ancora.

American Pie è una serie cinematografica che, tra spin-off e capitoli normali, è diventata più lunga di Star Wars.


Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. American Pie
Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 14 settembre 2009 al 21 settembre 2009.

[modifica] Caratteri principali di un American Pie

È una commedia comico-demenziale che racconta le vicende sessuali di alcuni giovani americani, anche se generalmente viene presa dai suoi visionatori come la Bibbia del sesso. Purtroppo.

Il titolo è la logica conseguenza della convinzione dei protagonisti che il sesso femminile sia rassomigliabile ad una fragrante torta di mele.[1] Ma è falso: in realtà è meno appiccicosa. E una torta non dà l'impressione di essere fatta con aringhe stagionate.

Composto inizialmente da tre episodi, alcuni nuovi ed inesperti autori hanno tentato di replicare in parte l'umorismo presente nella trilogia, creando merdosissimi spin-off. Inutile dire che, se questi surrogati di commedia americana non avessero presente le parole "American Pie" nel loro titolo e se i loro personaggi non facessero Stifler di cognome, sarebbero stati solo un grossissimo flop.

Sostanzialmente un episodio degli American Pie presenta le seguenti caratteristiche:

  • Presentazione dei personaggi;
  • Considerazioni sulla carestia di figa in cui imperversano i personaggi;
  • Lo sfigato del gruppo fa una cazzata memorabile ed estremamente imbarazzante;
  • Lo sfigato del gruppo viene sistematicamente sgamato dal genitore durante il suddetto momento imbarazzante;
  • I protagonisti si rendono conto che per scopare devono per forza andare ad una festa;
  • Organizzazione della festa;
  • Il figo del gruppo mostra a tutti quanto è figo;
  • Lo sfigato del gruppo fa un'altra cazzata;
  • Il genitore lo sgama di nuovo;
  • Svolgimento della festa;
  • Figa per tutti.

[modifica] Personaggi

Wikiquote
«Adesso studieremo da vicino le abitudini di questi esemplari di maschius arrapatus

[modifica] Personaggi principali

AP Stifler
Stifler nell'atto di degustare una succosa merda.

[modifica] Steve Stifler

Quote rosso1 Non l'hai messo dentro finché non l'hai messo dentro Quote rosso2
~ Probabilmente uno dei principali dogmi dello Stiffmeister

Detto anche Stiffmeister, è identificabile come "il Maschio Alfa del gruppo". Personaggio carismatico ed esaltato, riuscirà a portarsi a casa almeno un tocco di figa in ogni episodio.

Figlio di un paio d'individui il cui matrimonio è durato giusto il tempo di una disputa in tribunale per gli alimenti, riesce sempre a combinare più stronzate di quante ne farebbe George Bush in 5 anni di politica. È solito organizzare mega-festoni, accompagnati sempre da alcool e figa; il che lo rende un punto di riferimento dei maschi allupati del liceo. Nel terzo American Pie ci troviamo oramai difronte ad uno Stifler uomo e lavoratore, difatti, mentre tutti i suoi amici sono laureati, lui guida il pulmino delle elementari e si diletta anche facendo l'aiutante del professore di educazione fisica, mentre vive ancora a casa della madre. Un fallito, in poche parole. Nello spin-off Band Camp si scoprirà che Stifler ha fatto successo nella pornografia televisiva.

Arrogante e fastidioso, non approcciatelo in alcun modo.

[modifica] James Levenstein

American Pie 2 Jim
Una giornata tipo di Jim.
Quote rosso1 Il primo assaggio non si scorda mai! Quote rosso2
~ Jim su torta di mele

James Levestein, noto anche come Jim, Jimmy, Jimbo o come Enkidu presso i sumeri, è la sfiga fatta uomo. Probabilmente l'ultimo stadio evolutivo dell'italico Fantozzi, Jim, è stato definito più volte dalla rivista americana Time come "un surrogato d'uomo". Personaggio cardine di tutti e 3 gli American Pie, ci ha deliziato con esilaranti gag sottolineanti la sua goffaggine smisurata, nonché la totale incapacità di avere alcun tipo di approccio con ogni essere umano che sia almeno dotato di un paio di tette.

Nato in una curiosa famiglia di origine ebraica, Jim fin dall'infanzia comincia a stringere amicizia con Kevin, Oz e Finch, gli unici, oltre al padre, ai quali non istigasse istinti omicidi. Grazie alle sue mirabolanti cazzate, ha acquisito il superpotere di non passare mai inosservato, creandosi così una reputazione da idiota e giocandosi di conseguenza ogni blando ed eventuale interesse che potesse suscitare in qualche esponente del sesso femminile. Nonostante le premesse, riuscirà comunque a sostenere una pseudo-relazione con Nadia per poi diventare la puttana ufficiale di Michelle.

Dagli spin-off veniamo a sapere che è persino riuscito ad avere un figlio, ennesima prova che la selezione naturale non serve più ad un cazzo.

[modifica] Paul Finch

Paul Finch, detto anche Pausa Merda, è un personaggio strano. Nativo di un non definito luogo del globo, compare in tutti e 3 gli American Pie.

Snob nell'anima, la sua principale abitudine è sorseggiare Brandy all'intervallo. Poco si sa della sua famiglia o dello status sociale a cui essa appartenga, ma si presume che abbiano almeno un cesso d'oro, con tanto di tavoletta riscaldabile, visto che Finch si spara tutti i giorni i 34 chilometri di tragitto casa-scuola per andare a cagare nel proprio bagno.[2] Non si capisce come abbia potuto scoparsi 3 volte quella gnocca della mamma di Stifler. Probabilmente concepito inizialmente come un personaggio di sfondo, andrà mano a mano ad imporsi nelle dinamiche della serie, finendo persino a gareggiare con Stifler a chi si scopa Cadence per primo. Verrà ingravidato dalla mamma di Stifler durante il 34° American Pie, da allora passerà un'esistenza come ragazzo padre.

Punto di riferimento numero uno degli stitici, maneggiare con cautela.

AP gruppo
Gli idioti al completo.

[modifica] Chris Ostreicher

Oz per gli amici, giovane esemplare di orango prelevato dalle giungle del Borneo. Morirà di gonorrea a cavallo tra il secondo ed il terzo American Pie.

Incarna lo stereotipo del belloccio del gruppo, l'uomo che ogni donna sogna: bello, intelligente[E la marmotta confeziona la cioccolata] e di classe. Peccato che sia un gran frocio. Mentre Stifler si dava da fare con una gnocca vera, Jim ci provava con una dea cecoslovacca, Finch si univa alla mamma di Stifler e Kevin era finalmente riuscito a farsi Vicky, lui entra nel coro della scuola per fidanzarsi con una bambina della seconda elementare. Ah, l'amour!

Non imitatelo.

[modifica] Kevin Meyers

Inizialmente concepito come il leader del gruppo, la sua utilità andrà sempre più scemando durante i vari episodi. Gli autori pensarono di provare a sostituire Kevin con una scimmia ballerina nel terzo capitolo, furono però costretti a riconfermare il personaggio di Meyers, in quanto il primate si prese il colera all'ultimo minuto.

Solitamente Kevin si diletta a fare discorsi che ritiene epici e, con l'aiuto del proprio carisma, riuscirà persino a scopare prima della fine dell'anno, peccato che dopo questo memorabile evento non vedrà più nemmeno un pelo di pilù in vita sua. Ogni tanto rincontrerà la sua ex, Vicky, intenta a spassarsela sempre con un tipo diverso, rendendosi così sempre più conto della propria inutilità. Alla fine della saga si farà frate e si chiuderà in monastero, buttando via le proprie giornate pregando e scrivendo articoli di dubbio gusto su Nonciclopedia.

Non badar di lui, ma guarda e passa.

[modifica] Personaggi secondari

AP Noah e Jim
Noah mentre incita il figlio alla masturbazione.

[modifica] Noah Levenstein

Quote rosso1 Non preoccuparti Jim, a mamma diremo che l'abbiamo finita Quote rosso2
~ Noah mentre fissa attonito la torta che Jim si era scopato 2 minuti prima

Il padre di Jim, ahilui. Condisce ogni singolo American Pie con degli imbarazzatissimi momenti padre e figlio; è l'unico personaggio ad apparire sia nella trilogia che in tutti gli spin-off.

Curioso personaggio, capita sempre nei momenti più imbarazzanti di suo figlio; da fonti certe[senza fonte] veniamo a sapere che il padre di Jim è in realtà la sfiga stessa, alla quale non basta perseguitare perennemente il povero Jimbo, ma ha anche bisogno di assumere forma umana, in modo da canzonarlo e farlo imbarazzare a manetta. Si diletta anche in discorsi a sfondo sessuale, atti ad iniziare il figlio a questa pratica a lui sconosciuta; solitamente finisce solo per peggiorare la situazione. Si scoprirà in seguito che è lui il vero autore della Bibbia del sesso.

La continua vicinanza con questo soggetto potrebbe causare infarti, ictus e cedimenti intestinali. Consultare il medico di base.

[modifica] Chuck Sherman

È lo Sherminator, una sofisticata macchina del sesso mandata indietro nel tempo dal futuro per cambiare la vita di una pupa stellare.[risata necessaria] O almeno così gli piace definirsi. È presente in American Pie, American Pie 2 e nel primo spin-off, American Pie - Band Camp. E la presenza di questo personaggio la dice lunga sulla bellezza degli spin-off.

Fissato con Terminator, Sherman si crede un gran dongiovanni, in realtà ha più l'aspetto del morto di figa. Si vanterà di essersi scopato una gnocca della madonna durante il primo episodio, ma in realtà avevano passato tutta la notte a parlare delle loro seghe mentali. Si rifarà però nel secondo American Pie, quando, davanti agli sguardi icreduli della folla, ci darà dentro con Nadia come un coniglio nepalese durante la stagione degli amori.

Non avviatelo prima di aver letto il libretto di istruzioni, tenere fuori dalla portata dei bambini.

[modifica] Quello cinese

Un cinese nato in via Paolo Sarpi a Milano. Lo troviamo in ogni capitolo della trilogia.

Simpatico personaggio di sfondo; i suoi hobby principali comprendono sbavare davanti alla foto della mamma di Stifler, urinare in testa alle persone e chiudere le nonne degli amici nello scantinato.

Alla fine della saga avrà comunque più utilità di Kevin.

[modifica] L'amico di quello cinese

Ma niente, è che gli autori pensavano che l'ombra del cinese non gli fosse abbastanza di supporto, perciò glielo hanno messo alle calcagna. Tutto qui.

[modifica] Quelle che passavano di lì

American Pie Il Matrimonio
Il Matrimonio. L'immancabile torta di mele in primo piano e Kevin laggiù, dimenticato da Dio.

[modifica] Jeanine Stifler

Quote rosso1 Una mamma che io mi farei Quote rosso2
~ il commento di tutti

Meglio nota come la mamma di Stifler. Il suo ruolo principale è quello di farsi pompare da Finch alla fine di ogni capitolo.

È il classico esempio di donna oggetto, non parla praticamente mai. È desiderata da tutto il quartiere, poliziotti e liceali compresi.

Non ci è dato sapere come abbia fatto a generare due coglioni come Steve e Matt. Mistero della fede.

[modifica] Michelle Flaherty

Quote rosso1 Perché quella volta, al campo della banda... Quote rosso2
~ Michelle ogni volta che comincia a parlare

Michelle Flaherty è stata, e sempre rimarrà, l'unica donna che che ha avuto il coraggio di andare fino in fondo in una relazione con Jim. Considerando che nel terzo capitolo se l'è pure sposato.

All'inizio della serie era una stordita patentata, anche se vedeva più uccelli lei di un ornitologo. Dopo aver visto su internet l'incredibile performance di Jim,[3] decide di portarselo alla festa di Stifler e di stuprarselo. Sarà la prima donna a scoparsi Jim, nonché l'ultima. Nel secondo film invece, è meno rincoglionita, si innamorerà veramente di Jimbo e deciderà di istruirlo al sesso in vista dell'imminente arrivo di Nadia. Peccato che Jim se ne innamori anche lui, lasciando la povera Nadia sola e vogliosa. Alla fine della saga, Michelle diventa la nuova signora Levenstein, portando tutti a festeggiare in un locale di scambisti gestito da Leone di Lernia.

A volte sa essere inquietante, la sua massima aspirazione è ammazzare un uomo a colpi di seghe.

[modifica] Victoria Lathum

È Vicky, l'indimenticabile ex di Kevin “Uomo Invisibile” Meyers, indimenticabile perché è pure l'unica. Non è potuta comparire nel terzo capitolo perché stava facendo una crociera ai Caraibi con il suo nuovo nonché 150° boyfriend.

Nel primo episodio si lamenta sempre del fatto che non voglia fare l'amore con Kevin, ma alla fine del film gliela darà senza troppi problemi, per poi passare a darla a tutti senza troppi problemi. Si metterà poi con un istruttore di body-building pieno di soldi, con la Ferrari e amico di un certo Silvio, lasciando il povero sfigato Kevin solo come un cane lebbroso.

Il suo cambiamento si potrebbe ricondurre a quello del brutto anatroccolo, piccola e complessata prima e totalmente disinibita dopo.

[modifica] Jessica

Jessica Nolastname è la migliore amica di Vicky.

Nonostante la giovane età, ci appare come una donna saggia e navigata, una di quelle che hanno già tantissime scopate esperienze alle spalle. Risulta assai utile a Kevin quando cercava in tutti i modi di convincere Vicky a dargliela, aiutando l'amica a fare il primo passo. Non sono tutt'ora chiare le sue preferenze sessuali, ma da recenti studi si suppone che sia lesbica.

Viene definita da alcuni come la versione femminile di Finch.

[modifica] Nadia

AP Jim e Nadia
Jim con Nadia. Si lascerà andare esattamente 2 secondi dopo questo fotogramma.
Jim : Quote rosso1 Papà ma tu ci saresti stato con Nadia? Quote rosso2
Padre di Jim : Quote rosso1 Ma Jimmy lei è una studentessa Quote rosso2
Jim : Quote rosso1 E va beh, e se tu fossi stato uno studente? Quote rosso2
Padre di Jim : Quote rosso1 Non è così facile cioè, insomma, sono un uomo sposato Quote rosso2
Jim : Quote rosso1 E se non fossi stato sposato? Quote rosso2
Padre di Jim : Quote rosso1 L'avrei sventrata, oh sì! Quote rosso2

Nadia è una dea neopagana della Cecoslovacchia. Nonostante compaia solo nei primi due capitoli della trilogia, il suo fascino e le sue gesta riecheggeranno persino negli spin-off.

Rispecchia la figura mitologica della strafiga che ha la fissazione di farsi gli sfigati; peccato che creature del genere esistano solo nei film e nei miti greci. Dimostra un perverso interesse per Jim, lo sfigato per eccellenza, dandogli addirittura due occasioni per farla sua, visto che la prima se l'era bruciata clamorosamente. In seguito Jim si brucerà pure la seconda, preferendo la carciofa dai capelli rossi alla bella cecoslovacca. Idiota. Nadia successivamente si rifarà con lo Sherminator, l'altro sfigato della serie, il quale lo metterà in culo a tutti grazie a questa storia.

Avvicinare solo con le dovute precauzioni, potrebbe causare ustioni dovute all'elevata temperatura corporea.

[modifica] Cadence Flaherty

È la sorella minore di Michelle, nonché il completo opposto. Sarà visibile solamente nell'ultimo episodio della trilogia.

Giovane di bell'aspetto, si è appena lasciata dallo storico fidanzato, il quale, dice, non voleva rovinare il loro rapporto deflorandola.[4] Le sue doti verranno immediatamente notate da Finch e Stifler che ingaggeranno una battaglia all'ultima cazzata per conquistare la figa il cuore della bella Cadence. Per farsi notare dalla ragazza, Stifler punterà sulla raffinatezza e sul buon costume, mentre Finch assumerà improvvisamente un linguaggio volgare, trasformandosi in un Finchmeister. In poche parole si invertiranno le parti, Stifler diventerà un intellettuale gay con la fastidiosa abitudine di leccare il culo alla madre di Cadence, mentre Finch si volgarizzerà, facendo la figura del testicolo umano. Tra i due vincerà Stifler dato che dopo un po' Finch allenterà la presa.

Più tardi Cadence perderà la verginità come aveva sempre sognato: venendo stuprata e uccisa da un orso.

[modifica] Capitoli regolari e spin-off

American Pie Cast
  • American Pie: la prima sega non si scorda mai

  • American Pie 2: il ritorno della passera
  • American Pie: Band camp. Dov'è Stifler?
  • American Pie: Il miglio duro
  • American Pie: Beta auz
  • American Pie: Il manuale dei giovani segaioli
  • American Pie: L'ospizio dei vecchi bavosi
  • American Pie: Il ritorno dei morti viventi

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • In un certo punto del primo film, i Blink-182 fanno delle brevi comparse commentando "l'operato" di Jim insieme a Nadia. Ma chi se ne frega.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Con masturbazioni alimentari annesse;
  2. ^ Da qui il soprannome "Pausa-merda";
  3. ^ In cui veniva 2 volte nell'arco di 3 petosecondi;
  4. ^ E chi cazzo lo usa ancora questo verbo?

[modifica] Voci correllate

[modifica] Collegamenti esterni



Strumenti personali
Altre lingue
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo