Ameba

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1 Plosh... Quote rosso2
~ Ameba cadendo dal terzo piano
Quote rosso1 Plosh... Quote rosso2
~ Il tuo cervello cadendo dal terzo piano


Giovanni Ameba

Un milanese che viene risucchiato da un'ameba.

L'ameba (o come dicono quei tronfi di Wiki l'amoeba) è un piccolo e schifosissimo essere vivente. Da non confondersi assolutamente con Piero Fassino né (per par condicio) con la particella di sodio dell'Acqua Lete. Anch'essi piccoli e schifosissimi ma non (ripeto: NON) considerati esseri viventi.

L'amico più intimo dell'amoeba è senza dubbio il virus della candida che cresce copioso nelle mutande di piccole e vogliose bambine di 15 anni, alle prese con le prime esperienze amorose e con le prime esperienze di igiene personale.

[modifica] Forma e dimensioni

La forma dell'amoeba è generalmente amoebica, cioè a pentagono regolare con apotema uguale a 2. Dopo questa dovuta opera di disinformazione, passiamo alle dimensioni dell'amoeba che possono variare tra 10 micrometri a svariati kilometri di diametro (cifr. Sandro Bondi).

Altre forme esotiche di amoeba sono:

  • Amoeba classica (pentagonale, leggasi triangolare con bordi frastagliati, leggasi "non ne ho la più pallida idea e sto sparando cazzate a ripetizione", leggasi quadrata con spigoli arrotondati).
  • Amoeba falciforme, sempre in coppia con l'amoeba martelliforme, ultimamente disinfestate dal Parlamento Italiano.
  • Amoeba bondiforme. Solitamente a forma di umanoide (senza offese per le forme di vita di forma umanoide).
  • Amoeba bislunga lunga lunga. Non esiste. Paura, eh?

[modifica] Cosa fa tutto il santo giorno un'ameba

Beh, la risposta potrebbe essere anche semplice, ma non è così.

L'ameba infatti si spacca di lavoro tutto il giorno per infestare tutti i luoghi su cui gli esseri umani potrebbero posare le loro fauci. Leggende popolari dicono che amebe di circa 2 metri di diametro potrebbero trovarsi nei piccioli delle banane. Sull'argomento, recenti studi dell'Università di Kyoto hanno appurato che un gatto di medie dimensioni lanciato dal 30° piano da un loft verniciato di bianco-crema, arriva a terra a una velocità di soli 90 km/h. Cosa c'entra? C'entra, c'entra. Perché i gatti mangiano le amebe. Ma non quando cadono dal 30° piano da un loft verniciato di bianco-crema. Mettendo insieme questi risultati si arriva a calcolare il diametro dell'Universo (sbagliando) che è circa di 5000Km. Finisce ad Agrigento. Ecco perché Cristo si è fermato ad Eboli. Mica scemo.

[modifica] Link esterni

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo