Alexis Tsipras

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Condoleezapenis.jpg
Wikiquote.png
«Ma quant'è corto questo articolo di politica?!
Mi ricorda il tuo pistolino (o quello di Bush)»
(Condoleezza Rice)

Cosa aspetti? Datti da fare per allungarlo!

Quote rosso1.png Mah...! Non dà resto? Quote rosso2.png

~ Mario Draghi dopo aver dato 86 migliardi di Euro a Tsipras per un etto di Feta.
Alexīs Tsipras
Alexīs Tsipras
Primo Ministro del Land Ellenico
Mandato
a interim
Preceduto da Antōnīs Samaras
Succeduto da Nessuno ancora
Partito politico SYRIZA
Tendenza politica Sinistrissima
Nascita Un'estate al mare
Coniuge amante Angela Merkel
Religione Leninista

Alexīs Tsipras (in greco Αλέξης Τσίπρας, pronuncia AaeEnc Toinpac[1]) è un rivoluzionario ellenico, leader di SYRIZA, partito che sta più a sinistra del PC di Armando Cossutta.

[modifica] Biografia

È nato in una favelas di Atene nella calda estate del 1974. La sua paternità è dubbia: si sa solo che la madre al momento del concepimento lavorava come bagnina presso il lido Jolanda di Mykonos, al tempo fequentato da Wolfgang Schäuble, personaggio che diverrà figura di riferimento per tutta la sua vita.

Ha studiato ingegneria politica ad Atene, dove ha imparato ad occupare aule, indire scioperi studenteschi, fare picchettaggio e non fare un cazzo dalla mattina alla sera. Ha messo in pratica tutto il suo bagaglio culturale durante le sue vacanze estive in Italia nel periodo del G8 di Genova: qui ha fortemente criticato Berlusconi per non averlo mai invitato a fumare marijuana e non solo nella pornovilla di Arcore.

Jacob Jordaens Merkel.jpg

Una foto della giovane amante.

Appassionato di Goethe, nel 2005 si è trasferito in Germania per leggere la prima edizione di I dolori del giovane Werther custodita presso la biblioteca del quartiere gay di Berlino. Nella capitale tedesca conosce la magnanima Angela Merkel di cui diverrà l'appassionato amante.

[modifica] Carriera politica

Da sempre disoccupato e lavativo, la Merkel decide di fargli fare carriera politica sfruttando l'unica sua capacità: guidare la protesta. Così la cancelliera tedesca dopo un paio di telefonate con Mario Draghi, capo della BCE, e Christine Lagarde, capa del FMI, crea la Troika un temuto mostro in grado di distruggere l'economia greca e affamarne la popolazione.

Tsipras così, come da copione, si mette alla giuda di una rivolta greca, che termina, sempre come da copione, con la conquista di Atene da parte dell'esercito tedesco. Una volta creato il Land Ellenico, viene nominato primo ministro.

[modifica] Note

  1. ^ Anche se in realtà gli amici lo chiamano Alecsi Ciprias

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia