Alex l'ariete

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Andreabocelli
ATTENZIONE!
DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!

Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!

Gorillaz
Quote rosso1 Avessimo saputo di Alex l'ariete ci saremmo dedicati alla coltivazione di funghi. Quote rosso2

Quote rosso1 Sono Albertone atleta campione. Quote rosso2

~ Alberto Tomba alla prima di Alex l'Ariete
Quote rosso1 Un film straordinario dall'atmosfera straordinaria. Un capolavoro del cinema e forse il miglior film di Alberto Tomba. Quote rosso2

~ Vincenzo Mollica su Alex l'Ariete
Quote rosso1 Un dramma potente, dall'atmosfera epica, che incarna tutta la profondità del cinema d'autore. Quote rosso2

~ Bruno Liegi Bastonliegi su Alex l'ariete
Quote rosso1 Stupida, dove vaiiiiii?!? Quote rosso2

~ Alberto Tomba sulla sua attrezzatura da sci che scappa dalla vergogna


Alex l'ariete è un film diretto (?) da Damiano Damiani, che ancora oggi grazie al capolavoro riceve un panettone all'eternit in omaggio dal panaio sotto casa, appassionato cinefilo. Sostenuto da un cast formidabile (Alberto Tomba, Michelle Hunziker, l'Omino Bianco, la nonna dell'Ace, Anitra WC), ha riscosso critiche entusiaste ma, per via dell'alto livello culturale proposto, scarso successo di pubblico, scoraggiato dai complessi dialoghi e dall'ancor più complessa trama.

[modifica] La scelta del protagonista

Ariete da guerra

La scena madre del film: Alberto Tomba che cerca di aprire una porta a testate.

Il film ha subito ritardi nella preparazione (2 ore) a causa dell'ardua scelta del protagonista.

Inizialmente era stato scelto per il ruolo l'omino Michelin, che garantiva dinamismo fisico, parlantina sciolta e soprattutto non lanciava palle di cristallo addosso ai paparazzi. L'attore decise però di abbandonare il set pochi giorni prima delle riprese, a causa della conclusione di una storia d'amore con un rappresentante di paraflù, che sprofondò l'artista in un periodo di cupa depressione.

La scelta ricadde quindi su Alberto Tomba, che aveva scambiato il set per la stazione dei Carabinieri.

[modifica] Trama

Alex, chiamato l'ariete dai suoi colleghi carabinieri perché nato il 23 ottobre, viene trasferito in una sperduta località a causa del suo malsano passatempo: collezionare foto di Alberto Stasi in pose provocanti. Dalla centrale operativa di Garlasco riceve l'incarico di sorvegliare una minorata mentale dedita alla conoscenza biblica di chiunque le capiti a tiro.

[modifica] Premi

Alex l'ariete ha ricevuto numerosi premi da parte della critica, qui riassunti:

  • Muco di platino di Mollica
  • Sanguisuga in radica per il miglior film al festival di Malindi
  • Tetta de lègn della Giuria del festival di Prosperini per Michelle Hunziker
  • un buono sconto omaggio per il sexyshop "da Pamela"
  • fornitura annuale di cozze del Sarno per Alberto Tomba
  • Ampolla di acqua del Po donata amorevolmente da Umberto Bossi

[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • La scena in cui Alberto Tomba sfonda la finestra è considerata una delle più realistiche della storia del cinema.
  • La scena in cui Alberto Tomba legge le battute fa pena.
  • Questo film contiene scene senza senso.
  • Questo film ha troppe scene che non hanno nulla a che fare con la trama.
  • Questo film era il padre di tutti i trash italiani prima di essere surclassato (in qualità di film peggiori) da Troppo Belli e sopratutto da Parentesi tonde.
  • Alberto Tomba è diventato dipendente dal risotto alle erbette dopo la lavorazione di questo film.
  • Alberto Tomba ha imparato a nuotare durante le riprese del film perché, come da lui stesso dichiarato:Se noo afogaaaaavoooooooooo!

[modifica] Collegamenti esterni





Strumenti personali
wikia