Alessandro Matri

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

BANDA.jpg
LA BANDA BASSOTTI TI HA NOTATO!

Questo povero calciatore è stato rinchiuso in uno sgabuzzino ed è stato gentilmente invitato a giocare per la La Vecchia Signora dalla nuova società Juventina (Jean-Claude Blanc-Noir, Alessio Prosecco e Franco Bolli Gigli) in associazione con la vecchia triade della banda bassotti (176-167, 167-671 e 176-761).
Se prometti di giocare e rigare dritto ti sleghiamo il bavaglio...

Rubentus.jpg
Berlusconi 1501.jpg
Milan, scelgo te!

Il Milan ha scelto questo giocatore per aggiungerlo alla sua fantastica rosa.
I due talent scout, Lo Zio e Il Papi, hanno visto in lui qualità inimmaginabili per persone normali e un oneroso stipendio da pagargli.
Domani iniziano gli esperimenti genetici i test di routine con Milan Lab.

Adriano Galliani estasiato.jpeg
Sgonfio.jpg
Questo articolo è uno stub

Questa pagina è messa peggio del pallone qui a fianco.
Rimettila a nuovo!
P.S.: Qui ci sono gli altri stub relativi allo sport.

Quote rosso1.png Se la porta fosse fatta a forma di figa, quanti gol farebbe questo ragazzo! Quote rosso2.png

~ Fabio Caressa su Alessandro Matri
Quote rosso1.png Vecchia signora? Tutta esperienza. Quote rosso2.png

~ Alessandro Matri sulla Rubentus


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Alessandro Matri

Alessandro Matri, noto esponente del figacentrismo, è un trombaveline italiano, calciatore del Genoa nel tempo libero.

[modifica] Vita

Matri nasce nel 1984, figlio di una relazione occasionale della casalinga di Voghera, a Sant'Angelo Lodigiano, dove fin dall'asilo era solito rubare le Barbie alle bambine per spogliarle e cercare di abusare di loro.

È noto come la memoria storica di Colpo Grosso, di cui non si è mai perso una puntata.

Al termine del programma, decide di mettere la testa a posto e si fidanza all'età di 8 anni con la Bambina del Mulino Bianco, nota ninfomane, che gli presenta il nonno e i perfidi uomini della farina, che lo costringono a cibarsi esclusivamente di Tegolini. La relazione ha fine tragica, e Alessandro viene avviato in una comunità di recupero da dipendenza da sesso, dove incontra Silvio Berlusconi e scopre per caso il calcio.

Ingaggiato dal Milan, viene indottrinato al figacentrismo, quindi inviato in prestito a in ogni città d'Italia che possieda un villaggio turistico, fino alla cessione definitiva al Cagliari Calcio.

Nel 2010 viene acquistato dall'occhio di lince del calciomercato, Beppe Marotta, e portato a Torino.

[modifica] Caratteristiche tecniche

Il suo ruolo in campo non è ben definito, ama muoversi senza cognizione di causa lungo il campo ed è noto per le sue inesistenti qualità. Dotato di spirito di sacrificio, se la cava nel pressing poiché non implica alcun tipo di interazione col pallone (suo acerrimo nemico).

[modifica] Curiosità

  • Arriva spesso in ritardo agli allenamenti, adducendo la scusa di essere stato ipnotizzato da un uomo bellissimo trovato nello specchio del cesso di casa sua.
  • Nella sua borsa da calcio c'è un doppio fondo dove nasconde tutte le sue creme per il corpo.
  • Nel 2012 ha vinto una causa giudiziaria contro il comune di Torino che lo riteneva responsabile dell'incremento esponenziale di uomini cornuti nel comune dal suo arrivo.
  • Attualmente Graziano Pellè lo ha soppiantato come miglior tronista del mondo
Strumenti personali
wikia